Jump to content

Irrecuperabilità cibo o avanzi..


 Share

Recommended Posts

Ragazzi....ho bisogno di un gran consiglio....

 

La mia geniculata si è scavata un'enorme tana, che a dire il vero non so nemmeno come possa stare ancora in piedi visto che sfida le leggi della statica :) :) .

 

Questo ovviamente non è un problema, se non avessi il fastidio di trovare tutti i grilli che le do a mangiare in fondo alla tana, in un angolino, e VIVI!!!!! :D

 

Dal colore della pelle dell'opistosoma è sicuramente in premuta (e il digiuno lo dimostra). .

Ora, questi grilli "miracolati" se ne restano immobili in un angolino della tana (che posso osservare attraverso la parete del terrario) finchè fortunosamente non mi trovo davanti al terrario nel momento in cui uno di questi viene in superficie, e riesco a prelevarli.

Mi succede tutte le volte che le dò da mangiare: la prima volta se l'è mangiato dopo un giorno, per cui non i sono preoccupato, ma l'ultimo è rimasto nella tana 4 giorni, e stasera di nuovo stessa scenetta.

Il problema è che tale angolino è oltretutto irraggiungibile, dovrei avere una pinzetta a doppia S ..... ;)

 

Ho letto che il ragno ricopre gli avanzi di cibo nella tana con della tela che impedisce in qualche modo la muffa.

Ma cosa può succedere con questi grilletti vivi considerando il fatto che la mia Mafalda non li considera proprio???

So che potrebbe essere pericolosissimo durante la muta ma non so davvero come farlo uscire. :)

Inoltre potrebbe anche morire ( ho sentito che non amano particolarmente l'umidità) e rimanere li....

 

Insomma , per farla corta.....mi dite cosa posso fare???????

 

Grazie

 

Carlo.

Link to comment
Share on other sites

Questo ovviamente non è un problema, se non avessi il fastidio di trovare tutti i grilli che le do a mangiare in fondo alla tana, in un angolino, e VIVI!!!!!  :)

 

"Tutti i grilli" mi fa un po' paura come uscita... la "solita regola" di togliere i grilli non predati... credo ormai che le dita sulla tastiera vadano in automatico... :)

Se un grillo non viene predato non capisco davvero come ci possa essere un "party" di grilli dentro la tana del tuo ragno che essendo in muta sarà certamente stressatissimo.

 

Dal colore della pelle dell'opistosoma è sicuramente in premuta (e il digiuno lo dimostra).

 

Ora, questi grilli "miracolati"

 

Non sono i grilli ad essere "miracolati"... se un ragno non ha fame non mangia...

 

se ne restano immobili in un angolino della tana (che posso osservare attraverso la parete del terrario) finchè fortunosamente non mi trovo davanti al terrario nel momento in cui uno di questi viene in superficie, e riesco a prelevarli.

Mi succede tutte le volte che le dò da mangiare: la prima volta se l'è mangiato dopo un giorno, per cui non i sono preoccupato, ma l'ultimo è rimasto nella tana 4 giorni, e stasera di nuovo stessa scenetta.

 

Metti il grillo. Se non viene predato dopo 30 minuti levalo. E' sempre la solita regola che mi pare sia scritta un po' ovunque.

 

 

Il problema è che tale angolino è oltretutto irraggiungibile, dovrei avere una pinzetta a doppia S .....  ;)

Ho letto che il ragno ricopre gli avanzi di cibo nella tana con della tela che impedisce in qualche modo la muffa.

 

Di solito le migali "buttano" gli avanzi all'esterno della tana. Spesso in un angolo del terrario.

 

Ma cosa può succedere con questi grilletti vivi considerando il fatto che la mia Mafalda non li considera proprio???

So che potrebbe essere pericolosissimo durante la muta ma non so davvero come farlo uscire.  :D

Inoltre potrebbe anche morire ( ho sentito che non amano particolarmente l'umidità) e rimanere li....

 

I "grilletti vivi" potrebbero pensare di "rosicchiare" la tua "Mafalda" durante la muta se non vengono levati... oppure morire e fare una bella muffa all'interno della tana portando (possibile ma non matematico) ad esisti spiacevoli la muta del tuo ragno.

 

Insomma , per farla corta.....mi dite cosa posso fare???????

 

Semplicissimo. "Smonti" la tana e levi i grilli.

Link to comment
Share on other sites

Grazie Fabio....Sempre molto pungente nelle tue risposte.

 

Voglio tranquillizzarti riguardo al party di grilli.......anche avendo usato il plurale non ho mai messo più di un grillo alla volta nella teca della geniculata.

Li ho considerati al plurale perche ogni volta che ne metto uno, sicuramente entro la mezzora, esso va ad infilarsi nella tana della povera Mafalda. (E questo mi è successo 4 o 5 volte, di cui una volta Mafalda ha mangiato, mentre le restanti sono riuscito a togliere il grillo (aspettando che uscisse da solo))!!!

 

Ho detto "Miracolati" pensando all'aggressività della geniculata che aveva solo una settimana fa!!!!!

 

Ovviamente conosco le modalità per alimentare una Theraphosidae e dei pericoli che incontrano con gli avanzi di cibo ( Come hai detto tu è scritto un po' ovunque e io ho letto un po' avunque).Ma se appena mettto il grillo nel terrario quello fugge dentro la tana io che posso fare?? :)

 

Il problema che mi ponevo era "Semplicemente" di togliere il grillo dalla tana senza distruggere l'opera ingegneristica creata con tanta fatica in una sola notte.

 

Se vado a mettere le mani sulla struttura crollerà sicuramente!!!!!!!!!! :unsure:

Ed era questo che volevo evitare.

 

Ti riformulo la domanda, visto che un grillo medio è rintanato in fondo al cunicolo scavato dalla gen., che è appartentemente in premuta, lo tolgo distruggendo necessariamente la tana o ci sono altri metodi meno invesivi?????

 

Aspetto la risposta prima di muovere le ruspe..

Grazie

 

Carlo.

Link to comment
Share on other sites

Grazie Fabio....Sempre molto pungente nelle tue risposte.

 

Mi spiace, non amo essere pungente, ma davvero spesso ho l'impressione che si scrivino post e post di consigli che in realtà vengono ignorati... vedesi per esempio riguardo la somministrazione dei pasti:

 

Mi succede tutte le volte che le dò da mangiare: la prima volta se l'è mangiato dopo un giorno, per cui non i sono preoccupato, ma l'ultimo è rimasto nella tana 4 giorni, e stasera di nuovo stessa scenetta.

 

Non voglio essere cattivo ma da quello che leggo vedo che nonostante i consigli vengono ancora fatti gli stessi errori. Tutto qua. :unsure:

 

Comuque non esistono altre soluzioni.

Smonta la tana e togli i grilli. Tanto il tuo ragno non ha bisogno della tana per mutare. Se non fa in tempo a costruirne un'altra farà semplicemente un tappetino dove muterà senza problemi.

Link to comment
Share on other sites

Nessun problema riguardo la pungenza.....anzi, dote che apprezzo.

 

Come di consueto il grillo è uscito da solo e l'ho puntualmente tolto.

Per cui non si prevedono demolizioni. :unsure:

 

Mi son reso conto che potrei, con un pannellino di plastica, chiudere la tana, sempre se la genny sta fuori, nella mezzoretta della pappa in modo da evitare che il grillo se ne vada in profondità.

Ma non mi rendo conto se questo possa creare problemi per il ragno.

 

Grazie comunque dei consigli.

 

A presto

Carlo.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.