Jump to content

Accoppiamento Tenebrio molitor


tarantonio
 Share

Recommended Posts

salve volevo Riprodurre in modo massiccio i tenebrio solo che nel FAuna Box dove li tengo trovo ben pochi vermicelli piccoli per i miei slings e avevo pensato di mettere maschi e femmine in un contenitore piu' piccolo con del Substrato idoneo per far arrivare alla schiusa le uova e aver a disposizione prede di varie misure. Per quanto riguarda l'alimentazione,visto che le prime tarme non si sono abituate ai croccantini per gatti( che scrocco al gatto di mia madre)come posso abiturali sin da subitoa quel cibo? vi ringrazio anticipatamente per dritte e consigli.

Link to comment
Share on other sites

Guest vesubia

A Entomologia facciamo così:

1) le larve più grandicelle le teniamo su farina gialla (farina da polenta); come fonte di acqua (per altro non indispensabile ma comunque raccomandabile) usiamo un pezzo di patata cruda

2) le pupe sono raccolte giornalemente e messe a parte, senza substrato alimentare. In 7-10 giorni si trasformano in adulti

3) gli adulti destinati alla riproduzione sono radunati in gruppi di 10-20 individui e messi in contenitori con un sottile strato di farina bianca, niente acqua o al più il solito pezzo di patata

TUTTO QUI!!

Nelle nostre condizioni di laboratorio il ciclo dura circa 6 mesi; in condizioni casalinghe durerà qualche tempo in più.

Se per il punto 3 usi un qualsiasi contenitore trasparente (vetro o plastica) potrai vedere le uova incollate sul fondo.

Non rubare i croccantini al micio! Il Tenebrio molitor, come dice il nome, ama mangiare farina da pane e starsene al buio!

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Se le larve le hai comprate in un caccia e pesca le hanno sicuramente allevate a crusca. Queste larve difficilmente accetteranno un altro cibo.

L'unica è iniziare con i nuovi nati.

Io ho fatto una scheda d'alevamento sui tenebrio, cerca nel forum, e se vuoi dagli un'occhiata! :-)

 

Ciao Ciao

Aleli

Link to comment
Share on other sites

Una domanda per Vesubia: al punto 3 quanto sottile deve essere lo strato?

Io ho provato con 2 cm, ed ho un certo numero di nascite, ma temo siano solo la minima parte delle uova deposte quelle che riescono a schiudersi.

In genere una femmina quante uova può deporre? E ti risulta che gli adulti mangino le uova o le larve appena nate?

 

Grazie, Andrea.

Link to comment
Share on other sites

Guest vesubia

x andrea.a

mezzo centimetro basta e avanza; la femmina si arrangia da sola a scavare per andare a ovideporre.

Non so di preciso quante uova una femmina possa deporre, comunque nell'ordine delle decine in più giorni.

Sì, l'oofagia mi è nota ma indica che le condizioni di allevamento non sono ottimali (esempio sovraffollamento e/o mancanza di acqua).

Per quel che riguarda i neonati c'è una certa mortalità (è normale) ma non è dovuta a predazione da parte degli adulti: i neonati morti sono integri.

OK?

Ciao,

Claudio

Link to comment
Share on other sites

Guest necrophorus

dovro provare anche io a allevarli per il cibosling perche le camole son troppo grasse e poi tagliarle ogni volta , mica mi piace tanto, appena provo vi fo saper come va a finire

 

exurge domine et judica causam tua

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.