Jump to content

test "ambientale" per Euscorpius (mini-legnaia)


Recommended Posts

Riprendo il discorso da qui (aprendo una nuova discussione):

http://www.aracnofilia.org/forum/topic.asp...p?TOPIC_ID=2182

 

dicevo....

 

Io non ho scorpioni, ma ho tenuto un Euscorpius per molto tempo... avevo fatto una finta "mini-legnaia" 20x10x10 con un pò di spazio libero intorno... (li l'ho trovato, in Sardegna) all'interno di un terrario normale. Un cubo di legna dentro un parallelepipedo di vetro. Hugo [:)] ha vissuto felice come una pasqua nella sua pseudo-legnaia per più di due anni, poi è morto in muta (sob).

Sembrava molto a suo agio! Andava e veniva tra i legni e aveva creato dei percorsi preferiti (infatti lo scovavo sempre nei soliti 4/5 posti). Lo tenevo all'oscuro in casa e non mi sono mai preoccupato di monitorare nulla... (le condizioni decenti c'erano perchè era nella stanza dei ragni e li è tutto più o meno stabile).

Per pulire "smontavo" l'accrocco lo soffiavo rimontandolo poi nello stesso modo. L'ho fatto solo tre/quattro volte in due anni!

D'altro canto non credo che ci sia chi pulisca periodicamente le legnaie...

 

Era un test (che sembrava funzionare), che poi non ha avuto seguito.... vorrei sapere cosa ne pensano gli allevatori di scorpioni e se hanno fatto test similari.

 

Matteo

 

PS: non mi insultate che sono permaloso... [:)]

 

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

ARACNOFILIA.ORG -amministratore

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

Link to comment
Share on other sites

Come idea , ricalca bene le cundizioni naturali. Gli Euscurpius, a differenza delle migali, sono esploratori .....[8D] Amano girare e un ambiente "vario" secondo la mia esperienza gli si confà.

Ho un dubbio...l'umidità indispensabile per mutare....

Senza tappo con ovatta imbevuta vi è rischio proprio nei periodi di muta.[:)]

Il legno "tiene" l'umidità, quindi normalmente trova angolini confortevoli.

Detta tutta :ottimo in fantasia , aggiungerei il classico tappo con ovatta imbevuta.

Ciao!

Link to comment
Share on other sites

Anche a me pare un'ottima idea, la terrò presenta alla prossima pulizia del terraio (penso fra 3 o 4 mesi, di sicuro non prima).

Secondo mè, siccome non avevi aggeggi per monitorare, ti è morto in muta perchè l'umidità era troppo bassa...

Cmq complimenti per l'inventiva, unìottima idea [:)]

 

By Aldo

[8D]

Link to comment
Share on other sites

Per i-lang...

 

un batuffolo imbibito d'acqua c'era, ovviamente... non c'era invece il substrato di terriccio, sostuito con una semplice mattonella... con una manciatina di trucioli di legno che presto si sono compattati tra il legno e la mattonella stessa. Il coperchio era in rete.

 

Teo

 

Matteo

 

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

ARACNOFILIA.ORG -amministratore

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

Link to comment
Share on other sites

Caro Matteo, sono stato ingenuo!![:)][:)]

Riguardo al terriccio, non credo sia indispensabile.

Ora Ho un quadro completo.

Proverò e ti saprò dire.

Ciao!

Link to comment
Share on other sites

Io direi ambientazione legniaia ottima (è uno degli ambienti preferiti dagli euscorpius)+ almeno in parte strato di terriccio, che mantiene meglio l'umidità. Nelle legniaie a "dimensioni reali" l'umidità è sempre piuttosto elevata, almeno negli angoli più nascosti. In un terrarietto di piccole dimensioni è più difficile mantenere angoli umidi semplicemente con il legno.

Link to comment
Share on other sites

In vista del mio prossimo acquisto, ho deciso di allestire un'altro terrario per gigi (visto che cmq in quello in cui sta ora si sente un po perso [;)] ) Solo che anzichè mettere un solo ceppo, ho fatto una sorta di "Mini Catasta" vatti con piccoli ceppi e corteccia, posizionata in modo tale che si possa sollevare senza difficoltà e pericolo per il mio E. ma che cmq fornisca un buon riparo, siccome avanzava spazio ho aggiunto 2 o 3 pianticelle, fra 2 o 3 giorni saprò se si mantiene l'umidità o se devo fare variazioni, speriamo in bene, se funziona mando una foto per farvi vedere come ho fatto

Speriamo in bene [:D]

 

By Aldo

[8D]

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.