Jump to content

Novara (NO) - Segestria florentina


Recommended Posts

Buongiorno a tutti,

sono Giulio e vi scrivo da Novara. Confesso che mi sono iscritto al forum per avere informazioni sui ragni che vivono sul mio terrazzo, e che iniziano a preoccuparmi.

Purtroppo non sono riuscito (o più che altro non ho avuto l'occasione) di catturarne uno vivo per poterlo fotografare, anche perchè sono visibili più che altro nelle primissime ore del mattino. Detto questo ecco le caratteristiche richieste 

Avvistamento 27 aprile a mezzogiorno (ma era morto quindi dato non saliente), giornata buona di sole, non caldissima. Terrazzo colmo di piante (altre specie di ragni oltre a questo avvistate), 7° piano (altezza dalla strada circa 25 metri). Visti altri esemplari sui vasi, rifugiarsi nel terreno, o sul terreno tra le fronde. Dimensione corpo 25mm, con le zampe aperte non lo so perchè era retratto. Visti esemplari più grandi (o forse la paura me li ha fatti vedere più grandi)

Posto due foto, una ravvicinata, l'altra nella paletta, dove potete vedere le proporzioni 

Grazie a tutti e scusate per le ingenuità, da ignorante, che avrò scritto 

2018_10_16-15_08_13_95660.jpg

2018_10_16-15_08_13_de5c6.jpg

Link to comment
Share on other sites

eh purtroppo non l'ho visto entrare in un buco, era su un vaso, mi sono avvisinato e lui è fuggito dentro al vaso, ho cercato (con una certa cautela) di vedere dove fosse finito ma è sparito 

Il mio vicino di terrazza, lavorando sulla scala in prossimità del tetto, se l'è ritrovato su una mano (che ha momenti finisce giù di sotto). Il tetto è piatto e catramato (in pratica è un terrazzone a sua volta) 

 

Link to comment
Share on other sites

Allora Giulio, i ragni sono quasi tutti velenosi. Tuttavia le uniche specie da attenzionare in Italia sono gli esemplari femmina di Latrodectus tredecimguttatus (alias malmignatta o vedova nera del mediterraneo) e Loxosceles rufescens (noto come ragno violino). Il loro veleno, neurotossico nel primo caso, neurotossico e necrotizzante nel secondo, è di rilevanza medica.

Altre specie sono mordaci se infastidite, possono causare dolore e lesioni locali e/o sistemiche non gravi. Segestria sp. è nota per il suo morso doloroso ma gli effetti non sono di fatto significativi.

Link to comment
Share on other sites

Giulio, troppo simpatici i tuoi post!

Ho sorriso quando hai scritto che forse "la paura me li ha fatti vedere più grandi" e quando hai descritto il vicino in bilico sul terrazzo che si ritrova il ragno sulla mano!

Ad ogni modo, qui sei in ottime mani: gli esperti ti diranno come comportarti. 

😜

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.