Vai al contenuto

ARACNOID_1984

Utenti
  • Numero contenuti

    166
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su ARACNOID_1984

  • Grado
    Brachypelma
  • Compleanno 11/10/1984

Profile Information

  • Gender
    Male

Previous Fields

  • Nome
    pietro
  • Località
    caserta
  • Provincia
    caserta
  • Regione
    campania
  1. ARACNOID_1984

    Riproduzione Pandinus imperator

    Dovremmo parlare con un caro allevatore Italiano.....I piccolini sono suoi cb 2006 o 2007 non ricordo bene...... Gli altri che ho sono di provenienza sconosciuta.....German problem
  2. Ho perso una A. geniculata che stava con me da 8 anni per via di un tumore....Quell'escoriazione si seccherà ed ad ogni cambio di muta diventerà sempre più spessa più o meno come una crosta....Grossomodo da quando la notai a quando mi morì ci fece 2 mute. Spero comunque si tratti di un'altra cosa è che questa sia solo una spiacevole coincidenza.
  3. ARACNOID_1984

    Riproduzione Pandinus imperator

    Grazie mille ragazzi....Ho parlato anche con la forestale per la questione CITES. Ho spiegato grossomodo il problema perchè per legge dovresti teoricamente denunciare la nascita entro 7 giorni....Alla fine ho mandato una mail con foto per avvisarli della nascita e che nel momento in cui muteranno e scenderanno dalla madre manderò via fax il numero preciso di scorpioncini..... Saranno semplici e comuni ma io li adoro......
  4. ARACNOID_1984

    Riproduzione Pandinus imperator

    L'ho modificato erroneamente di nuovo...Perdonatemi, ma in materia,sono ignorante come una capra...Non ho la possibilità di guardare bene perchè ho internet a lavoro e sono sotto stretta sorveglianza... proviamo così Uploaded with ImageShack.us Uploaded with ImageShack.us
  5. Ciao ragazzi, qualche giorno fà la mia femmina dopo circa 10 mesi di gravidanza ha iniziato a dare alla luce gnocchetti alla sorrentina.....Non sono capace di postare le foto....Per chi le volesse vedere stanno su tarantole.com/altri animali e vi trovate la mia riproduzione....Posto ulteriori foto al 1°cambio di pelle....
  6. ARACNOID_1984

    Dyskinetic syndrome

    Ho avuto meno di 2 settimane fà un'esperienza simile a qualla di Diana. La mia femmina di Poecilotheria sp.lowlandex bara un mesetto fà aveva iniziato a tenere sempre distesa una delle 2 zanpe anteriori....Dopo qualche giorno la "paralisi"se così la vogliamo chiamare si è estesa lentamente agli altri arti...Non ho potuto constatare se sia contagiosa o meno perchè separo gli animali che presentano problemi in un altro rack e disinfetto le pinze tra un ragno e l'altro....nell'atto finale, cioè la completa paralisi l'addome da che era turgido ma non grandissimo si è affievolito molto e alla fine dalle filiere ho visto uscire qualcosa di minuscolo che assomigliava ad un acaro ma acaro non era....aprendo l'ophistosoma si vedevano piccoli vermetti, difficili da vedere ad occhio nudo, più piccoli di un acaro normale...L'esemplare è stato acquistato a dicembre ad Hamm, probabilmente o sicuramente WC. Nonostante mangiasse in maniera considerevole, l'addome non è mai stato più grande del cefalotorace....
  7. Come da titolo iniziamo l'anno iniziato già male con i primi breeding....... <a href="http://tinypic.com?ref=14uhxcz" target="_blank"><img src="http://i56.tinypic.com/14uhxcz.jpg" border="0" alt="Image and video hosting by TinyPic"></a>
  8. A dire la verità, pensavo fossero in CITES visto che Herwing Kalemberg nel 2007 mi cedette una coppia con dichiarazione CITES.Io da Zalix ho preso una coppia di Imperator,quindi il CITES l'ho preso da lui. Perdonatemi se ho fatto qualche errore di scrittura,ma il computer mi dà problemi e non riesco a leggere quello che sto scrivendo...CIao
  9. Salve a tutti...è qualche anno visto gli screzi con alcune persone che avevo deciso di non scrivere più su questo forum.....Sinceramente mi è dispiaciuto molto. Non voglio dilungarmi troppo nello spiegare il motivo del mio rientro, ma abbandonare un forum solo perchè alcune persone non si comportano civilmente non è giusto nei confronti della nostra passione....Spero di essere ben accetto...Un saluto ed un abbraccio a tutti gli amanti degli artropodi....
  10. Per quanto riguarda il maneggiamento et simili gli altri hanno già dato abbontanti ed esaustive risposte....Per quanto riguarda la scelta degli scorpioni concordo con giogo80...Un bell'Heterometrus (anche secondo me spinifer)era un pelino meglio....I pandinus cavimanus hanno un bel caratterino molto più nervoso dei famosi cugini....Per quanto riguarda il sessaggio degli scorpioni in fiera più della metà li ho sessati io.....Spero abbia preso un cavimanus sessato da me, altrimenti corri il rischio che possa essere di sesso diverso. Un solo cavimanus aveva il punto interrogativo vicino al sesso...ero fortemente in dubbio. Per quanto riguarda qualche dritta, ti posso dire come evito la formazione di acari....Metto uno strato di 1 cm di spessore di ghiaietto grosso,sopra metto 5-6cm di torba...collego il tutto con una cannuccia spezzata....Butto acqua sotto il ghiaietto fino a toccare il terreno......Sopra il terreno rimane secco e quando togliamo gli avanzi di cibo anche dopo qualche giorno non si formano acari.Tuttavia l'umidità è presente nel sottosuolo e per emergenza gli scorpioni possono scavare.Presta sempre attenzione alla ciotolina con l'acqua..Che non sia mai vuota... P.S. Anche se hai pagato un pochino in più, un animale in CITES vista la delicata situazione italiana è comodo prenderlo in Italia con CITES italiano come quelli fatti da Zalix. Una coppia di pandinus l'ho presa anche io in fiera...Penso siano soldi ben spesi.
  11. ARACNOID_1984

    Hadogenes troglodytes

    Triste a dirsi queste sono le conseguenze del non seguire alcune regole base......SEMPRE consigliato di tenere uno scorpione per ogni gabbia e di controllare che oggetti ornamentali non possano costituire un pericolo per gli animali. Gli animali andrebbero tenuti insieme solo per gli accoppiamenti e questi ultimi vanno sempre diligentemente monitorati.Se puoi posta qualche foto per vedere a che punto è la lesione, se la perdita di emofilina è ancora evidente o se magari vi sono acari vicino la zona tranciata. In questo frangente hai notato se lo scorpione ha defecato? Il vantaggio che potresti avere rispetto ad altre specie con il metasoma più spesso, come già detto da altri è che la sezione della coda è veramente ridotta, ciò nonostante non crearti illusioni in quanto una lesione non curata nei limiti del possibile và quasi sicuramente in putrefazione.... Mi trovai qualche anno fà a parlare con un amico cecoslovacco P.B. che anni addietro prese una partita di Heterometrus Spinifer ovviamente wc e nel blocco c'erano 5 esemplari con pezzi di metasoma mancante. Se non ricordo male quello che gli è vissuto più a lungo non è durato più di 2 mesi. Tuttavia nulla da escludere, può essere che alcuni di loro portavano questa menomazione già da prima.... E' un peccato vedere una bella coppia chiusa di una specie tanto bella e tanto difficile da trovare sul mercato essere rovinata per negligenza....Spero che ti sia di monito per la prossima volta....
  12. ARACNOID_1984

    Terraristi italiani uniti

    Benissimo...Oltre 820 iscritti......è un bel numero......Sinceramente tutti parlano di terraristica..Mettiao anche le foto dei nostri animali......La terraristica non è fatta di soli ofidi e sauri!!!!!!
  13. ARACNOID_1984

    Terraristi italiani uniti

    Salve a tutti, non sò se ne siete a conoscenza, ma si è creato un nuovo gruppo su facebook dove vengono raggruppate tutte le branche della terraristica.....Vi invito a iscrivervi, l'unione fa la forza.....Il gruppo si chiama terraristi italiani uniti....
  14. ARACNOID_1984

    Poecilotheria regalis

    Falla mangiare un pò di più...L'opisthosoma dalle foto pare più piccolo del cefalotorace...
  15. Giusto chiedo scusa per la confusione sulla teoria......Secondo l'esperimento di redi, la formazione dei vermi avvenne con il contenitore aperto, non con quello chiuso ermeticamente....Grazie per l'illuminazione.....Comunque , nulla toglie il fatto che quei vermi siano dovuti alla decomposizione, non insinuo che si trovino nel terreno o quanto altro, ma il terrario essendo arieggiato permette l'ingresso di numerosi piccoli moscerini o mosche, che attratti dall'odore possono accorrere e deporre le loro uova sulla carcassa in fase di decomposizione...
×

Informazioni importanti

Utilizzando questo sito, acconsenti ai nostri Terms of Use.