Jump to content

Recommended Posts

Salve a tutti ragazzi , vorrei "tenere" questo ragnetto , penso sia un ragno lupo femmina, ma non me ne intendo per niente , penso sia anche neo mamma visto il contenuto elevatissimo di ragnetti che ha sulla schiena .... Il mio quesito é : posso tenerlo in casa ? Come devo fare ?? Come posso costruire un terrario faidate ?? Che specoe é ?? Grazie mille (per la foto che non riesco a mettere sotto contattatemi su FB "umberto el pan condó")

Link to comment
Share on other sites

Se si tratta, come sembra, di una femmina di Lycosidae con i figli sulla schiena, basta un contenitore qualsiasi con sottofondo asciutto e un riparo.

Il problema è che un ragno in queste condizioni non fa niente che meriti di essere osservato: non preda e se ne sta semplicemente lì aspettando che i figli scendano e si disperdano.

Ma, in un terrario, non lo faranno.

Quindi, quando lo hai osservato ben bene, ti conviene liberarlo.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
  • Topics

  • Similar Content

    • By Silvio Pirata
      Ciao a tutti!

      Stavo guardando queste schede sulle specie del genere Micrommata segnalate per l'Europa (http://www.araneae.unibe.ch/search/index/param/gen/taxId/211) e mi sono soffermato sulle 2 specie segnalate per l'Italia peninsulare.
      Apro questa discussione quindi per chiedere chiarimenti riguardo la riconoscimento e la distinzione di due specie: Micrommata virescens (Clerck, 1757) e Micrommata ligurina (C. L. Koch, 1845).
      A quanto vedo da queste immagini di M. virescens (http://www.araneae.unibe.ch/gallery/photos/taxId/1422/Micrommata_virescens) e di M. ligurina (http://www.araneae.unibe.ch/gallery/photos/taxId/2925/Micrommata_ligurina) mi pare di capire che la femmina di M. virescens ha come pattern dorsale un "cuneo" longitudinale di colore verde più intenso sull'opistosoma che ha la sua punta circa a metà di esso e presenta una colorazione verde molto uniforme sul prosoma (http://www.araneae.unibe.ch/galleryimages/1422/14220001.jpg), mentre nella femmina di M. ligurina il cuneo prosegue spesso per quasi tutto il dorso dell'opistosoma e il prosoma presenta una macchia centrale nera situata nella zona centrale posteriore (http://www.araneae.unibe.ch/galleryimages/2925/29250001.jpg).
      Nel maschio la colorazione dorsale di M. virescens è invece composta da un cuneo rosso che percorre l'opistosoma in tutta la sua lunghezza su sfondo giallo (http://www.araneae.unibe.ch/galleryimages/1422/14220005.jpg), mentre nel maschio di M. ligurina essa è composta da un cuneo nero di circa le medesime proporzioni su sfondo grigio (http://www.araneae.unibe.ch/galleryimages/2925/29250032.jpg).
       
      E' corretto ciò che ho scritto? Sono caratteristiche valide per distinguere le due specie?
      Si accettano ovviamente eventuali aggiunte/correzioni/smentite (altrimenti cosa avrei aperto la discussione a fare ).
       
      Ultime domande:
      - Qualcuno ha informazioni più dettagliate riguardo la sottospecie Micrommata virescens ornata ? Come riconoscerla e se presenta anche differenze ecologiche rispetto alla M. virescens? (Qui il link alla sottospecie sul sito http://www.araneae.unibe.ch/data/2924/Micrommata_virescens-ornata)
      - La specie M. formosa (http://www.araneae.unibe.ch/data/2927/Micrommata_formosa) attualmente segnalata solo per la Sicilia come si differenzia dalle altre specie di Micrommata presenti in Italia (oltre che geneticamente e "genitalmente") ?
      - Qual è la diffusione della specie M. ligurina in Italia e fin dove s spinge? E' presente il Lombardia e più in particolare al nord?
       
      Mi scuso per la "carrellata" di domande ma dovevo farle .
       
       
      Grazie!
       
      Silvio
    • By Simo32a
      Buonasera! Nei giorni scorsi mi è capitato di trovare nel mio giardino questi ragni che non avevo mai visto prima. Potreste darmi qualche informazione a riguardo? Grazie mille
       
      Data: 14/10/2014, ore 12.00, soleggiato.
      Luogo: San Vito al Tagliamento, PN, Friuli Venezia Giulia
      Microhabitat: Uno su un abete, l'altro su un gelsomino.
      Dimensioni: non saprei, non mi sono avvicinato molto, ad occhio direi che il corpo è grande come una nocciolina.
       
      Spero che le foto siano di aiuto, purtroppo non dispongo di una fotocamera e quindi le ho scattate con il cellulare. Sono entrambe del ragno sul gelsomino, in quanto quello sull'abete sta sempre rintanato su un ramo.
       
      https://www.facebook.com/photo.php?fbid=876040959072760&set=pcb.876041105739412&type=1&theater
       
      https://www.facebook.com/photo.php?fbid=876041059072750&set=pcb.876041105739412&type=1&theater
    • By Fra_taranta
      Buongiorno a tutti,
      Qualche giorno fa pulendo la mia casa di campagna ad Oria (Br) ho trovato un ragno che ho ipotizzato fosse una lycosa tarentula. Il giorno dopo in veranda ne trovo uno più grosso che passeggia liberamente verso sera lo cattura e lo metto insieme all'altro... ne scaturisce un combattimento che vede sconfitto il primo ragno un quanto il secondo leggermente più grosso.
      Sapete dirmi con precisione se è una lycosa tarentula? Premetto che sono in Salento famoso aper le sue tarantole
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.