Jump to content

Morte Acanthoscurria geniculata


Recommended Posts

Dopo tre mesi esatti dalla muta di maturazione il mio maschio ieri è deceduto. Ero convinto e speravo che avrebbe potuto vivere almeno un anno invece negli ultimi 15-20 giorni ho visto che non era reattivo come prima e sprattutto aveva smesso di mangiare. Da quando è maturato non lo nutrivo più come prima per cercare di rallentare il metabolismo, tuttavia il caldo nell'ultimo periodo non è mancato e comunque l'umidità è sempre rimasta nel range previsto. Tuttavia ho notato, in quest'ultimo periodo, una grossa spelatura dell'opistosoma che ha coinciso col digiuno dell'animale e che sinceramente non mi so spiegare. Il ragno non è stato mai disturbato e comunque in altri periodi, in cui lo è stato sicuramente di più, non si è mai spelato così tanto. Il mio dubbio nasce dal fatto che tre mesi di vita post maturazione mi sembrano pochini e dato che non mi sembra di aver comesso errori (almeno questa è la mia impressione) sarei curioso di conoscere un vostro parere.

Posto di seguito le foto della salma

 

 

054qhl.th.jpg

 

055a.th.jpg

 

056yiw.th.jpg

 

057zvx.th.jpg

 

058tod.th.jpg

Link to comment
Share on other sites

Peccato davvero Luca.Mi dispiace un sacco,sia per te che per il ragnone :blush: .

Morte senza dubbio prematura per un maschio adulto di Theraphosinae e nello specifico di A.geniculata . Maschio che tra l'altro era maturato relativamente da poco.

Dalle foto l'unica cosa tangibile è che fosse disidratato,tipico di un animale a fine corsa e dei maschi spremuti.Però non è sicuramente questo il caso.

Nella terza foto si intravedono dei puntini bianchi,sono gocce d'acqua o pezzetti di carta forse??

 

Inoltre,in merito alla morte,come e dove l'hai trovato?? canonica postura a rosa??

Link to comment
Share on other sites

i puntini bianchi sono gocce d'acqua. Per l'umidità è più facile che un mio ragno muoia affogato :blush: Tra l'altro è una mia fissa e in questo periodo anche qui a Roma l'umidità è molto alta anche se tutto è possibile. Il ragno l'ho trovato immobile ma ancora non "aggranchiato". Tra l'altro quando l'ho steso sulla carta gli arti erano ancora morbidissimi!

Però non sapevo che la spelatura fosse sintomo anche di disidratazione altrimenti avrei creato un pantano :(

Sarà anche venuta la sua ora però i dubbi mi rimangono

Link to comment
Share on other sites

Non tanto la spelatura in sè,quanto come appare l'epidermide al disotto :blush: .

 

Comunque,come ho appena scritto sull'altro forum,o il tuo animale è deceduto perchè doveva succedere,oppure hai avuto " l'onore " :rolleyes: di avere a che fare con un caso di morte precoce per vecchiaia...

 

Mi dispiace

Link to comment
Share on other sites

Amen! come si dice....morta una migale se fa un'altra :blush: (e magari più di una!)

E vai col tango !! :)

Complimenti per la " filosofia" comunque :( .

Link to comment
Share on other sites

Amen! come si dice....morta una migale se fa un'altra :( (e magari più di una!)

e se muore un aranenomorfo che si fa? eh, eh? :blush:

Link to comment
Share on other sites

Amen! come si dice....morta una migale se fa un'altra :( (e magari più di una!)

e se muore un aranenomorfo che si fa? eh, eh? :blush:

:D

 

http://www.youtube.com/watch?v=VHz-GLDSyT4...PL&index=22

 

Il concetto è quello...!!! :)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.