Jump to content

Foto - Strane forme di vita nel substrato


Negan

Recommended Posts

Ho una teca 25 x 15 che ospita un paio di "insetti palla" e uno scarafaggino nero di circa un cm (sicuramente è un coleottero, paragonandolo a delle foto trovate in rete potrebbe essere un Elateridae...) e oggi mentre li osservavo ho notato che nel substrato e attaccati alle corteccie ci sono almeno 3 microscopiche forme di vita, questa è l'unica che sono riuscito a fotografare (impresa complessissima dato la loro dimensione, meno di 1 mm):

 

ver2.jpg ver3.jpg

 

Qua è dove li ho trovati, alzando qualche scaglia di corteccia:

 

ambient.JPG

 

Le altre 2 forme di vita sono tipo dei ragnetti( i primi più "grossi" e gialli, gli altri più piccoli e neri) molto piu' piccoli di 1 mm e impossibili da mettere a fuoco con la digitale...

 

Siccome saranno 3 o 4 giorni che non trovo più lo "scarafaggio" nero, secondo voi è possibile che queste forme di vita siano nate da una sua decomposizione?

 

E ancora, se così non fosse, potrebbero essere i piccoli degli "insetti palla"??

 

Spero che le mie foto possano essere utili a qualcun'altro che si trova nella mia stessa situazione.

 

Grazie,

 

Andrea

Link to comment
Share on other sites

No ma quasi volutamente, tanto sono insetti provvisori visto che saranno il cibo del mio Euscorpius...

 

La mia domanda è che cosa sono e come sono nati...

 

P.S.: Come sterilizzo la corteccia? la metto in forno come la terra? Non si brucia? Quanto la devo tenere? (non ho il microonde)

 

Andrea

Link to comment
Share on other sites

Credo siano piccoli millepiedi (forse un esemplare della famiglia Julidae, ma non vorrei sparare una stupidata). Nel terriccio non sterilizzato non è raro trovarne uova o qualche esemplare. A me ad esempio hanno interamente colonizzato un vaso da fiori. Gradiscono immensamente i luoghi umidi dove prolificano senza problemi.

 

Per i piccoli ragnetti che hai visto, credo siano invece acari.

 

Fossi in te toglierei tutto e passerei al microonde il substrato. Per la corteccia invece, se n'è già discusso, e ti rimando qui:

http://www.aracnofilia.org/forum/topic.asp...101&whichpage=1

 

Prova a fare anche un giro col tasto cerca, vedrai che di consigli ne troverai davvero tanti!

Ciao!

Link to comment
Share on other sites

A me sembrano delle larve di dittero, probabilmente Mycetophilidae o Sciaridae. Si nutrono di muffe e sostanze in decomposizione e si trovano di frequente nel terreno umido di vasi e tarrari.

Ecco un'immagine della larva di Sciara sp.:

 

http://fhpr8.srs.fs.fed.us/pubs/spb_assoc/...ages/fig46b.jpg

 

Per caso nelle vicinanze ci svolazza qualche moscerino?

 

 

"GioChi Di PoTeRe SuLla NoStrA PeLLE..."

Link to comment
Share on other sites

Zanzara non credo, perchè le larve vivono prevalentemente nell'acqua... prova a vedere se trovi dei moscerini molto piccoli, di colore grigio-nero e con le zampe abbastanza lunghe.

Comunque per prevenire la presenza di queste larve nel terrario (che sono comunque inoffensive, nutrendosi di sostanze vegetali in decomposizione) basta limitare l'umidità del terriccio ed esporre il terrario a molta luce solare che distruggendo le muffe, limiterà anche la presenza di questi insetti.

Aspettiamo le foto degli insetti adulti[:D]

 

 

"GioChi Di PoTeRe SuLla NoStrA PeLLE..."

Link to comment
Share on other sites

Escluderei sia le larve di zanzara perché sono diverse e come ha fatto notare Piergy vivono in acqua, sia piccoli millepiedi che seppur appena nati dovrebbero assomigliare in tutto per tutto ai genitori cioè con esoscheletro rigido e centinaia di zampette. Questi invece sembrano di consistenza "molliccia" e hanno la forma di un platelminto.

Link to comment
Share on other sites

Anche secondo me sono larve di dittero, ma dittero non è sinonimo di zanzara, anche se non sono in grado di dire che specie sia, concordo con PiErGy. Comunque basta allevarne qualcuna e aspettare per veder cosa viene fuori. Credo sia sufficiente mantenerne qualcuna in un box con lo stesso substrato della teca, mantenuto umido, il ciclo dovrebbero farlo tranqullamente da sole

Link to comment
Share on other sites

allora.....sicuramente millepiedi non sono perchè personalmente li faccio riprodurre[8D]!!!penso anche io siano larve di dittero e non penso nemmeno siano larve di zanzara perchè queste ultime vivono solamente nell'acqua!!

 

w le scolopendre cingulate

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.