Jump to content

Xenesthis


 Share

Recommended Posts

Ciao Ragazzi,

 

chiedo l'aiuto di qualcuno più esperto di me nel campo Xenesthis, che magari abbia già avuto sott'occhio le specie Xenesthis immanis e Xenesthis monstrosa.

 

Vorrei sapere le differenze tra X. immanis e X. monstrosa.

In particolare ci sono differenze morfologiche o si tratta solo di differenze cromatiche ?

 

Grazie per il vostro aiuto. Lorenzo

Link to comment
Share on other sites

Le differenze tra due specie vengono determinate tassonomicamente, ovvero, facendo qualche esempio, differenze di spermateca, differenza tra le varie misure anatomiche del ragno, presenza o assenza di scopulae e cose simili; la differenza cromatica è l'ultima cosa che conta nella catalogazione.

 

Alvise

 

Mi correggano se ho detto qualche buffonata! :(

Link to comment
Share on other sites

Grazie Alvi per la risposta.

 

Dove potrei trovare la descrizione tassonomica delle due specie ?

Con questa documentazione sottomano potrei azzardare la determinazione.

 

E' possibile però che minime differenze nelle caratteristiche tassonomiche (spermateca, etc) possa non portare ad un risultato certo ed univoco.

 

Attendo informazioni. Lor

Link to comment
Share on other sites

E' molto difficile se non impossibile che con la tassonomia non si riescano a distinguere 2 specie.

Sta proprio in queste differenze la diversità tra specie.

mi spiego, una Brachypelma emilia ha la spermateca, le misure dei tarsi, dei femori ecc. completamente diversi da una Brachypelma smithi ad esempio.

stessa cosa vale ovviamente per tutte le specie.

Per cui, uno Xenesthis immanis avrà caratteri morfologici differenti da uno Xenesthis monstrosa o da uno Xenesthis intermedius.

non si può sbagliare.

 

Alvise

Link to comment
Share on other sites

Non è un lavoro semplice... si tenga presente anche che il genere Xenesthis dovrà sicuramente avere degli aggiornamenti in quanto esistono delle specie non classificate anche se conosciute. Vedesi nell'hobbystica la "sp. white" e la "sp. blue" (blau in tedesco). Quindi per ora 3 note e 2 in attesa di classificazione.

 

Tieni presente che comunque le Xenesthis monstrosa sono state sempre estremamente rare... credo il ragno più raro mai apparso sul mercato europeo. Inoltre anni fa furono vendute come Xenesthis monstrosa dei Pamphobeteus sp.... giusto per chiarire la competenza tassonimica di certe persone che vendono ragni... :D

Link to comment
Share on other sites

E' molto difficile se non impossibile che con la tassonomia non si riescano a distinguere 2 specie.

 

non si può sbagliare.

 

Precisazioni da saputello rompiballe, ma siamo in un forum scientifico, e io ho appena dato l'esame di zoologia... :D

La tassonomia non è un metodo per riconoscere le specie... è la parte della sistematica che stabilisce quali siano i "caratteri diagnostici" validi per poter piazzare bene un animale nel sistema di classificazione...

Due specie si distinguono sempre in base a caratteri tassonomici, non è che una volta uso la tassonomia, ed un'altra la cartomanzia...

E tali caratteri diagnostici possono essere gli organi genitali, ma anche molti altri particolari micro e macroscopici...

 

E non è proprio detto che non si può sbagliare... alla fine, i caratteri scelti per "definire" le specie sono comunque scelte umane, e quindi suscettibili a rimaneggimenti ed errori... se in molti casi le differenze tra due specie sono nette, in molti altri sono molto più sfumate, e direi anche impossibili da definire...

 

Ora, io non conosco il caso particolare in questione... però in generale è così...

Link to comment
Share on other sites

Sei sempre il solito! hahahahahahahaha!

Comunque bella precisazione! penso che ora la situazione sia abbastanza chiara.

 

Matteus se non ci fossi bisognerebbe inventarti!

 

Alvise :D

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.