Jump to content

Firenze (FI) - Cheiracanthium cf. mildei


 Share

Recommended Posts

22 ore fa, Darko ha scritto:

Pare che il morso sia in grado di creare arrossamento, gonfiore e dolore localizzato ma non c'è evidenza scientifica. Non rappresenta comunque un pericolo per l'uomo.

La sintomatologia che descrivi è valida per tutte le specie a veleno blando, anche la sola azione meccanica dei cheliceri può portare ad arrossamento e dolore.

Sono stati, allo stato attuale, confutati gli effetti necrotici che erano stati attribuiti a presunti morsi di Cheiracanthium.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.