Jump to content

Nhandu Chomatus prima esperienza


Recommended Posts

Ciao a tutti!

Come qualcuno già saprà, ho acquistato a Longarone un giovanissimo Nhandu chromatus di circa 1,5cm di corpo… Almeno credo, perché non sono ancora riuscita a misurarlo!

 

Ho allestito il terrario 15 x 15 lasciando l'apertura in alto e la griglia di areazione a lato; attualmente non ho ancora finito il mobile anti-felini-curiosi ed è quindi posizionato in una stanza che tengo chiusa… Il tappetino riscaldante è dietro, fra due pannelli di polistirolo; le sonde di igrometro e termometro lasciano aperto un filino il terrario, che ho coperto in parte con un pezzetto di carta fermato con del nastro adesivo. Torba e sughero sanificati al microonde.

 

2016_01_10-14_23_32_95453.jpg

 

 

Ovviamente ho fatto il primo errore e non ho aspettato abbastanza che la torba si asciugasse, così è iniziata subito a comparire condensa! Tutto sommato a parte il panico iniziale, anche se con umidità all'85% (T 24°/26°) ho visto che l'amico non aveva nessun problema, esplorava, non scalava le pareti, ha iniziato a spostare terra… Avrà "pensato" che nella foresta è piovuto! :lol:

 

Sono passati due giorni laboriosi in cui ha scavato una tana, o meglio un cunicolo, spostando la terra su parte della griglia di areazione :wacko: (e io a ripressarla una volta al giorno…) e ha rielaborato la posizione del sughero, riempiendolo sotto in parte (la Dependance). Lavorava soprattutto di giorno, lavandosi bello esposto verso la parte più calda del terrario o sostando sotto il sughero. Ieri si è nascosto tutto il giorno nel cunicolo, tanto che pensavo fosse in premuta, anche perché l'opistosoma è nero nell'area delle setae urticanti ma è anche vero che non sembra le abbia mai scalciate… Mah!

Ieri sera però è ricomparso fuori, ho provato a dagli la prima camola (le comiche, lasciamo perdere… :P ) e in sostanza, alla fine, l'ha fatta rotolare verso di sé dall'imboccatura del cunicolo!

 

2016_01_10-14_24_13_78166.jpg

 

 

Oggi non si è visto, ho cercato la camola ma niente...

Tornando stanotte ho visto che si è sigillato nel cunicolo!!! Con l'aiuto della pila l'ho anche visto in fondo…

 

 

2016_01_10-14_24_57_0ad1e.jpg

 

 

 

Qui ovviamente si aprono una serie di domande… Si sta davvero preparando alla muta? Se ha sigillato la tana era già in premuta o parte adesso il periodo (indefinito) di attesa? Dove è finita la "carcassa" della camola? Possibile che sia ancora nella tana o devo cercare meglio (con il rischio di disturbarlo?)

 

Io volevo fargli una foto ma… Fra la nebbia e il cunicolo, non ci sono riuscita… Intanto posso dirvi che quando apro il terrario si nasconde, il che rende non semplice dargli da mangiare, dato che le camole si interrano! :ph34r:

 

Chiedo a voi più che altro se ci sono cose che devo modificare o se sta andando tutto bene! :)

Link to comment
Share on other sites

Secondo me é andato in premuta e e se fossi in te lo lascerei stare tranquillo. Non fidarti troppo da quello che dico

Link to comment
Share on other sites

Mi sembra che vada tutto bene Marta... lascialo stare e aspetta (la pazienza è l'arma fondamentale per chi si cimenta in allevamento di migali). Che sia in premuta o no lo scoprirai vivendo (anche se...ricordo che l'esemplare fosse ben nutrito a Longarone...quindi può essere).

L'umidità non dà troppo fastidio a questa specie, anche se ovviamente non bisogna esagerare.

Per ora non potrai fare altro che aspettare e basta...la camola ci può stare non trovare resti (non ha molte parti di scarto, proprio come i grilli e a differenza di B. dubia).

 

;)

Link to comment
Share on other sites

1.5 cm in un 15x15 ci naviga, quando sono cosi piccoli di solito si lasciano fargli fare una o due mute nel contenitore in cui stavano.

Link to comment
Share on other sites

In questo caso il contenitore era troppo piccolo... secondo me ora che ha scavato va bene così, non lo dovrai muovere per un bel po' e...non perderlo di vista ;)

Link to comment
Share on other sites

Anche a me sembra un pò prematuro il trasferimento in un terrario così grande e con così tanta torba, proprio perchè rende più difficile il monitoraggio dell' animale e delle prede inserite, ma ormai non ti conviene più ri-ri-trasferirlo visto che si è barricato... :)

E comunque in bocca al lupo per la tua piccoletta e che diventi un bel bestione! :4fuu9h1:

Link to comment
Share on other sites

Grazie ragazzi! :)

In effetti sapevo che il 15x15 fosse un po' più grande del dovuto ma… Ho optato per una soluzione più definitiva, tipo per i prossimi due anni! Quando ho visto che si è ambientato in un giorno ho pensato che allora non ci fossero grosse controindicazioni (anzi, la prima volta che ho pressato la torba dalle griglie è arrivato dopo poco per controllare cosa fosse successo!). Non ho assolutamente valutato che fosse un problema per il monitoraggio e la ricerca dei resti delle prede… :blink: Ormai lo lascio dov'è!

Comunque mi consola molto sapere che le camole non hanno molte parti di scarto! Ne ho data una alla Filistata insidiatrix come prima prova e a parte la fatica che ha fatto per farla stare ferma, lo scarto l'ho trovato fuori dalla tana… Ma è anche vero che in effetti l'ha avvolta nella tela! ^_^

 

Lo terrò d'occhio eccome, mi sto divertendo tantissimo! :lol:

Link to comment
Share on other sites

Io non sapevo dell' acquisto :-p

 

A parte il possibile problema del monitoraggio alla fine non si tratta di un fossore o di una specie delicata quindi (finché ha spazio in casa) non ci sono serie controindicazioni.

 

E ora armati di pazienza per le prossime settimane! ;-)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.