Jump to content

brachipelma albovans???????


Neo

Recommended Posts

salve ragazzi ho una curiosita da chiedervi...

ho letto in tere di un ibrido di brachipelma che si chiama albogans, cioè albopilosa + vagans...

sapete dirmi nulla??

io avrei una femminucia di albopiosa che ha fatto la muta un paio di mesi ed è molto ben alimentata e posso avere un maschietto di vagans in prestito...

quasi quasi... ma nn faccio nulla finchè non ho info...

voi che dite????

Link to comment
Share on other sites

bhè.riflettendo sulla sterilità... in effetti non saprei, ma mi viene in mente che cmq non si possono riprodurre...

quindi sterile o no che cambia?

e non ditemi che alllora non dovrei far riprodurre manco questi.... chi ha la nostra passione e non vive una vita intera in mezzo alle scartoffie mi capisce...

comunque io chiedevo info...

Link to comment
Share on other sites

Mi sembra un distillato di idiozia...[;)!]

 

Se sicuro che non fosse una "bufala"?.... ammesso che sia possibile gli esemplari di albovans (che già è una cretinata... i nomi scintifici hanno un senso, non sono come i nomi delle auto della Fiat, Croma, Doblò, Panda 4x4) saranno al 99% sterili! Buon sistema della Natura per mettere al volo una toppa su una cretinata umana!

 

Se c'è un concetto che mette d'accordo entomologi e allevatori è preprio questo: l'X-breeding (incrocio di specie diverse) è una brutalità assoluta...

 

Lascia perdere, dico sul serio... [:D]

Matteo

 

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

ARACNOFILIA.ORG -amministratore

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

Link to comment
Share on other sites

perfetto come non detto!!!

ma a questo punto voglio sapere tutto!!

la cosa mi ha incuriosito e vorrei avere info su questo aspetto della riproduzione...

comunque fino ad ora mi avete dato consigli molto prezioni e nn ho intenzione di disattendere a quello che mi avete consigliato...e comunque ho postato questo messaggio adesso perchè ho visto on line i "big" della situazione e speravo in un rapido consiglio... che puntualmente è arrivato!

che grandi ragazzi!!!

Link to comment
Share on other sites

ragazzi non vorrei apparirvi egoista fino al punto di andare contro natura per soddisfare una curiosità... è solo che ci sono un mucchio di cose che non so e preferisco rischiare di dire una stupidagine (anche grossa, come in questo caso)piuttosto che rimanere ignorante!

son fatto così...

Link to comment
Share on other sites

Hai fatto benissimo a parlarne... è un dubbio legittimo che viene a chi alleva da poco.

 

Tieni però presente che la Natura ha fatto, fa e farà sforzi enormi per garantire il concetto di "diversità"... se ci pensi il fatto che ogni specie di aracnide, anche la più minuscola e -apparentemente- insignificante ha -perlomeno- gli organi sessuali (palpi ed epigini) differenti e non compatibili, è una cosa incredibile e straordinaria... perchè vanificare questa cosa con azioni poco ortodosse? Ci penserà la Natura stessa, coi tempi giusti (a volte milioni di anni) per uniformare o separare le specie...

 

Matteo

 

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

ARACNOFILIA.ORG -amministratore

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

Link to comment
Share on other sites

hai ragione matteo....riflettendoci perchè forzare una cosa che in natura non esiste???

ma pensavo...brachipelma uno brachipelma l'altra..magari in natura si accoppiano.... ma in fondo capisco che nn è così.... se no non lo avrebbero chiamato ibrido!!!

e comunque ho visto una foto su un sito in inglese ma nella cronologia nn riesco a trovare l'indirizzo...

Link to comment
Share on other sites

Vedi Neo mi è capitato molto recentemente appunto , di vedere esemplari di questo tipo !

A parer mio inutili anzi li compatisco per essere venuti al mondo, l'incrocio di razze non serve a nulla perche distrugge solo il lavoro incessante di tantissimi tassonomisti ed alevato.

E anche si una qustione e tica e puramente umana, si va contro natura incrociando specie. [;)][:D]

Comunque ritengo che questo sia un buon argomanto per parlare

 

RiKy [:71]*W la Sardegna*[:68]

Link to comment
Share on other sites

Caro Neo , creare un ibrido ha lo stesso senso di preferire un mulo a Varenne........sono teoricamente creabili (pensa agli accoppiamenti non riusciti, ai maschi sacrificati....)solo per avere una curiosità da circo da mostrare...Ciao!

Link to comment
Share on other sites

i- lang no no no....

non era questo il mio intento!!!

non considero i miei amimali come "curiosità da circo"!!

io allevo aracnidi e non solo per il gusto di farlo! perchè adoro vederli crescere e adoro "studiare" i loro atteggiamenti e i loro modi di vita... ho imparato moltissime cose e so che non sono ancora neanche ad un terzo, quindi... inesperto si, avventato magari pure ma sicuramente non sono un esaltato in cerca della botta sensazionale o dell'esemplare "unico" perchè creato da me!

non sapevo che ci fossero tutti questi (validissimi)argomenti contro l'x-brending e sono felice di aver imparato una cosa in più...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.