Jump to content

Saranno ragni famosi !!!!?


RiKy
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti

Ho visto oggi che nella prossima puntata di Distretto di polizia3 ci sarà la partecipazione di “Ciro”

Una Grammostola ma questo non importa !!!

Ciò che importa e la trema che ancora una volta vede il giovane sprovveduto che perde il ragno velenosissimo, la domanda e questa ma con delle trame del genere e logico che poi ci danno dei PAZZI ESALTATI o chi sa che !!! Vorrei sapere da tutti voi cosa ne pensate ?

Ps Ma chi è che alleva sti poveri ragni per utilizzarli così!??!!?

Link to comment
Share on other sites

Guest ramon123

se considerano la grammostola velenosissima....scusate ma sono proprio dei deficenti!!! E' più innocua di una vespa!!!!

Chi ci sta a mandare una mail a mediaset???

 

Ramon Dedor

Link to comment
Share on other sites

Sono d'accordo con nausea....

Perchè dovrebbero "buttare alle ortiche" un argomento che fa così effetto sulle pubbliche paure? Che senso avrebbe comprare un programma che si basa su un ragno pericolosissimo e poi dire che in realtà era innoquo??

 

Della serie "l'ape assassina"....

 

Matteo Grotto

 

PS: secondo me la strada giusta e andare avanti come stiamo facendo... creando un sito che dice la verità sui ragni. E se qualcuno - dopo avr visto il famigerato ragno in TV - farà una ricerca sul web, immancabilmente ci troverà e scoprirà la dolce realtà...

 

****ARACNOFILIA****

Link to comment
Share on other sites

Il discorso m'interessa moltissimo!

Io di "tarantole MORTALI" in verità non ne avevo mai sentito parlare!! Da nessuna parte....

 

Ci sono specie di theraphosidi con veleni letali (e non parlo di shock anafilattici, ma di velenosità reale)? Sarebbe la prima volta che lo sento davvero....

 

Ugo, spiegati meglio, perchè stai rivoluzionando la mia concezione di "tarantola"....

 

Matteo Grotto

 

****ARACNOFILIA****

Link to comment
Share on other sites

Salve a tutti!

In effètti "ortognati" e soprattutto "migalomorfi", il cui veleno è palesemente perioloso (anche per l'uomo) ce ne sono...e vari.

Però non si tratta di "Terafosidi", ma bensì di "Dipluridi" e "Ctenidi".

Buona giornata.

Diego Nannuzzi.

Link to comment
Share on other sites

Guest gabriele

[8]

ciao ragazzi. il problema è interessante. nella prima meta' di agosto su rai2 e' passata una puntata del telefilm con il detective dotato di supersensi... avete presente? comunque, nel film si parlava di alcuni atrax robustus, e ovviamente i ragni filmati erano grammostole. in effetti se avessero usato veri atrax sarebbero stati da fucilare, ma pensate a una persona..(una mamma x esempio) che attraverso codesta telecagata-spazzatura scopre che il ragno pelosone che suo figlio le ha fatto passare x tanto tempo come una grammostola e' in realtà uno dei ragni col veleno più potente del pianeta(le sintomatologie del veleno dell'atrax nel telefilm erano da scompisciarsi: 2secondi e il veleno agiva e 5 secondi dopo eri cotto come un hot dog!)... ora secondo voi questa mamma prima secchera' il ragno o fara' una ricerchina su internet e libri??

DISINFORMAZIONE DISTRUTTIVA. Ecco cos'è.

[8] Gabri

 

p.s.: x fortuna che non si tratta di mia madre!

 

 

 

???

Link to comment
Share on other sites

Cavolo ho aperto un dibattito!!!!!

Sono daccordo su quanto detto da Matteo meglio "per adesso " non fare Baccano !

Poi in seguito si vedra!

In ogni caso pensate per un attimo alla Mammma che vedra in futuro che so in Tv presentata da noi "come associazione" una grammostola !!! credendola Un Atrax E VAI A FARGLI CAPIRE CHE NON è VERO !!!!!!

Ciao RY

Link to comment
Share on other sites

C'è stata un po' di confusione tra tarantole e migalomorfi, è vero...

 

Io parlavo di theraphosidi, in effetti....

Matteo Grotto

 

PS: L'ho visto anche io quella boiata del super-detective. Il suo assitente era legato, con alcune grammostole addosso... e ha pronunciato la frase celeberrima (alla figona legata vicino a lui, chiaramente): "atrax robustus! non lasciano scampo".

Bel pirla. Speriamo almeno si sia cagato addosso. E che lei gli abbia detto: "ma va, asino... sent che udòr!"

 

(ehm, scusate.... [:I])

 

 

****ARACNOFILIA****

Link to comment
Share on other sites

miodddio... alla gnuranza umana non c'è limite... alla volgia di imparare dell'homo sapiens medio in vece ce ne sono parecchi...

 

ps: sono pronto a scommettere che l'attore con i ragnetti addosso si fatto pure pagare di più per recitare la 'pericolosissima' scena... arrrrghh perchè non usano gli atrax veri... arrrrghhh

 

sì sono contusioni da pugno. e sì la cosa mi va benissimo. sono illuminato.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.