Jump to content

INVENTARIO


Recommended Posts

Avrei bisogno di un informazione, popolo aracnofilo! Potreste farmi una lista dei ragni in grado di mordere l'uomo presenti sul territorio piemontese? Ve ne sarei estremamente grato! Thanx

 

p.s: ultimamente sto aventdo a che fare con un bell'esemplare di argiope catturato in giardino... ma prima di prendermi più confidenza con lei (è una femmina[:(]) vorrei essere abbastanza informato!

Link to comment
Share on other sites

Cosa intendi per "prendermi più confidenza con lei" ? Dipende cosa intendi con il concetto confidenza...se intendi il contatto fisico allora sappi ke nessun ragno se toccato non mostra aggressività, poi ci sono le specie ke mordono + e - di altre ma non mi sembra il caso di riskiare...

Ciao

Marco[:(]

Link to comment
Share on other sites

Ecco era proprio questo ke intendevo: per quanto alcuni ragni si possano maneggiare tranquillamente come le Brachypelma o le Grammostole lo stress provocato è sempre piuttosto alto e la cosa non gli giova molto...non so dirti se l' Argiope è un ragno "maneggevole"(nel senso ke non è molto incline a mordere) o meno ma supponi ke anke se lo fosse,per rispetto nei suoi confronti è meglio evitare di farlo poi...vedi tu[:(][:)]

Ciao

Marco[:)](L'aracnofilo biondo + pazzo del mondo)

Link to comment
Share on other sites

JJX mi sa che dovresti rivalutare profondamente la tua passione per i ragni. Te lo dico dal profondo del cuore. I ragni sono animali che non vanno maneggiati e bisogna SEMPRE rispettare la loro natura di animali selvatici. Questa è la PRIMA FONDAMENTALE regola per chi si professi aracnofilo.

 

Pausa di riflessione?

 

Matteo

 

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

ARACNOFILIA.ORG -amministratore

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

Link to comment
Share on other sites

Guest vesubia

Tanto per rincarare la dose:

1) mi piacerebbe sapere in che periodo JJX ha catturato l'Argiope "femmina" (in questo periodo la specie sta ancora svernando come neonati negli ovisacchi o al più ne è appena uscita; determinare il sesso dei neonati è praticamente impossibile)

2) Caro JJX come hai allestito il terrario per la tua Argiope? L'Argiope, da bravo araneidae, tesse tele orbicolari (= a raggi + spirale collosa); le hai preparato idonei supporti?

3) sei sicuro di non volerci prendere per il ... naso?

Link to comment
Share on other sites

quote:1) mi piacerebbe sapere in che periodo JJX ha catturato l'Argiope "femmina" (in questo periodo la specie sta ancora svernando come neonati negli ovisacchi o al più ne è appena uscita; determinare il sesso dei neonati è praticamente impossibile)
id="quote">id="quote">

Una cosa è indubbia, sei un tipo molto fiscale! Ho solamente fatto una richiesta a scopo informativo. Se lo vuoi sapere ho trovato l'Argiope l'estate scorsa, e non l'ho mossa dal giardino! Non la vedo più da mesi, ma spero di avere la possibilità di ammirarne un'altra il prima possibile.

quote:3) sei sicuro di non volerci prendere per il ... naso?
id="quote">id="quote">

Non ne vedo il motivo: se credi di saperlo meglio di me, sei pregato di esporre le tue opinioni in merito.

 

 

quote:JJX mi sa che dovresti rivalutare profondamente la tua passione per i ragni. Te lo dico dal profondo del cuore. I ragni sono animali che non vanno maneggiati e bisogna SEMPRE rispettare la loro natura di animali selvatici. Questa è la PRIMA FONDAMENTALE regola per chi si professi aracnofilo.
id="quote">id="quote">

Credo di aver capito. Comunque sia non ritengo di essere "aracnofilo" a tutti gli effetti... i ragni mi interessano, è vero, ma non sono certo la mia vita! In ogni modo ti ringrazio per l'informazione.

Link to comment
Share on other sites

Maneggiare un ragno non è mai una pratica da consigliare... penso che se tu dovessi cominciare a maneggiare l'argiope l'unica cosa che otterresti penso che sarebbe farla fuggire dal tuo giardino (e magari una puntura...). Secondo me fai meglio a lasciarla li dove la trovi e a osservarla mentre tesse, mentre mangia, si accoppia ecc...

Comunque il veleno dell'argiope a quanto ne so io non è pericoloso.

Link to comment
Share on other sites

1° post di JJX:

ultimamente sto avendo a che fare con un bell'esemplare di argiope catturato in giardino...

 

2°post di JJX:

Se lo vuoi sapere ho trovato l'Argiope l'estate scorsa, e non l'ho mossa dal giardino! Non la vedo più da mesi....

 

?id="size3">

 

Il mio discorso sul rispetto della natura intima degli animali non so cosa centri con dedicare la vita ai ragni! Boh! [xx(] Vabbé.

 

Dai su! stiamo calmi e torniamo ai ragni....[;)]

 

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

ARACNOFILIA.ORG -amministratore

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

Link to comment
Share on other sites

quote:Originally posted by Matteo G

 

1° post di JJX:

ultimamente sto avendo a che fare con un bell'esemplare di argiope catturato in giardino...

 

2°post di JJX:

Se lo vuoi sapere ho trovato l'Argiope l'estate scorsa, e non l'ho mossa dal giardino! Non la vedo più da mesi....

 

?id="size3">

 

Il mio discorso sul rispetto della natura intima degli animali non so cosa centri con dedicare la vita ai ragni! Boh! [xx(] Vabbé.

 

Dai su! stiamo calmi e torniamo ai ragni....[:)]


id="quote">id="quote">

 

La mia risposta non era in tono polemico, anzi! Ti ho pure ringraziato [:)]

Per quanto riguarda le "incongruenze" tra il primo ed il secondo post, mi sento di spiegarle così (anche se credo che alcuni l'abbiano già capito): il buon vesubia ha puntualizzato su una mia imprecisione, ed ho ritenuto necessario rivelare la vicenda nella sua integrità, senza veli di sorta. Lo scopo di quell' "ultimamente" (1°post) era di attualizzare la vicenda, ma dato che l'"inganno" (lol[;)]) è stato subito smascherato ho ritenuto necessario chiarire la mia posizione. E la mia buona fede, soprattutto! Prendere in giro la gente non è certo il mio passatempo preferito...

 

Namàrië

Link to comment
Share on other sites

Quasi dimenticavo la parte più importante! Vi ringrazio per avermi risposto, ed anche per aver chiarito i miei dubbi (non tutti, ovviamente) in materia di aracnidi...

Link to comment
Share on other sites

I ragni in grado di mordere l'uomo in Piemonte sono tutti o quasi quelli che possiedono cheliceri in grado di perforare la pelle umana.

I primi che mi vengono in mente sono le Hogna radiata, le Steatoda, i grossi Araneidi (Aranaeus diadematus, Argiope bruennichi ecc...), Chiracanthium punctorium (molto velenoso) e sicuramente molti altri magari meno comuni.

Occhio, sempre e comunque, magari sei allergico al meno velenoso e muori se ti morde.

Io da ragazzino ho rischiato incoscientemente e ti assicuro che ora che so cosa ho rischiato sto più attento di prima.

Occorre rispetto anche per se stessi oltre che per i ragni! Se ti morde come minimo te lo meriti :-)

Ciao

 

 

Emanuele

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.