Jump to content

Isola Vicentina (VI) - Agelenidae


Recommended Posts

Ciao a tutti :)

 

Dopo qualche giorno di caccia infruttuosa stasera finalmente ho raccolto qualche frutto, anche se il più succoso lo fotograferò domani: credo di aver finalmente trovato il mio primo Tegenaria sp. ma non l'ho ancora fotografato, è già stata un'impresa catturarlo senza rovinargli la tela se non minimamente.

 

Chiuso l'off-topic da cui son partito (scusatemi, ma dovevo anticiparlo, mi ha dato troppa eccitazione :blink: ), sono andato poi a controllare alcune tele che avevo notato in questi giorni; sono tele frequentissime qui, ad esempio se ne trovano a centinaia su quelle siepi la cui pianta sembra un po' una conifera, non ne ricordo il nome, ma sono abbastanza classiche... Sono tele a lenzuolo, con un accenno di imbuto in qualche buon angolo, ma non elaborato come può essere quello di una Tegenaria; non ero ancora riuscito a fotografare gli abitanti di queste tele in quanto tendono a stare grossomodo al centro della tela, però sotto! Non so se questo sia normale per tutti i ragni che fanno questo tipo di tela, che noto essere tendenzialmente orizzontale (contro l'orbicolare tendenzialmente verticale, con eccezioni viste anche da me, ma di solito le vedo così) anche se a logica penso di sì.

Stasera sentendomi fortunato son voluto passare e porcamiseria stava sopra la tela! :D

Certo, pretendere che si mettesse in un punto dove lo potessi inquadrare a modo e da più angoli era troppo, ma non potevo non cogliere l'attimo...

Non ho potuto approfondire molto la ricerca perchè il sonno avanza inesorabile, e quel po' che ho cercato mi ha lasciato al punto di partenza sull'identificazione, ossia: che ragno è, amici miei? ;)

Data: 19 giugno 2009, ore 22:30 circa

Luogo: Isola Vicentina

Posizione e microhabitat: Su tela a lenzuolo, costruiva su piccolo spazio erboso tra rete e marciapiede (10cm circa di striscia di terra)

Dimensioni: 5mm di corpo circa, non misurati.

Son riuscito a fare una mezza frontale ma come ho detto era messo in posizione impossibile, però la sua tela è lì, se serve come al solito ne scatto altre volentieri, intanto ecco gli scatti decenti:

http://img44.imageshack.us/gal.php?g=immagine148.jpg

 

 

PS: scusate il titolo uguale al precedente, se il primo moderatore che ha voglia me lo cambia mi fa un favore :(

Edited by hell cat
Link to comment
Share on other sites

sono tele frequentissime qui, ad esempio se ne trovano a centinaia su quelle siepi la cui pianta sembra un po' una conifera, non ne ricordo il nome, ma sono abbastanza classiche... Sono tele a lenzuolo, con un accenno di imbuto in qualche buon angolo, ma non elaborato come può essere quello di una Tegenaria; non ero ancora riuscito a fotografare gli abitanti di queste tele in quanto tendono a stare grossomodo al centro della tela, però sotto!

Hai praticamente descritto in quattro righe le abitudini di ragni appartententi al genere Agelena sp., nonché della "nuova" Allagelena gracilens (fino al 2006 appunto Agelena gracilens).

E' solito trovare appunto in gran numero tele di questi ragni (molto attivi anche in pieno giorno), presso siepi, rovi, e piante relativamente basse.

L'imbuto, come hai notato tu, solitamente è nella zona inferiore della tela, a differenza di Tegenaria che tende a crearsi la tana tubolare in un angolo preciso.

 

Ti consiglio vivamente di allevarne qualcuno, danno molte soddisfazioni...

Unica "controindicazione": telano, telano, mamma mia quanto telano ;)

Link to comment
Share on other sites

Essì, viste le foto comparative sugli Agelenidae non posso che essere d'accordo con te.

L'unica differenza che ho notato rispetto alla foto viste nei vari siti fotografici è sul prosoma, che su quello fotografato da me è praticamente monocromatico, mentre nei siti hanno quasi tutti il prosoma con i bordi ed una fascia centrale di diverso colore. Ho letto comunque che il colore non è così significativo nel riconoscimento di un ragno, o quantomeno esistono molte eccezioni su quello che può esser considerato uno standard.

Riguardo all'allevarlo... devo dire che quando mi sono iscritto ad Aracnofilia non consideravo minimamente quest'ipotesi, adesso dopo un mese un po' l'idea mi affascina, oltretutto mia moglie mi ha stupito dicendomi che la cosa tutto sommato non le dispiacerebbe. Certo preferisco aspettare quando avrò più tempo, e quando il bimbo sarà un po' più grande abbastanza da capire e se gli piace partecipare. Prima di fare questo passo in ogni caso dovrò leggermi bene tutto quel che riguarda l'allevamento, condivido i vostri rimproveri a chi si mette ad allevare un animale senza un minimo di preparazione, che sia un ragno o un elefante. ;)

Quando sarà ora comunque terrò presente questo tipo di ragno, anche se la Tegenaria sp. finora è quella che mi ha affascinato di più tra le esperienze lette in questo forum. :blink:

Link to comment
Share on other sites

Hellcat, spiega un attimo...

 

Intendi dire che il ragno sta sotto la tela ovvero "ribaltato" o che ha il cunicolo nella zona inferiore della tela?

 

Perché non è raro vedere Lyniphiidae e Agelenidae spartirsi le stesse siepi..

Link to comment
Share on other sites

No, intendevo proprio il ragno, che generalmente trovo appunto "ribaltato".

In effetti da ciò che mi avete detto inizio a pensare anch'io che possano essere ragni diversi sulle stesse siepi, perchè l'unico che sono riuscito un po' ad osservare (non a fotografare, ma ci proverò) aveva l'opistosoma secondo me abbastanza diverso(però l'ho visto praticamente di taglio, mai bene da sopra), e non mi sembra di aver visto filiere così evidenti.

E' anche vero però che questo stesso ragno che ho fotografato qui sopra la sera prima stava nella tela "ribaltato" anche lui....

PS: le tele sono pressochè identiche comunque, per forma e dimensioni.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.