Jump to content

Grammostola pulchra


aleli
 Share

Recommended Posts

<font color="red">Grammostola pulchra </font id="red">

 

Sottofamiglia: Theraphosinae

 

Nome scientifico: Grammostola pulchra, Mello-Leitao, 1921

 

Nomi comuni: Ragno nero brasiliano

Note alla nomenclatura: /

 

Diffusione: Brasile, Uruguay;

 

Abitudini: Ragno terricolo decisamente tranquillo, con abitudini crepuscolari.Tana: ragno scavatore opportunista, modifica pochissimo l’arredamento nel terrario.

 

Habitat: Vive prevalentemente sulle colline, sotto le rocce con magra vegetazione, un’umidità relativamente bassa e una buona escursione termica stagionale.

 

Aggressività media: - 3 – specie piuttosto docile,tuttavia possiede peli urticanti che lancia se eccessivamente disturbata. I giovani e i maschi sono più irritabili rispetto alle femmine adulte.

 

Rapidità di crescita: bassa. Le femmine raggiungono la maturità sessuale intorno ai 5-6 anni.

 

Descrizione: Ragno molto bello, presenta una colorazione completamente nera uniforme su tutto il corpo con alcuni peli dai riflessi chiari. Le femmine raggiungono i 7 cm di corpo e i 14-16 cm legspan. I maschi sono generalmente più piccoli e con arti più lunghi. I giovani sono abbastanza grandi se confrontati con altre specie.

Particolarità: /

 

Allevamento: non presenta grosse difficoltà.Necessita di un terrario medio grande, almeno 30x25x25 cm con un substrato di torba non molto profondo,intorno ai 5 cm e solo leggermente umido, un tronchetto di sughero o un mezzo vaso capovolto come rifugio, e un contenitore con dell’acqua pulita. Quest’ultimo deve essere di dimensioni adeguate per evitare l’annegamento del ragno, attenzione soprattutto agli spiderlings, consiglio per questi ultimi di controllare l’umidità relativa dell’aria ed evitare bacinelle d’acqua.

Temperatura 26°-28° diurna 20°-24° notturna , 60% umidità, facendo riferimento al biotopo d’origine è consigliabile diminuire la temperatura di 4-5 gradi per il periodo invernale, diminuzione che deve essere tuttavia molto graduale.L’ alimentazione è costituita da grilli, camole e caimani.

 

Riproduzione: L’accoppiamento è abbastanza semplice, l’unica accortezza è di controllare l’inserimento del maschio per evitare attacchi da parte della femmina. Se si sceglie di fare passare un periodo di ibernamento, il mese prima è il momento migliore per tentare un accoppiamento (sempre che la femmina sia fresca di muta).Essa depone il proprio cocoon dopo 4-6 mesi dall’accoppiamento.Dopo 5 settimane lo si può mettere in un’incubatrice. La nascita avviene dopo circa 3 mesi. Gli esemplari per cocoon sono di solito 100-200

 

Mercato: E’ una specie che data la docilità, l’adattabilità e la facilità di riproduzione è da qualche anno abbastanza presente sul mercato. Non necessita di nessuna documentazione particolare.

 

Scheda redatta da Alessandro Sala (Aleli)

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Ciao! Io ho già una lasiodora parahybana e una brachypelma smithi. Mi è piaciuto molto ultimamente questo ragno e ne sto cercando un esemplare femmina, possibilmente adulto o sub adulto. Sapresti aiutarmi?[:D][xx(]

 

****************************

NOTA dall'amministrazione!

Per favore non usate più il forum

delle schede per messaggi che non

siano STRETTAMENTE correlati alla

scheda stessa!

****************************id="navy">

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...
  • 4 months later...

E lo domandi??

Ovvio che puoi postare!!!!!

Per postare le immagini c'è un topic adatto oppure penso tu possa tranquillamente inviarle a Matteo...

Io devo ancora comprare la digitale....:-))

 

Ciao Ciao

Aleli

Link to comment
Share on other sites

Anche io ho le foto della mia pulchra che è un large sling. Non vorrei inflazionare la scheda, ma mi sarebbe piaciuto postare quella in cui è ritratta a meno di un ora dalla muta quindi con ancora le zampe grigie.

Vi può interessare?

 

 

 

Dany f2.gif

Link to comment
Share on other sites

Ok, vediamo se ho capito bene e soprattutto se riesco a fare una cosa fatta bene... voi però non iniziate a dire "non si vede" "non c'è" perchè Teo ha bisogno del tempo per fare contenti tutti, ok?

Questa è la foto ad un'ora dalla muta. Spara un po' perchè il pavimento è bianco, ma si capisce lo stesso....

 

 

Questa invece è a distanza di due giorni dalla muta (ed infatti è già del colore normale)

2016_02_19-17_25_39_a51de.jpg

L'esemplare mi è stato dato da Volothar e adesso è 4cm di lgsp.


PS: ma va se non è bellissima[:I][:I][:I]... ok, ok, scusate, la smetto

Dany f2.gif

Link to comment
Share on other sites

  • 6 months later...

questa è la sezione "schede". Leggi le regole per favore.

 

Riposta la domanda in "aracnidi - allevamento"

Grazie

 

Matteo G

 

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

ARACNOFILIA.ORG -amministratore

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.