Jump to content

Dysdera crocata


Recommended Posts

Ho catturato una dysdera (penso crocata ma le specie mi sembrano molto simili) e la sto allevando già da un pò.

Volevo delle informazioni sulla riproduzione e sul dimorfismo sessuale... se è una femmina presumo sia già accoppiata.

Comunque è difficilissimo da osservare: si è creato un tunnel di seta e terra ed esce solo ad ore estreme (1,15 di notte![:D]).

Se ne sapete qualcosa o l'avete già allevato datemi qualche aiuto, ciao!

 

"E QuAnTe MosChE Ho ToRtuRaTo NeLLa MiA InFanZiA BuOnA E cAtTiVa???"

Link to comment
Share on other sites

Io ho tenuto per un pò diverse femmine di Dydera herythrina , che è appena più piccola della D.crocota ( anche se sul Jones si trova crocata, la dizione esatta dovrebbe essere proprio crocota).

Col search dovresti trovare un topic che ha parlato di questo spettacolare (ma un pò noioso!) ragno.

Ciao!!

Link to comment
Share on other sites

Ho letto i vecchi post ma non aggiungono poi molto a quello che so di questo ragno; comunque mi sa che ho un maschio, dove l'ho preso ce n'erano molti ma ho scelto il ragno più grande sperando fosse femmina invece...

Chi lo allevava qualche mese fa è riuscito a riprodurlo?

 

"E QuAnTe MosChE Ho ToRtuRaTo NeLLa MiA InFanZiA BuOnA E cAtTiVa???"

Link to comment
Share on other sites

Sia L. Mactans che io, "segestriomani", l'abbiamo tenuta un po' e poi l'abbiamo liberata. Ragno esteticamente magnifico, ma molto poco adatto alla cattività.

Link to comment
Share on other sites

Equivale a dire che non se ne sa quasi nulla... peccato.

Questo però triplica il mio interesse verso il ragno[;)].

Francamente non credo che abbia dei problemi a vivere in cattività, più che altro è MOLTO difficile osservarlo.

Domani mattina ne cerco altri esemplari, me ne servono almeno un altro paio per studiarlo meglio.

 

 

"E QuAnTe MosChE Ho ToRtuRaTo NeLLa MiA InFanZiA BuOnA E cAtTiVa???"

Link to comment
Share on other sites

L'unica cosa che posso dirti è che se la tieni molto umida non la vedrai quasi mai... viceversa se le farai soffrire un po' la siccità la vedrai girare attivamente e predare con maggiore ferocia. Non è un consiglio, bada bene, perché come avrai visto vivono in ambienti umidissimi, per cui la sottoporresti a uno stress non naturale,ma è una situazione che ho verificato sia per Dysdera che per Harpactea. Mi raccomando, alimentala soltanto con gli Onischi, sono l'unica preda che attacca.

Link to comment
Share on other sites

Meglio così! Ho i vasi stracolmi di onischi (un pò piccoli in verità ma ne sono tanti[:)]).

Io l'ho catturata in pieno sole...

Ora ti spiego: C'è un muro a secco stracolmo di onischi e millepiedi durante la notte; il giorno però ci batte il sole ed il calore fa uscire dalle crepe del muro parecchie dysdera in cerca di refrigerio (che comunque non trovano).

Ne ho trovate parecchie morte secche ai piedi del muro (ci sono rimasto malissimo[:(]), quella che ho catturato era una delle poche vive (le altre 4 o 5 le ho liberate all'ombra).

Più fa caldo e l'aria è secca e più ce ne sono.

Comunque la terrò molto umida... prima la salute del ragno e poi le osservazioni.

Magari mi invento un terrario con del cotone al posto della terra o qualcosa del genere in maniera che il ragno sia sempre allo scoperto.

Oppure metto pochissima terra... ora vedo.

 

"E QuAnTe MosChE Ho ToRtuRaTo NeLLa MiA InFanZiA BuOnA E cAtTiVa???"

Link to comment
Share on other sites

I conti tornano... più sentono la minaccia della siccità e più sono attive. Sarei veramente felice se trovassi l'espediente per allevarle con successo, trovo che il loro aspetto sia di una bellezza rara, con pochi rivali tra i ragni nostrani, e devo dire che anche vederle attaccare (le poche volte che ci sono riuscito) è spettacolare. Ho molta fiducia, Scytodes e Loxosceles sono diventati due "star" del forum grazie a te, chissà che non riesca a ripeterti con Dysdera...

Link to comment
Share on other sites

Farò del mio meglio ma è un ragno decisamente più complesso rispetto a scytodes e loxosceles (tutti ragni a 6 occhi! Coincidenza?[:(]).

Il problema principale è osservarlo perchè l'allevamento non sembra difficile. Se scopro qualcosa di nuovo ve lo dico.

 

"E QuAnTe MosChE Ho ToRtuRaTo NeLLa MiA InFanZiA BuOnA E cAtTiVa???"

Link to comment
Share on other sites

Né a me né a Guido sono morte, anzi la mia mangiava che era una bellezza. Ogni tanto si imbozzolava sotto una campana di seta e... magicamente... ne usciva uguale a prima: niente muta, niente cocoon. Se riesci a spiegare il fenomeno già è un bel passo avanti, auguri!

Link to comment
Share on other sites

Il bozzolo tubolare di seta è la sua tana. ogni tanto ne fa una nuova (perchè dimentica dov'era la vecchia). Può rimanereci chiusa all'interno anche diversi giorni ma generalmente esce tutte le notti a caccia ad ore improbabili (per noi esseri umani[:)]) e quindi passa inosservata.

Ieri sera l'ho trovata con un onisco tra i cheliceri alle 23.45

Penso che le uova le deponga dentro il tubo sotterraneo e non vada in giro con il coocon (ma queste sono supposizioni).

Vediamo come evolve...

 

 

 

"E QuAnTe MosChE Ho ToRtuRaTo NeLLa MiA InFanZiA BuOnA E cAtTiVa???"

Link to comment
Share on other sites

Io le avevo allevate x un po', ma poi le ho liberate.Da quel giorno (5 anni fa) non le ho mai più trovate[:)] e sono ancora alla loro ricerca...

Link to comment
Share on other sites

Citazione:Messaggio inserito da PiErGy

 

Eri mica riuscito a riprodurle?

 

"E QuAnTe MosChE Ho ToRtuRaTo NeLLa MiA InFanZiA BuOnA E cAtTiVa???"


id="quote">id="quote">

Avevo tentato la riproduzione ma senza risultato:la femmena non ne voleva sapere[V]

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.