Jump to content

Ripatransone (AP) - Hogna radiata


Met0
 Share

Recommended Posts

Data: 31/7/2020 - 23:00
Luogo: Ripatransone (AP)
Posizione/Micro-habitat: Percorreva il perimetro esterno di una casa.
Dimensione corpo: Grande (oltre 20mm)

2020_08_10-16_33_21_954a4.jpg

Qui sono stato sorpreso da un esemplare di quella che credo sia una Hogna radiata femmina adulta. Mi ha fatto fare un discreto balzo dalla sedia dove ero comodamente seduto per via delle dimensioni... mi è passata letteralmente tra i piedi. 😂
Era parecchio grande. Confrontando con un righello la lunghezza del corpo prendendo come punto di riferimento il disegno della botola e il corpo del soggetto ho misurato circa 22mm di lunghezza.
Confermate l'identificazione? 
Volevo sapere inoltre, nel caso ci avessi azzeccato, se si può capire dalla foto se l'esemplare fosse gravida. 

Link to comment
Share on other sites

5 minuti fa, Paolo Soldani ha scritto:

Non dirmi che non saresti contento, perché non ci crederei 🤨

Se dovessi riuscire a fotografarla me la metto come immagine di profilo... anche se stavo pensando all'Araneus rana di ieri 🤣
Scherzi a parte... in effetti se si allontanasse un pochino da quella zona con tutta quella prole magari sarebbe meglio.
Diciamo che in casa non sono tutti interessati agli aracnidi.

Link to comment
Share on other sites

Grazie per il link. A breve ordinerò la "Guida ai ragni d'Europa" che a quanto pare è il libro in italiano più indicato per chi si avvicina a queste simpatiche bestioline.

Riguardo l'infestazione non dovrei avere problemi. Se al posto di fotografare ragni mi dedicassi agli Sphecidae che popolano l'esterno di casa probabilmente avrei già una valanga di foto. 

Non so se predano anche Lycosidae ma non dovrebbe essere difficile per loro dato che sono spesso in giro e non stazionano sulla tela.

Link to comment
Share on other sites

15 minutes ago, Met0 said:

Se al posto di fotografare ragni mi dedicassi agli Sphecidae che popolano l'esterno di casa probabilmente avrei già una valanga di foto. 

Non so se predano anche Lycosidae ma non dovrebbe essere difficile per loro dato che sono spesso in giro e non stazionano sulla tela.

Eh..non so se una vespa possa avere la meglio anche su un tipo tosto come  Hogna radiata, ma temo di sì. Sull'argomento c'è un bel report fotografico, se lo ritrovo te lo passo.

Link to comment
Share on other sites

Dunque ... Hogna radiata è un ragno che non frequenta abitualmente le case. Sta sul terreno e sulla vegetazione bassa e può capitare vicino alle case occasionalmente.

Anche i piccoli non sono un problema perché la madre se li porta sulla schiena a lungo andando in giro fino a che non si sono dispersi tutti, e quindi, niente concentrazioni. 

Quanto agli imenotteri, gli Sphecidae dei generi Sceliphron e Chalybion in genere non catturano Lycosidae, perché cacciano soprattutto sulla vegetazione.

Ci sono Pompilidae che predano i Lycosidae e in particolare Hogna radiata. Alcuni in età giovanile (nella mia prima foto), altri, più grandi, da adulta. In particolare quelli del genere Cryptocheilus (seconda foto).

 

2020_08_11-19_31_07_5f256.jpg

2020_08_11-19_31_34_4d53d.jpg

 

 

Link to comment
Share on other sites

@elleelle

Certo che gli Sphecidae ne hanno di fegato. Immaginavo predassero Lycosaide giovani, ma non pensavo anche adulti. L'esemplare di H. radiata che ho fotografato era davvero grosso per esempio.

Dici che di solito predano sulla vegetazione? Lo chiedo perchè un paio di settimane fa avevo notato una probabile Agelena sp. sulla classica tela a drappo, di circa 20cm, su un cespuglio. Quando un paio di giorni dopo sono tornato sul luogo per fare foto, la tela era quasi raddoppiata in lunghezza ma dell'esemplare non c'era traccia neanche nella tana. Possibile che sia stata predata sulla sua stessa tela. Era bella grossa e a occhio non soffriva di carestia.

Grazie per le informazioni! 😀

Link to comment
Share on other sites

Ora ho capito. Io sono un novizio a tutti gli effetti e avevo capito che Pompilidae fosse un genere appartenente alla famiglia degli Sphecidae. Non farci caso... faccio già fatica con la nomenclatura dei ragni, figuriamoci degli imenotteri. 😁

Quindi se Sphecidae predano ragni piccoli su vegetazione e Pompiliade ragni grossi a terra... chi se l'è presa la mia Agelena sp. bella cicciotta sul cespuglio? ☹️

Link to comment
Share on other sites

Non è una regola generale. 

Ci sono anche dei Pompilidae che cacciano sulla vegetazione, come Batozonellus lacerticida che caccia Argiope (vedi la mia foto) e a volte Araneus, e ci sono dei Pompilidae che trasportano le prede in volo.

Gli Sphecidae catturano sempre ragni piccoli e ne accumulano un certo numero per riempire la cella dove crescerà la larva. I Pompilidae - ma non tutti - cacciano un unico ragno adulto sufficiente per la crescita della larva, e, in questo caso, necessariamente lo trasportano a piedi.

La tua Agelena se la possono essere presa in tanti,oppure se n'è andata spontaneamente.

Da non dimenticare le vespe e i calabroni che anche loro attaccano occasionalmente i ragni.

2020_08_12-09_03_48_04371.jpg

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.