Jump to content

STUDIO 1: particolari anatomici (theraphosidi)


Recommended Posts

STUDIO 1: particolari anatomici

Mi piacerebbe creare un database di particolari anatomici per arricchire la sezione ANATOMIA del sito... Chi di voi ha delle belle immagini di particolari da postare, può farlo qui....

2016_10_05-11_21_49_5f20e.jpg

 

Brachypelma albopilosum - F - sternum e apparato boccale con fangi.

 

2016_10_05-11_22_09_4f615.jpg

 

Brachypelma albopilosum - F - solco epigastrico e polmoni a libro.

fotografie di Matteo Grotto

****ARACNOFILIA****

Link to comment
Share on other sites

Ciao Matteo, approfitto di queste bellissime foto per chiederti alcuni chiarimenti riguardanti proprio l'ephiginum.

Innanzitutto volevo chiederti quale sia la funzione di questo organo, in secondo luogo ho letto su un libro che nella femmina questo organo è decisamente sporgente, mentre nei maschi è piatto. Osservando la mia Grammostola rosea adulta femmina, avevo già individuato questo organo ma non mi sembra poi così sporgente. Quello dei maschi quindi è piatto o non è proprio visibile a occhio nudo? Se così fosse, l'osservazione di questa particolare linguetta, non potrebbe essere un buon metodo per sessare un esemplare? Ovviamente se questo è abbastanza grande per renderlo visibile?

 

Ti ringrazio per la attenzione, sembreranno domande semplici semplici, ma la mia cultura aracnologica è ancora in espansione...[:D)]

 

Riccardo.

Link to comment
Share on other sites

Dunque...

 

Ho scritto una cosa che può effettivamente indurre in errore. Io sapevo che quella era una femmina e ho dunque chiamato "ephiginum" il foro che tu ben vedi nella foto. In realtà - per restare sul generale - quello è il solco epigastrico. Al centro d questo "foro" ci sono gli organi sessuali di entrambe le specie. La femmina ha l'"ephiginum" che è una struttura di chitina piatta e larga, con più all'interno la spermateca. Il maschio non ha l'ephiginum ma un solco normale in cui i dotti spermatici portano lo sperma che finirà a suo tempo nella tela spermica. Guardando un solco epigastrico dall'esterno, a occhio, non è semplice stabilire con certezza il sesso... è la presenza della spermateca (che vedi dall'esuvio) che ti porta ad avere una certezza assoluta del sesso...

la più o meno "piattezza o rotondità" è opinabile.

 

I bulbi del maschio (di una determinata specie) sono fatti per infilarsi nell'ephiginum della femmina (della stessa specie). Questo è un sistema con cui madre natura ha eliminato il problema di "cross breeding" (incroci tra specie diverse)!

 

Matteo

 

PS: Io non sono un entomologo comunque, e non sono un grande esperto di anatomia e fisiologia degli aracnidi. Se qualcuno può confermare o smentire, lo faccia qui... almeno imparo qualcosa anche io!!

 

 

****ARACNOFILIA****

Link to comment
Share on other sites

Un modo per sessare i maschi maturi (moltissime - ma non tutte - le specie) al volo c'è, ed è osservare se ha gli speroni tibiali...

Ecco cosa cercare... :D

 

2016_10_05-11_22_57_5c5c3.jpg

​​

2016_10_05-11_22_57_5cf00.jpg

 

 

 

Matteo

fotografie di Matteo Grotto

****ARACNOFILIA****

Link to comment
Share on other sites

Ma sono proprio pirla! Era ovvio che servisse a quello, se no dove altro puo metterli i bulbi palpali il povero masculo! comunque grazie della spiegazione chiarissima come al solito...

Certo che ANCHE come fotografo fai davvero paura! Le foto sono bellissime!

Sarebbe bello mettere alcune foto anche dei pedipalpi del maschio confrontati con quelli della femmina, e dei suddetti bulbi palpali.

 

Grazie.

Riccardo.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.