Jump to content

SOS Scolopendra


Guest squabus
 Share

Recommended Posts

Guest squabus

Ciao a tutti !

Ho scoperto questo forum cercando informazioni su come risolvere una ricorrente presenza di scolopendre in casa.

 

Qualche giorno fa ho conosciuto in treno un'arzilla vecchietta che abita in Calabria, che mi ha raccontato le sue vicissutidini alle prese con una o più scolopendre.

(((Mi ha detto che un ragazzo (non un esperto però) ha cercato per lei in internet di che tipo di animale si tratti ed hanno concluso attraverso delle foto che si trattasse di scolopendra.)))

 

La cosa va avanti da parecchio tempo, lei vive sola e comincia ad essere un po' ossessionata. Si è rivolta a degli zoo per avere informazioni senza nulla risolvere. Mi ha mostrato le punture che si ritrova sul corpo.

 

Non ha mezzi per informarsi direttamente via internet, purtroppo io vivo a più di 1000 km di distanza da lei ma ho preso a cuore la vicenda. Non ne so nulla di questi animaletti, ho letto qui da voi che delle soluzioni potrebbero essere insetticidi, colle topicide e deumidificare l'ambiente.

C'è qualcosa d'altro che potete consigliarle oppure dei particolari che devo precisare per aiutarla meglio?

 

Scusate la lunghezza...

Grazie !

Link to comment
Share on other sites

Boh... io personalmente mi permetto di dubitare che uno possa avere un problema di "infestazione" da scolopendre, e che le medesime possano mordere...la mia impressione è che le punture (o i morsi) siano causati da qualche altro animale, e che le scolopendre, in quanto visibili, fungano da capro espiatorio...

Link to comment
Share on other sites

Probabilmente più che di scolopendre dovrebbe trattarsi di Scutigera coleoptrata (clicca sul nome per vedere una foto). Anch'io ne ho qualcuna di queste libere per casa ma credo di non essere mai stato morso. Forse la signora è vittima di altri tipi di insetti succhiatori di sangue, zanzare, cimici, zecche che come dice Effeci, sanno nascondersi molto meglio e agiscono in modo più subdolo ...CIAO

Edited by roccolucio
Link to comment
Share on other sites

Una doverosa postilla:

Chi ha postato il primo messaggio è un utente nuovo, e non vorrei dar l'idea di essere presuntuoso o di non prendere sul serio la cosa...

Il fatto è che lavoro da circa 15 anni nel campo dei problemi causati da organismi infestanti, e non è la prima volta che mi capita di veder attribuite le cause di un problema a creature che ben difficilmente ne possono creare...

Le scolopendre (in senso ampio...) in particolare amano ambienti ad elevata umidità, per cui mi sembra improbabile che possano essere numerose in ambito domestico...

La cosiddetta "Madama Fortuna" (Scutigera coleoptrata) è invece spesso numerosa nelle abitazioni, dove può creare allarme a causa della sua velocità di movimento e del suo aspetto "zamputo"... ma assai difficilmente può essere la fonte delle punture, o dei morsi, oltretutto reiterati...

 

Per fare qualche ipotesi ragionevole, bisognerebbe sapere qualcosa di più... tipo l'aspetto delle morsicature, la loro sintomatologia, la parte del corpo colpita, etc...

altrimenti le possibilità sono parecchie e diventa difficile pronunciarsi in qualsiasi senso...

 

Se hai qualche altra informazione, sono a tua disposizione <_<

 

Franco

Link to comment
Share on other sites

Guest squabus

Ciao a tutti e grazie

capisco i vostri dubbi e perplessità... pensate me che non ne so nulla di queste cose ed in casa mia non ho mai visto niente di diverso che formiche (e rarissimamente)

 

Comunque, io ovviamente parto dal presupposto che la signora non si inventi quello che mi dice. Inoltre è molto in gamba e lucida.

 

Ho letto quello che ho trovato a tal proposito su questo forum e avevo capito che la cosa è improbabile e rara. Però leggendo dei vecchi interventi qui:

http://forum.aracnofilia.org/index.php?showtopic=3095

mi sono fatta un'idea che anche se raro è comunque possibile. Poi, non so...

 

Ho risentito per telefono la signora e le ho chiesto altre informazioni.

- le 'punture' sono capitate diverse volte. Si presentano con 2 o 3 puntini (il 'morso' che ho visto io era a due) si arrossano un pochino, poi si formano piccolissime cicatrici, ma non le procurano alcun dolore né prurito. Viene 'morsa' sulle spalle o sulla schiena.

- quando avvista l'animaletto ne vede uno alla volta correre per casa, però è certa che non sia sempre lo stesso: ne ha visti di diverse dimensioni e comunque la cosa va avanti da molto tempo

- in prossimità della fognatura (??) ha trovato un grumo di piccoli animaletti, forse un nido diceva.

- la casa è molto vecchia e umida. Comunica col garage. A proposito di deumidificare l'ambiente, come leggevo al link che vi ho riportato. La signora dice che è un'impresa ardua

- forse è una banalità ma la signora riferisce che l'aceto tiene lontano gli animaletti

 

Comunque il fatto che, io assolutamente ignara, sia filo conduttore tra il problema e persone esperte è limitante. Come anche mi chiedeva giustamente la signora, se qualcuno se la sente, ha voglia di darmi il suo numero di telefono, in modo che lei possa contattare direttamente uno voi, si salterebbe un passaggio che forse non è di aiuto.

La mia mail melazzurra@hotmail.com

Vi ringrazio

Link to comment
Share on other sites

Ciao squabus,

 

saresti così gentile da completa la tua scheda con i tuoi dati personali?

E' una delle regole per potere partecipare attivamente al forum.

Trovi le regole nella home page del sito www.aracnofilia.org alla voce "Forum/Chat".

 

Grazie

Arianna

Link to comment
Share on other sites

come ha postato precedentemente roccolucio, secondo me l'animale in questione è Scutigera coleoptrata, di solito si nascondono sotto i mobili, escono di notte (raramente), sono velocissimi.

 

sono contraddistinti dalle tante e lunghe zampe ma soprattutto sono molto più piccoli delle scolopendre.

 

ti dico questo non perchè me ne intendo ma perchè, un pò di tempo fa, inseguendone uno sono riuscito ad acciuffarlo.

 

oppure essendo un luogo umido, potrebbero anche essere pesciolini d'argento :blush:

 

comunque aspetta l'intervento di qualcuno più esperto di me.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.