Jump to content

Paolina

Utenti
  • Content count

    1,528
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Paolina

  1. Paolina

    Coleottero

    Oxythyrea funesta alias cetoniella. Il nome è tutto un programma, pare vada ghiotto di petali di rose
  2. Data: 21/5/2019 - 10:00 Luogo: Ragusa (RG) Posizione/Micro-habitat: Sul balcone attiguo a un giardino Dimensione corpo: Piccola (5-10mm) A casa di un'amica è stato trovato questo esemplare di circa 1cm (non avevo con me il mio amato metro 😧). Inizialmente pensavo a Pardosa sp. ma facendo qualche ricerca sono approdata ad Alopecosa cf. fabrilis senza troppe certezze. Che ne pensate? Ventrale pessima ma conto di rifarla
  3. Chissà se in natura, con pasti meno regolari, si comportano allo stesso modo 🤔 I test su conspecifici ormai mi annoiano 😆
  4. Data: 01/02/2020 - 16:00 Luogo: Ragusa (RG) Posizione/Micro-habitat: In cucina Dimensione corpo: Esigua (meno di 5mm) Di sicuro Zora non ama casa, il suo rinvenimento nei pressi del lavello è dovuto sicuramente al fatto che avevo appena raccolto della borragine in un'aiuola in mezzo alla ghiaia. Quindi è probabile si trovasse lì in origine. Per identificarlo ho scaricato pubblicazioni di Simon, Levy e una recentissima (sicula peraltro 🤪) di Dentici/Amata. Intanto vi presento il piccoletto di appena 3mm. Aveva i palpi ripiegati ma non rigonfi, come potete notare, per cui deduco sia una (giovane?) femmina In base alla pubblicazione di Dentici, che si è rifatto alle descrizioni di Levy, l'esemplare da lui rinvenuto e fotografato è una femmina di Zora manicata. E la somiglianza con la mia è notevole. Vi riporto uno screenshot della pubblicazione Mentre Simon descrive la femmina di Z. manicata con un pattern dorsale ben diverso, di colore uniforme puntinato qua e là, Levy fa capire che il pattern dorsale è più o meno simile a quello del maschio, con una banda mediana a forma di lancia che è solo un po' più corta nella femmina. Questo ragnetto è così piccolo che è impossibile a occhio nudo (e da vivo) mettersi a contare le spine sui metatarsi. Una cosa è certa. È identico a un altro esemplare trovato da me 2 anni fa, identificato come Zora cf. parallela. A questo punto, temo che la id non sia corretta. Anche perché i femori non sono per niente rigati, in nessuno dei due. Che ne pensate?
  5. Un modo diplomatico per dire che non tutte le femmine hanno un caratteraccio 🤪 Spero di testare anch'io la coppia, sempre che la trovi
  6. E niente, manca la femmina e trovo il maschio 😳
  7. Mmm... potrebbe trattarsi di Pardosa agrestis ? http://www.eurospiders.com/Pardosa_agrestis.htm
  8. 😂 è un volo a planaaaare!!
  9. Paolina

    Gorgoglione (MT) - Metellina sp.

    Questa caratteristica esclude Zygiella allora
  10. Mi butto, Haplodrassus sp. p.s. ahi!
  11. Contenta di essere stata utile 😀
  12. Ciao Marco, quelle antenne sono i pedipalpi e gli esemplari maschi li hanno proprio così. Spesso vengono confusi per Loxosceles ma in effetti, guardando attentamente anche solo il pattern prosomiale, ti rendi conto che è ben diverso. Ho fatto un collage A sinistra c'è un mio esemplare maschio di Filistata (puoi notare tu stesso la forma a triangolo isoscele del disegno sul prosoma) e a destra una femmina Loxosceles, il cui disegno ricorda invece una U capovolta (il violino appunto)
  13. Escludo assolutamente L. coarctata. Secondo me è un giovane maschio di M. vestita, annulature alle zampe poco marcate e disegno dorsale poco vistoso. Poi magari sbaglio e si tratta di Textrix sp. 🤷‍♀️
  14. Paolina

    Pyrrhocoris apterus

    Pensavo di averne un botto qui in giardino ma ho scoperto (grazie a Diego 😀) che appartengono a un genere diverso, Scantius sp.
  15. Atomino? 😂 ma è un nome fantastico 😍
  16. Ciao Raffaele, non avevo considerato le misure in effetti. Ho visto e sono intervenuta nel tuo topic. E le foto erano chiare, il ventre corto e triangolare. La foto di Vassalli mostra solo il profilo, da quel che si vede un ventre allungato oltre che svuotato, come se avesse deposto da poco o non avesse mangiato. Ci vedo comunque un Araneus sp. Ma magari sbaglio
  17. Mi viene da pensare ad Araneus sturmi
  18. Paolina

    Cassola (VI) - Steatoda grossa

    🤣 allegriaaaaa!!!!
  19. Sì, la lunghezza esagerata dell'opistosoma. Ma potrei sbagliarmi visto che di chiaro ha solo i tarsi, caratteristica questa che porterebbe a Zelotes sp. come dicevi tu
  20. Paolina

    Cassola (VI) - Steatoda grossa

    Vero 😅, S. triangulosa ha zampe annulate e nessuna lunetta chiara nella parte anteriore dell'opistosoma
×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.