Jump to content

PULIZIE DOMESTIKE


Guest zenith

Recommended Posts

Guest zenith

PI ù DI UNA VOLTA mi si è posto il probela di cambiare il substrato allo psalmopoeus...di solito lo trasferivo con tutta la corteccia...ma a volte davvero nn vuole sapere di entrare......kon la granmmostula invece?

Link to comment
Share on other sites

Ciao Zenith... dunque, ti rivelo alcune convenzioni accettate, che sarebbe bene usare in un sito in linea di massima naturalista-scientifico (o comunque che tende a ciò).

 

Psalmopoeus cambridgei(la specie è sempre maiuscola e il genere è minuscolo, inoltre - ma a volte sul web è complicato- andrebbero scritti in corsivo).

La "granmostula" è in realtà "Grammostola" e bisognerebbe specificare la specie, rosea.

 

Inoltre "pulizie domestike " come oggetto non vuol dire nulla! Ti prego, nelle sezioni a tema, di usare oggetti comprensibili. In questo caso poteva essere "cambio substrato P.cambridgei - G.cala"

 

Per tutti i nuovo arrivati: leggete per favore CON ATTENZIONE le regole che trovate nella pagina che dal sito porta al forum. Per il bene comune del gruppo tali norme sono REGOLE, e non consigli, e vanno rispettate.

 

Matteo Grotto

 

Per tornare al tuo post: come cambiare il substrato ad una G.cala. Io spostavo il ragno (col vecchi sistema della bottiglia) e poi cambiavo il terriccio! O forse non ho capito. Al limite specifica meglio che tipo di problema hai e saremo ben lieti di aiutarti a risolverlo! [;)]

 

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

ARACNOFILIA.ORG -amministratore

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

Link to comment
Share on other sites

Guest vesubia

Ma per piacere ....

Tutti i moderatori si stanno impegnando a portare la qualità del del sito a un livello accettabile!

Un minimo di pazienza: rileggete (ed eventualmente correggete) quanto scritto prima di spedirlo!

La tastiera del calcolatore non ha niente a che fare con quella dei telefonini (e lo stesso dicasi del linguaggio che usate in questo sito). Ma per favore ... "parlate comme maggnate".

Link to comment
Share on other sites

Caro Claudio "Vesubia",

 

Ti prego di lasciare ai moderatori il ruolo di moderatore e di dedicarti piuttosto ai ragni, cosa che - ben sappiamo- hai titolo per fare e sai fare benissimo. Sono certo che ciò, più che aiutare i moderatori nel controllo e nelle eventuali amichevoli "pizzicate", sarà sicuramente molto più utile e ci aiuterà a migliorare grandemente, specie negli argomenti in cui siamo deboli e che tu ben conosci.

 

Preferisco dunque, nonostante la tua grande preparazione sull'argomento aracnidi (e non solo), che siano esclusivamente i moderatori ad occuparsi della policy del sito, questo per non creare scompiglio e anarchia e per lasciare al gruppo i punti fermi a cui è abituato e che sono sempre stati garanzia di conversazioni amichevoli.

 

Sono certo, alla luce delle nostre chiacchierate, che capirai perfettamente il perchè del mio intervento che vale per te e per tutti gli altri. Ho qui colto l'occasione che mi hai fornito per presentare una piccola nota che vorrei che fosse tenuta presente (per il bene del gruppo e per la pacatezza d'animo di tutti) [;)]

 

Matteo

 

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

ARACNOFILIA.ORG -amministratore

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

Link to comment
Share on other sites

ma no, nessuna bacchattata, caro Claudio. Vorrei solo mantenere una carta linea per il forum che si è dimostrata vincente. Ci sono momenti come questo in cui io e i miei "grandiosi" (non lo dico mai, ma lo sono) moderatori abbiamo un po' più da fare e intromissioni esterne - anche se fatte a fin di bene - rischiano solo di innalzare il livello di "tensione" del gruppo e d essere, in definitiva, controproducenti, inficiando il lavoro dei moderatori stessi che a volte devono essere un po' rigidi e la cui "bacchettata" amichevole (sempre a fin di bene per il gruppo) potrebbe finire nel girone dei battibecchi perdendo di credibilità e svuotandosi di significato.

 

Sono certo che tu, come tutti gli altri, capirai che il moderatore non è un giudice, né è o si sente più "importante" degli altri, anzi! E' al vostro servizio. Aiutanto e - se serve - ripristinando l'ordine (poco nel nostro caso, visto che siamo un forum tranquillissimo). Un forum dove si tollera il battibecco o l'infrazione delle poche piccole regole è un forum destinato a naufragare presto. E' noi invece non abbiamo la minima voglia di farlo. Anzi, andiamo a gonfie vele! [;)]

e questo anche grazie - un po' - ai moderatori...id="size1"> [8D]

 

Matteo

 

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

ARACNOFILIA.ORG -amministratore

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

Link to comment
Share on other sites

aggiungo una considerzazione riguardante il trasporto ragni al difuori del terrario: se sposti il ragno mentre sta appoggiato sulla corteccia stai molto, molto attento; potrebbe spaventarsi e cadere (o letteralmente buttarsi giù) ferendosi gravemente e correndo il rischio di morire. ti consiglio di mettere corteccia e ragno in un contenitore provvisorio che limiti i pericoli oppure di usare il caro vecchio metodo della bottiglia tagliata (che è pure più semplice quando il ragno 'fa i capricci')

 

 

sì sono contusioni da pugno. e sì la cosa mi va benissimo. sono illuminato.

Link to comment
Share on other sites

prendi una mezza bottiglia di plastica della Coca Cola e la tagli in due (a metà). Controlla che il bordo non tagli, ovviamente. Poi tenendola per il collo la metti di fronte al ragno. Ti fermi per un attimo. Quindi tocchi il ragno da dietro con un pennellino o qualcosa di non appuntito. Con buona probabilità si irriterà e s'infilerà nella bottiglia. Tappi il buco con un cartoncino e sposti il ragno in un'altro contenitore. Poi pulisci il terrario e ricominci da capo. Il ragno NON si divertirà affatto, ma d'altro canto le pulizie " a fondo" per una G.cala non sono così soventi...

 

Matteo

 

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

ARACNOFILIA.ORG -amministratore

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

Link to comment
Share on other sites

quote:Originally posted by Matteo G

 

...[cut]tocchi il ragno da dietro con un pennellino o qualcosa di non appuntito. Con buona probabilità si irriterà e s'infilerà nella bottiglia.[/cut]..


id="quote">id="quote">

 

[:)] L'altra volta l'ho fatto con la mia grammostola (femminuccia) che, invece di entrare nela bottiglia, s'è girata e si è avventata sul bastoncino... Ah... 'ste donne [:)]

 

« Il mondo è una prigione dove è preferibile stare in una cella di isolamento »

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.