Jump to content

igrometro digitale per terrario arboricolo


Recommended Posts

mi sono comprato un igrometro digitale e siccome ho sempre usato quelli analogici volevo chiedervi se mi potevate dire quale e il punto migliore per mettere la sonda?? io lo messa più o meno a metà terrario va bene ?? ;) e lontano dal calore ....

Link to comment
Share on other sites

mi sono comprato un igrometro digitale e siccome ho sempre usato quelli analogici volevo chiedervi se mi potevate dire quale e il punto migliore per mettere la sonda?? io lo messa più o meno a metà terrario va bene ?? ;) e lontano dal calore ....

 

In un ambiente cosi' piccolo il calore non credo possa variare le misurazione del tuo apparecchio.

 

L'igrometro serve solo per misurare l'umidità all'interno di un locale, nel tuo caso un terrario, quindi non metterlo nelle strette vicinanze delle prese d'aria, io ti consiglio una parete laterale, verso la parte alta.

:lol:

Link to comment
Share on other sites

ok nella parte alta lontano dalle prese d'aria..... comunque volevo vedere una cosa e ho notato che se lo tengo nella parte alta l'umidità e 75 delle volte un pò piu e delle volte un pò meno... però se lo metto molto vicino al terreno sale anche a più di 80 e normale ?? ^_^

Link to comment
Share on other sites

avevo un altro dubbio..... da quando ho questo igrometro l'unidità và sempre bene la notte sale piu di 80 anche e durante il giorno và da 74 a 80 ma e quasi sempre 75 0 76..... però a da 2 iorni che non innumidisco il terreno... mentre quando usavo l'altro lo dovevo fare ogni giorno delle volte anche 2 volte al giorno..... sarà guasto questo nuovo digitale o sono quelli analogici che non funzionano bene ?? :ph34r: l'umidità e sempre corretta però mi sembra strano che non và nebulizzata spesso come accaddeva prima! :)

Link to comment
Share on other sites

Vegeta. Parti dal presupposto che gli igrometri devono essere utilizzati come indicatori di massima, e non come se fossero strumenti precisissimi :ph34r: La gran parte dei modelli alla nostra portata economica hanno errori minimi dell'ordine di 2-4 punti percentuali.

 

Del resto l'umdità relativa in un ambiente piccolino è facilmente influenzabile da fattori esterni, come temperatura d'aria esterna, interna,scambio attraverso le griglie, ma anche disposizione del cavetto...etc. E non possiamo nemmeno essere certi che l'igrometro di prima fosse funzionante e tarato. Continua a seguire le indicazioni del tuo igrometro usando sempre la testa. Se la torba è secca, non sarà certo a  80% l'umidità, se la torba è zeppa d'acqua e le pareti con condensa, l'umidità sarà sicuramente piu di 80% :)

Link to comment
Share on other sites

E comunque si,trovo sia decisamente più normale la situazione attuale che quella precedente...!! inumidire due volte al giorno è pazzesco..sarebbe troppo anche per un coccodrillo....

Link to comment
Share on other sites

ieri sera l'umidità era a 77 e stamattina a 85.... però i votri non mostrano nemmeno un pò di condensa.....la sera sta sempre a 75 77 ma poi la mattina supera sempra gli 80 ...... ho provato a mettere la sonda tra 2 piatti con carta assorbente bagnata con acqua calda e in 3 o 4 minuti mi ha segnato 99 e poi 00 e poi quando lo rimesso nel terrario mi ha segnato 80 ..... forse prima di comprare questo igrometro inumidivo troppo la terra e quindi e molto bagnata sino in profondità ? perchè appena lo avevo messo nel terrario la prima volta mi aveva segnato 89 90 e io poi non bagnando piu la terra in qualche giorno era arrivato a 75 80...... io per sicurezza tocco la terra e sembra leggermente umida però si vedono delle chiazze dove e piu secca e dove e piu scura... per e sempio dietro un pezzo di sughero che raramente l'acqua arriva il colore e differente... però non vorrei che fosse guasto e che megari l'umidità sia inferiore perchè anche se la mattina segna 85 i vetri sono asciutti :ph34r: non sono appanati :) può essere l'igrometro guasto ?? o forse sono io troppo paranoico!? ;)

Link to comment
Share on other sites

o forse sono io troppo paranoico!?

 

:ph34r: :)

 

A parte battute, non farti problemi. Pensi che in natura non esistano escursioni giornaliere e stagionali di temperatura e umidità? Quando si legge un asfittico valore in una scheda, non si deve pensare che quello è l'unico parametro per il quale i ragno sta bene. I valori di umidità servono a indicare fondamentalmente l'ambiente in cui l'esemplare dovrebbe vivere. Quindi un animale che deve vivere con 75% di umidità da scheda starà benissimo in un range compreso tra i 65 e gli 80. Difficilmente i valori igrometrici risultano costanti durante la giornata per i motivi che ti dicevo prima. 

 

Cerca solo di mantenere i valori intorno a quello desiderato, lascia un pezzo di terreno piu asciutto dell'altro per dar possibilità al ragno di scegliere, e non ti preoccupare. 

 

;)

Link to comment
Share on other sites

ok grazie per i chiarimenti.... ora sto piu rilassato ;) anche perchè il ragno da quello che vedo sta bene sono io che mi ero un pò fissato con l'igrometro e ogni sbalzo di umidità mi mettevo problemi anche se scendeva a 73 ;) :rolleyes:

 

ps: siccome sono pignolo ho anche provato a mettere l'igrometro in un luogo poco umido e già fuori dal terrario l'umidità scendeva quindi ho la prova che sono fissato e che l'igrometro funzione bene :D :)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.