Jump to content

Non date drosophile a lings hogna


Recommended Posts

Non date drosophile a lings di hogna radiata!

 

Casomai, fate il contrario ... scherzo, scherzo

Ok, chiariamo subito il controsenso. Ho una decina di

piccole hognette trovate a metà autunno ancora aggrappate

sul dorso della madre morta (ve ne ho già parlato tempo fa).

Per nutrirle faccio combaciare un buco fatto nel contenitore

dove alloggiano con l'altro foro del recipiente dove

allevo i moscerini dagli occhi rossi, apro i 2 sportellini

e aspetto finchè una dozzina di moschine non sono passate

nel regno dei piccoli ragnetti ... ogni giorno.

Una di queste volte, 3 settiname fa, è successo che una

piccola Hognetta ha deciso di trasferirsi nel contenirore

dove nascono e si riproducono le drosophile.

Un ambientino più caldo, più umido, però più puzzolente

per via della frutta in marcescenza perenne (banane e mele)

e dei corpi di molte dros. morte per sovraffollamento o

annegamento nei liquami.

In questi circa 3 mesi i ragnetti hanno fatto quasi tutti

le loro 2 mute ma quella che se vive con le sue prede ne ha

fatto ben 4 ed è circa il triplo di grandezza rispetto

alle sorelle.

Sicuramente è una questione di occasioni di cattura, quella

che vive immersa e circondate dalle sue prede ha cento volte più

probilità di afferrare un pasto volante rispetto a quelle che

vivono nel contenitore a loro dedicato.

Questo rende bene l'idea di cone siano adattabili e voraci

questa specia di ragni anche se questa super-alimentazione

temo, accelleri troppo il metabolismo e la crescita accorciandone

sicuramente la vita ... volevo solo portarvi a conoscenza di

una mia osservazione ... saluti e Buon 2004 a tutti visto che

in questo nuovo anno ancora non ne avevo avuto l'occasione.

CIAO

Link to comment
Share on other sites

Io i miei 4 slings li ho dati a Diana... 4 me ne erano rimasti dopo una notevole moria. Credo che ne sia sopravvissuto solo uno, e dal titolo del topic pensavo che roccolucio avesse riscontrato una tossicità delle drosophile per le Hogne (le ho allevate a moscerini anch'io). Invece no, chissà perché allora la mia nidiata ha avuto un successo così basso...

Link to comment
Share on other sites

già, purtroppo ne è rimasta solo una, per fortuna ora riesce a nutrirsi di microgrilli perchè con le drosofile faceva molta fatica (avevo quelle attere, ma sono finite troppo in fretta e mi sono rimaste solo quelle volanti).

 

Comunque ancora non mi spiego come hanno fatto a morire le altre tre... alcune prima della muta, altre dopo, le trovavo inspiegabilmente morte. Quella sopravvissuta è quella custodita nel recipiente che garantisce una ventilazione maggiore rispetto agli altri, chissà se è stato un caso oppure no.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.