Jump to content

Resti di un ragno predato da Filistata insidiatrix


Recommended Posts

A me sembra proprio un Ortognato... non puoi fare una macro più ravvicinata dei cheliceri? Controlla anche se sternum e labium sono fusi o separati. Potrebbe essere un maschio di Nemesia, dalle tue parti abbondano.

Link to comment
Share on other sites

anche a me parrebbe un Ortognato..per quello ho pubblicato le foto....i cheliceri dovrebbero essere da ortognato..il problema è che sono rimasti secchi quasi aperti...ecco perchè può sembrare da labidognato.Comunque ci sono molte differenze tra i maschi che ho ritrovato...primo la grandezza,questo è molto più grande,e non possiede i classici "uncini" sul primo paio di zampe anteriori(forse femmina?)...purtroppo se avevo anche l'opistosoma potevo togliermi questo dubbio che purtroppo persiste...secondo me per essere uno Gnaphosidae è troppo grande,ne ho visti di questi ragni..Poi c'è anche il fatto che le zampe sono un po' troppo grandi per essere un normale araneide,credo si tratti proprio di un migalomorfo,però escluderei la specie di Nemesia che ho trovato e sto raccogliendo altri maschi morti per cause naturali(morti nella bacinella d'acqua del cane o nel laghetto)...se a qualcuno può servire ormai ho una grossa raccolta sotto alcool di questi ragni ...Migdan,magari se passi te li porti a casa! :) :P

 

 

saluti,Matteo

 

ps:il fatto che non ha la mezza luna(ha un'altra strana "figura) secondo me può escludere il migalomorfo...o no?

Edited by scolopendro
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.