Jump to content

Arrivano i primi freddi...


Riccardo
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti.

Ho una Grammostola e una B.Smithi(spiderling questa) le tengo tutte e due in camera vicino a una piccola fonte di calore (faretto con lampadina blu) mi chiedevo se con l'arrivo dell'inverno e quindi del cambiamento climatico, il fatto di aprire le finestre, anche se per brevi periodi, possa far prendere dei "colpi di freddo" ai ragni e creare loro disagio o ancora peggio metterli in pericolo. E come dovrei coportarmi per evitare questi problemi.

Grazie un saluto a tutti.

Riccardo.

Link to comment
Share on other sites

Guest volothar

Ciao Riccardo,

Credo che sbalzi di temperatura netti possano dar fastidio ai tuoi ragni (qualcuno più esperto potrà confermare o meno) in ogni caso se la temperatura non scende piu di tanto e visto che utilizzi una fonte di riscaldamento non dovresti avere particolari problemi. Per quanto mi riguarda utilizzo riscaldamenti solo per le specie tropicali, la grammostola si trova in una sala ed è sempre cresciute senza problemi a "temperatura ambiente".

 

ciao

 

*Enrico*

Link to comment
Share on other sites

Salve.

Premetto che hai perfettamente ragione nel ritenere dannosi eccessivi sbalzi termici.

Debbo però contraddire il tuo utilizzo, come fonte di riscaldamento, di una lampadina ad incandescienza, che personalmente ritengo essere la peggiore soluzione adottabile per riscaldare terrari adibiti all'allevamento di terafosidi.

Ti suggerisco invece di spendere un po di più ed acquistare un tappetino riscaldante ed un termostato dignitoso.

Infatti il tappetino consente un riscaldamento più uniforme e, grazie all'uso di un termostato, più monitorabile.

In alternativa, sono anche ottimi i cavetti riscaldanti(anche se sono più appropriati per terrari un po più grandi).

Ricordati sempre di installare i sistemi di riscaldamento all'esterno del terrario!

Ricordati inoltre di ponderare con cura il luogo in cui allevi i tuoi ragni, che dovrà sempre lontano da correnti d'aria e soprattutto da fonti troppo intense di luce.

Per cui, allevare terafosidi davanti ad una finestra è l'ipotesi peggiore tra tutte.

Buona giornata.

Diego.

Link to comment
Share on other sites

Sono d'accordissimo con Diego.

I ragni sono da considerarsi animali a sangue freddo quindi sbalzi di temperatura od umidità sono molto nocivi.Sconsiglio quindi cucine,bagni garage e finestre.Inoltre vicino ad una finestra il sole puo arrivare a disidratare l'animale portandolo alla morte.

Io consiglio di tenerli in una stanza con un riscaldamento di base(18-20 gradi)e munirti di tappetino o cavetto come ti hanno consigliato

Ciao Ciao

Aleli

Link to comment
Share on other sites

Ok grazie dei consigli.

Volevo fare una precisazione: sapevo che le tarantole non amano le luci intense, qundi ho usato una lampadina BLU da 15 watt per aumentare solo di qualche grado la temperatura nei pressi del terrario. La luce di questa lampada è quasi impercettibile (si nota lievemente solo al buio). Inoltre la zona dove tengo i ragni è al riparo dal sole o eventuali correnti d'aria. Attendo comunque di leggere anche la postata di Matteo in allevamento.

Saluti a tutti.

Riccardo.

Link to comment
Share on other sites

Guest volothar

X ramon

Dovrebbe bastare, comunque misura la temperatura per sicurezza.

Io tengo circa 15 sling/juvanile in contenitori da 10*10 cm sopra la teca dei miei gechi leopardo e la temperatura si assesta tra i 24-26 gradi anche in inverno

 

ciao

*Enrico*

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.