Jump to content

ma quanto dura sto digiuno?


Recommended Posts

ciao a tutti sono tornato dopo tanto tempo per porre questa domanda a quelli più esperti di me.

ma è possibile che la mia chromatopelma nn mangi da tre mesi?eppure ha una temperatura di 20 21 gradi continua a tessere come un pazzo quindi nn credo che stia male.

però nn riesco a farlo mangiare.per ora gli ho dato sempre camole perchè il negozio che vende grilli è abbastanza lontano da dove vivo ma spero che la prox settimana possa riuscire ad andare.

credete che possa essere utile provare a cambiargli il pasto?

nn so che fare le ho già provate tutte.

qualcuno mi ha dettto che può essere in premuta ma possibile da tre mesi?prima nn avevo mai avuto problemi!

cosa può essere successo?il mio piccolo ha circa 2 anni e ha regolarmente fatto le sue mute.ma 3 mesi mi sembrano tanti per un digiuno premuta

che ne dite?

:unsure:

Link to comment
Share on other sites

20-21 gradi è una temperatura troppo bassa per una Chromatopelma, forse il problema è questo. Potresti provare ad alzarla gradualmente (non tutta in un colpo) fino ad arrivare a 27 gradi.

Link to comment
Share on other sites

Puo' essere un fattore di temperatura come dice Diana in effetti 20 - 21 °C sono scarsi.

Se non accetta piu' le camole potresti cambiare pasto anche se le Chromatopelma non sono molto schizzinose in campo alimentazione vedo la mia ha sempre mangiato tutto cio' che li viene offerto.

Se tela molto e non mangia puo' darsi che si stia preparando al periodo di pre-muta, la mia prima di entrare in pre-muta tela moltissimo specialmente fuori dalla tana forse lo fa anche come protezione da eventuali "predatori" .

Prova ad offrirgli cibo tra una settimana tenta con i grilli se li trovi.

Comunque se l' opistosoma e' gonfio e lei come dici e' molto attiva penso che non stia male.

Ma e' un maschio o una femmina ?

Link to comment
Share on other sites

eh nn so se sia maschio o femmina nn so come valutarlo.cmq ineffetti sta tessendo fuori dalla tana.però ora son almeno 4 giorni che non si muove ed è tutto rannicchiato su se stesso.in più ieri sera ho notato che l'opistosoma è un po' spelacchiato nella parte superiore e ciò mi preoccupa.

ineffetti la temperatura è un po' bassa ma mi avevano detto che così si rallenta solo un po' il metabolismo.possibile che nn mangi più del tutto ?

cmq proverò a proporgli dei grilli la prossima settimana visto che finalmente riuscirò ad andare in quel negozio.

se avete altre idee sono ben accette

 

grazie ragazzi :unsure:

Link to comment
Share on other sites

Da come lo descrivi ora sembra proprio un ragno in premuta, alza la temperatura di qualche grado, alza l'umidità e aspetta... fossi in te eviterei di offrire delle prede e piuttosto sistemerei i parametri ambientali.

 

Chi ti ha detto che rallentare un po' il metabolismo a un ragno è un bene?

Link to comment
Share on other sites

no nessuno mi ha detto che rallentare il metabolismo faccia bene.

mi hanno semplicemente detto che succede.non mi hanno detto che sia un bene capito?

è solo che io pensavo che ora arriva l'estate e nn ci fosse più bisogno di alzare artificialmente la temperatura cisto che d'estate in camera mia ci sono 22 23 gradi.

cmq provvederò

interessanet anche il fatto che nn devo offrirgli da mangiare.ma come faccio a sapere quando è il momento di offrirgliene?e se nn fosse in premuta e fosse solo un digiuno casuale?nn è che poi mi muore di fame perchè nn gli ho più offerto cibo?

so che sono paranoico ma mi sto preoccupando.

è incredibile come ci si affezzioni a queste creature una volta che se ne alleva uno! :wub:

Link to comment
Share on other sites

A parte il fatto che, come hai notato già da solo, i ragni sono grandi digiunatori... Quello che ti volevo consigliare non era, ovviamente, di provare a farlo morire di fame, ma solo di dare maggiore priorità (per il momento) al controllo dei valori di temperatura e umidità, e POI, in un secondo momento, di provare a offrirgli qualche preda. Infatti un ragno tenuto "al fresco" rifiuta facilmente le prede.

 

Per cui, se vuoi che questo digiuno finisca, sai cosa fare: sistema la temperatura, mantieni l'umidità intorno al 70-80% e se fra un paio di settimane non dà ancora segni di muta, prova a offrire un grillo (o quello che avrai a disposizione).

Link to comment
Share on other sites

ok inizierò ad alzare la temperatura ma per quanto riguarda l'umidità io sapevo che per una chromatopelma nn deve essere molto alta e mantenersi sul 60%circa.

tu mi dici di alzarla per il fatto che potrebbe essere il periodo di premuta o di alzarla in generale?

inoltre ho notato uno spelacchiamento sulla parte superiore7posteriore dell'opistosoma che ora col passare dei giorni sta diventando sempre più scuro.cosa può essere?

è possibile che sia una fase della muta?

:wub:

Link to comment
Share on other sites

tu mi dici di alzarla per il fatto che potrebbe essere il periodo di premuta

 

sì, anche prima parlavi dell'addome spelacchiato del tuo ragno...

 

inoltre ho notato uno spelacchiamento sulla parte superiore7posteriore dell'opistosoma che ora col passare dei giorni sta diventando sempre più scuro.cosa può essere?

 

è appunto un indizio di muta vicina/imminente. L'esoscheletro vecchio con l'andare del tempo si "spelacchia" sempre più, e nella parte priva di peli si intravede lo sviluppo di quello nuovo. Per questo, più la muta si avvicina più quell'area si scurisce.

Edited by Diana
Link to comment
Share on other sites

Anche la mia brachypelma ha smesso di mangiare molto tempo prima di fare la muta e ha cominciato a perdere peli nella parte posteriore dell'addome circa 2 settimane prima di fare la muta. In base alle reazioni del mio ragno alle variazioni di temperatura e umidità, credo che 21 gradi siano un pò pochi, e anche un pò di umidità in più non sarebbe sgradita al tuo ragno. :wub:

Link to comment
Share on other sites

si scusate per le abbreviazioni ma sono talmente abituato a parlare su messanger con amici che per fare infretta le uso e ora mi vengono così automatiche che non mi rendo neanche conto di usarle.comunque farò attenzione. ;)

 

per quanto riguarda il mio crur sono contento che tutti gli indizi portino ad un periodo di premuta (imminente spero) e che non abbiano portato ad una possibile malattia. :D ;)

tuttavia vi terrò informati sull'evolversi della situazione in modo che quando farà la muta ne sarete tutti partecipi. :claps:

 

se riesco dopo la muta faccio qualche foto con la macchina fotografica di mio padre (una bomba)così i colori dovrebbero risaltare che è una meraviglia.

vi faccio vedere io il mio ragnetto!!!! :P

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.