Jump to content

Roseto degli Abruzzi (TE) - Olios argelasius


 Share

Recommended Posts

Non so se è utile per l'identificazione ma mi pare diurno visto che si muove molto e ha una fila di 4 occhi abbastanza di cui i più grandi centrali, e dei cheliceri abbastanza grandi per il suo Leg-span... In effetti confrontando le foto di Google sul cheriacantium(scusate per il corsivo scrivo dal cellulare) mi sembra molto simile, sia per disposizione degli occhi che per i cheliceri

Link to comment
Share on other sites

Scusate se continuo a fare domande (vi ammiro per la vostra conoscenza e vorrei prenderne una parte :) ) ma un terrario di 9x13 con 2cm di torba e delle cortecce va bene? E inoltre ho letto che necessitano di buona aerazione, ma il contenitore è fragile e ho potuto fare dei fori solo sul coperchio... Dite che avrà ripercussioni sul ragno? Ecco le foto del fauna box2015_04_18-16_12_00_9fd9a.jpg

Link to comment
Share on other sites

Scusate se continuo a far domande, ma vi ammiro sia per la vostra grande amicizia(siete come un'enorme famiglia :) ) legata dalla passione per questi stupendi animali, ed io essendo un neofita non ne so molto. L'olios argelasius (scusate per il corsivo) e una specie nomade, o fa una tana? Ho cercato sul forum, ma sule abitudini di questa specie non ci ho capito molto...

Link to comment
Share on other sites

E' una specie nomade, e non costruisce neppure rifugi temporanei per la notte o per il giorno. Come tutti i ragni, fila semplicemente un filo di sicurezza quando si sposta. E' interessato ai rifugi naturali, come cortecce sollevate e fessure nel legno. Come avrai constatato è un abilissimo arrampicatore e se non fai attenzione, esce dal contenitore e ti si arrampica pure sul braccio. Io, se voglio evitare le fughe, passo un po' di olio sul bordo alto del contenitore. Una fascia leggermente unta di un centimetro di altezza impedisce ai ragni di far presa e non mi risulta che provochi danni.

Link to comment
Share on other sites

  • 00xyz00 changed the title to Roseto degli Abruzzi (TE) - Olios argelasius

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.