Vai al contenuto

franzan

Utenti
  • Numero contenuti

    30
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su franzan

  • Grado
    Lasiodora

Previous Fields

  • Nome
    Francesco
  • Provincia
    Firenze
  • Regione
    Toscana

Visite recenti

111 visite nel profilo
  1. franzan

    Ragno sconosciuto

    Direi Olios argelasius. Ma attendiamo di sentire gli esperti.
  2. franzan

    Crema (CR) - Dysdera sp.

    Quanto al genere direi Dysdera, ma attendiamo il parere degli esperti.
  3. Gli "occhietti" sono inconfondibili...
  4. Grazie. Se può interessare, ho alcune foto di un altro esemplare molto giovane, rinvenuto diversi mesi fa. Quelle non le ho postate perché ero più sicuro dell'identificazione e non volevo aprire una discussione poco interessante (è chiaro che le foto, essendo state scattate con il solito smartphone, non sono un granché).
  5. Data: 21/02/2018, ore 23:40 Luogo: Firenze Posizione e microhabitat: in casa Dimensioni: non rilevate Rovistando tra vecchie foto scattate con lo smartphone mi sono imbattuto in questo ragno trovato in casa parecchi mesi fa. Non saprei dire perché non l'abbia caricata qui a suo tempo. Non ricordo le dimensioni ma credo si possano intuire dai caratteri stampati sul foglio (corpo 12 o giù di lì).
  6. Data: 25/12/2018, ore 23:30 Luogo: Firenze Posizione e microhabitat: sul cuscino del letto Dimensioni: non più di 1 cm in tutto
  7. Data: 14/5/2018, ore 10:30 Luogo: Firenze (FI) Posizione e microhabitat: parete del bagno Dimensioni del ragno: corpo mezzo cm circa
  8. Grazie. Sono riuscito a fotografare anche l'altro ragno: ho aperto una discussione apposita.
  9. Data: 17/4/2018, ore 10:30 Luogo: Firenze (FI) Posizione e microhabitat: soffitto del bagno Dimensioni del ragno: corpo 1 cm o poco meno ​ ​​ ​ I dettagli sono poco visibili ma era in una posizione difficile da raggiungere; impossibile fare di meglio.
  10. Data: 16/4/2018, ore 13:30 Luogo: Firenze (FI) Posizione e microhabitat: soffitto del bagno Dimensioni del ragno: in tutto mezzo cm o poco più ​ ​ Questo minuscolo Salticidae si è calato per parecchie decine di cm dal soffitto della stanza da bagno perché insidiato da un secondo ragno (almeno credo: i due si trovavano a pochi centimetri di distanza). Ho afferrato il filo di ragnatela e sono riuscito a calarlo su di una superficie, per poterlo fotografare. Del secondo ragno purtroppo non ho immagini: è rimasto sul soffitto ed era troppo lontano per riuscire a fotografarlo con un dettaglio sufficiente (tra l'altro ho soffitti abbastanza alti a casa); posso dire che era visibilmente più grande dell'altro (difficile fare una stima, forse un cm di corpo), interamente, o quasi, nero, con corpo massiccio e zampe corte ed apparentemente esili rispetto alle dimensioni del corpo. Non mi sembra che corrisponda a nessuna delle specie menzionate nella vostra pagina sui ragni delle abitazioni (escluderei Steatoda). Magari se lo ritovo ad un'altezza minore riesco a postare una seconda foto.
  11. Data: 4/3/2018, ore 20:15 Luogo: Firenze (FI) Posizione e microhabitat: pavimento della cucina Dimensioni del ragno: corpo poco meno di 1 cm ​ ​​ ​​ ​
  12. Data: 4/11/2017, ore 13:30 Luogo: Firenze (FI) Posizione e microhabitat: trovato addosso Dimensioni del ragno: corpo mezzo cm circa ​ ​​ ​​ ​​ ​
  13. E rieccone un altro, dunque.
  14. In effetti quella casa è circondata da molti pini (sia pino marittimo che pino domestico).
  15. Hai ragione, ma purtroppo sono state ruotate automaticamente durante l'upload, non sapevo come fare per raddrizzarle. Grazie dell'identificazione.
×

Informazioni importanti

Utilizzando questo sito, acconsenti ai nostri Terms of Use.