Jump to content

che invidia all'estero!!!


aracnojak

Recommended Posts

ciao a tutti!consapevole che non dirò nulla di nuovo,almeno per gli esperti del settore,voglio semplicemente manifestare la mia invidia per i paesi esteri privi da dazi o leggi di sorta..sono appena tornato da una settimana rispettivamente a budapest e poi in sardegna e devo dire che se non fosse stato per il solito mare spettacolare mi sarei depresso a ripensare a quanto visto sul danubio..infatti vedere la quantità di pet-shops e ragni locali presente nella capitale ungherese è stato davvero frustrante..per non parlare degli animali al loro interno..slings a palate(acanthoscurria,psalmopoeus cambridgei,smithi,lasiodora kugii),sub-adulti e adulti di b.emila,teraphosa blondi,lasiodora parahybana e psalmopoeus irminia e tanti altri!!animali da pasto di tutte le dimensioni e specie!!io vivo a roma e di negozi grandi ne ho visti,ma nessuno è minimamente paragonabile riguardo alle quantità-qualità di insetti a disposizione!!caimani che sembravano pitoni,acheta domestica e anche quell'altra specie,di cui mi sfugge il nome,simile agli acheta ma più massiccia e nera,cavallette di tutte le taglie!come i grilli d'altronde..ne avevano alcuni quasi invisibili..appena usciti dall'uovo credo..!!e come se non bastasse la città stessa era invasa da ragnetti di tutti i tipi..!!un genere su tutti..molto comune sulle ringhiere vicino al danubio..insomma un altro mondo..che a prescindere dalle limitazioni ora presenti in italia,comunque ci sarebbe superiore credo.sia per ventaglio di offerte che di prezzi.solo che in alcuni negozi le migali non erano ben tenute,questo va detto..terrari piccoli,non puliti e con l'immancabile neon ad illuminare..e substrati interamente costituito da pezzi di corteccia.fine dello"sfogo documentaristico.."ciao :blush:

Link to comment
Share on other sites

Posso capirti aracnojak. Anche io in repubblica ceca vidi dei pet shop con tantissimi aracnidi... Sinceramente penso che il fulcro di tutta questa differenza tra italia e paesi europei non sia legato solamente alla legge ma a un vero e proprio discorso culturale. I paesi come la Germania, Austria etc... hanno un rapporto con le migali completamente diverso. I ragni sono diffusi nelle case proprio come i criceti da noi. Molte casalinghe disperate :blush: dell'estero allevano ragni come fossero dei veri e propri animali domestici. In Italia è difficile trovare queste realtà sociali proprio perchè i ragni, secondo molti luoghi comuni, sono pelosi subdoli e cattivissimi. Certo se ti metti a giocare con una Grammostola potresti avere brutte esperienze ma lo stesso vale per tantissimi altri animali "legali". Prova a mettere un dito nell'occhio ad un dobermann... :rolleyes: :rolleyes:

Link to comment
Share on other sites

è vero purtroppo!!sono stra-d'accordo con te!!sono sempre i pregiudizi a farla da padroni..soprattutto in italia..se è"ben addestrato" basta molto meno che un dito nell'occhio per ehm,,diciamo farlo alterare... :blush: :)

Link to comment
Share on other sites

I ragni sono diffusi nelle case proprio come i criceti da noi. Molte casalinghe disperate :blush: dell'estero allevano ragni come fossero dei veri e propri animali domestici.

 

È vero, io conosco delle vere e proprie casalinghe, con famiglia ecc, in Svizzera, che allevano migali, molte, con tanto di riproduzioni, che alla fine ogni anno le si rivede ai banconi delle fiere.

Link to comment
Share on other sites

è vero purtroppo!!sono stra-d'accordo con te!!sono sempre i pregiudizi a farla da padroni..soprattutto in italia..se è"ben addestrato" basta molto meno che un dito nell'occhio per ehm,,diciamo farlo alterare... :lol: :D

jack come hai ragione!vi racconto la mia... io con il mio yorkshire, al paese di mio papà, che passeggiamo per strada... il rotweiller dei vicini che si accorge di noi, abbaia, corre, si avventa sul cancello, il cancello che si spalanca, il terrore dipinto sul mio volto, ed un tete a tete con una bestia simile... morale della storia: la manica della maglia strappata, un livido enorme sul braccio, tachicardia a mille per qualche giorno e taaaaaanta paura.... e dire che non mi è mai successo nulla a osservare tutti i ragni che ci sono nel giardino, o nel'orto di mio padre... :lol: bah... quasi quasi mi trasferisco all'estero... :rolleyes: qui da noi l'ignoranza dilaga.... non sapete quanti tra amici e amiche che sgranano gli occhi quando gli dico che adoro i ragni... :lol: che tristezza...

Link to comment
Share on other sites

I ragni sono diffusi nelle case proprio come i criceti da noi. Molte casalinghe disperate :lol: dell'estero allevano ragni come fossero dei veri e propri animali domestici.

 

È vero, io conosco delle vere e proprie casalinghe, con famiglia ecc, in Svizzera, che allevano migali, molte, con tanto di riproduzioni, che alla fine ogni anno le si rivede ai banconi delle fiere.

ahahahahah!!!addirittura eh..??beh evviva la svizzera allora :lol: !!!scherzi a parte purtroppo in europa stanno tutti davanti a noi riguardo a terraristica !!!bella bestia il rottweiller..sarà stata sicuramente colpa tua però"cipu"!!!ne sono sicuro..!!avrà scambiato il tuo topolino al guinzaglio per uno spuntino... :lol: :D :D ihihihih si si..appoggio decisamente il cagnone..!!eheh..

Link to comment
Share on other sites

ne approfitto di questo post per chiedere un info: ma è vero che all'estero (come in Svizzera) nelle fiere o nei pet-shop vendono anche ragni pericolosi come il Latrodectus mactans o l'Atrax robustus???

Link to comment
Share on other sites

ne approfitto di questo post per chiedere un info: ma è vero che all'estero (come in Svizzera) nelle fiere o nei pet-shop vendono anche ragni pericolosi come il Latrodectus mactans o l'Atrax robustus???

 

Sî è vero e altro ancora...

Sulle scatole contenenti questi animali viene marcato attraverso un teschio stilizzato la loro pericolosità, ma vendendoli alle fiere non si potrà mai sapere a chi finiscono nelle mani... :lol:

Link to comment
Share on other sites

L´atrax robustum é vietata in tanti paesi e regioni.

 

non penso che in una fiera europea si trovino atrax robustum.

 

Latrodectus, Phoneutria ect quasi su tutte.

 

In germania per esempio nelle fiere in Bavaria sono vietati scorpioni e ragni pericolosi, ad Amburgo no

Link to comment
Share on other sites

è vero comunque eddy,all'estero è molto diverso,si vende e si alleva di tutto..anche tra i rettili..!!ti dico solo che conosco pesonalmente un ragazzo che si è procurato mi sembra dalla germania,un cobra dagli occhiali e un pitone reticolato!!!!!!e qui non si può vendere una grammostola........lasciamo perdere và...

Link to comment
Share on other sites

questo onestamente,almeno io,non lo so proprio eddy..comunque i serpenti di cui parlavo non sono stati asslutamente acquistati in delle fiere!!!è bene precisarlo...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.