Jump to content

Trappola: può funzionare?


Luca88
 Share

Recommended Posts

Una trappola costruita come da schema può funzionare per catturare insetti? Lo schema rappresenta una scatola di legno sezionata e le frecce rappresentano la circolazione dell'aria!

Dimenticavo: ovviamente da utilizzare di notte!

Trappola.jpg

 

Ciao da Luca!

[:17]

Link to comment
Share on other sites

Potrebbe funzionare senza problemi... non capisco però come si fa a capire che insetti sono stati catturati: c'è il rischio che nella scatola ci sia qualche imenottero aggressivo ed aprendola accada l'irreparabile[;)]

Ci vorrebbe un lato di plastica trasparente coperto da un panno nero per capire cosa si è catturato prima di aprire il contenitore e magari la lampadina è meglio metterla sopra, per il resto va benissimo.

 

"GioChi Di PoTeRe SuLla NoStrA PeLLE..."

Link to comment
Share on other sites

Vedendo lo schema mi sorge una domande: Se la trappola è di legno, come fa la luce ad attirare gli insetti? La lampada deve essere esterna. Le trappole per falene solitamente sono fatte con due lastre di plexiglas, quindi trasparenti che permettono alla luce di irradiarsi in ogni direzione, disposte a croce con al centro la lampada. Sopra un tetto ripara la lampada da eventuali acquazzoni ed impedisce la fuga verso l'alto degli insetti. Alla base della croce di plexiglass un imbuto di tela raccoglie gli insetti e li guida verso il foro centrale che si apre in una scatola di legno, o altro materiale resistente, al cui interno sono posti dei contenitori per uova, che offrono rifugio agli animali malcapitati. Il problema sorge se gli insetti devono essere uccisi, infatti non mi azzarderei a lasciare in giro una trappola con del cianuro, sempre che tu riesca a reperirlo, ed eventuali anestetici tipo etere non sono di facile reperimento. Per questo particolare puoi provare a contattare qualche museo che fa abitualmente campionature e raccolte notturne. La lampada può essere collegata ad una batteria da automobile, se non vuoi rischiare di lasciare un gruppo elettrogeno incustodito per tutta la notte. Ora non so con precisione quali sono le caratteristiche della parte elettrica, ma se sei interessato posso informarmi.

Non mi preoccuperei troppo per gli imenotteri, quelli che più sono attirati dalle lampade sono icneumonidi del genere Ophium (o simili) oppure altri specie da considerare poco pericolose. Solo in piena estate capita che calabroni vengano attratti dalle lampade, ma dubito che provino a pungere non appena viene aperta la gabbia. Se fossero presenti basterà dargli in tempo di allontanarsi. Alla luce del sole dovrebbero essere i primi a scappare appena trovano un via di fuga. Il fastidio che potrebbero causare è agli altri insetti, infatti se volassero agitandosi dentro la trappola, potrebbero rovinare le specie più piccole, o comunque mantenere l'agitazione all'interno della trappola, danneggiando appunto quanto catturato.

Ovviamente bisogna curarsi di liberare tutte le specie a cui non si è interessati tutte le mattine, per evitare inutili carneficine.

Poi, a cosa serve la ventola?

Link to comment
Share on other sites

La teoria mia era questa: gli insetti si avvicinano al buco da dove fuoriesce la luce della lampadina, la ventola soffiando aria fuori dalla scatola crea un risucchio d'aria dal foro e gli insetti vengono risucchiati all'interno della scatola non riuscendo più ad uscire! La mia idea era questa...

Cmq la trappola di cui parli tu l'ho vista in vendita ad entomodena, solo che non capisco come vanno gli insetti a scivolare giù dalla croce in plexiglass all'interno del fauna box con l'imbuto!

 

Ciao da Luca!

[:17]

Link to comment
Share on other sites

Guest AlLe

L'effetto risucchio che cercavi forse sarebbe realizzabile più facilmente con un'imbuto di plastica creato tagliando la parte alta di una bottiglia piuttosto che con uno fatto di rete, ottenendo il vantaggio di canalizzare meglio l'aria e fornire meno appigli agli insetti a cui aggrapparsi.

Tutto presupponendo che tu sia riuscito a trovare una ventola abbastanza potente da creare un simile risucchio...

 

Io eviterei la ventola. Lo stratagemma della luce, in particolare se abbinato alla presenza di qualche sostanza dolce e zuccherina all'interno della cassetta, dovrebbe essere sufficiente.

Link to comment
Share on other sites

Allora stanotte l'ho provata! Come acchiappa zanzare non c'è male! Era stracolma di zanzare e moscerini! Forse perchè qui da me ci sono solo quelli?

 

Ciao da Luca!

[:17]

Link to comment
Share on other sites

Forse le zanzare ed i moscerini sono gli unici che vengonop risucchiati perchè leggeri. O forse ci entrano da soli attratti da chissà cosa. Escluderei la luce per le zanzare che sono piuttosto fotofobiche.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.