Jump to content

Theraphosa sp. Guyana (Theraphosa sp. Burgundy)


Recommended Posts

Da qualche tempo sui maggiori portali interessati alle migali stanno venendo fuori voci in merito ad una terza specie del genere Theraphosa proveniente dalla Guyana

 

Questa, venduta da alcuni tedeschi a prezzi piu alti delle congeneri, o come catturoni adulti e giganti, o come sling provenienti da cocoon deposti sempre da femmine catturate in natura, viene chiamata Theraphosa sp. Guyana o Theraphosa sp. Burgundy

 

Come si sia giunti a individuare una 3° specie non lo sa nessuno.

 

Chi la vende indica che questa nuova (presunta) specie è una via di mezzo rispetto ad T. blondi e T. apophysis. Ci viene detto infatti che gli sling possiedono la caratteristica peculiare delle T. apophysis, ovvero le "calzette" chiare nei primi stadi di vita - anche se di colore un po meno acceso - mentre i maschi adulti, come in T. blondi, sono sprovvisti di speroni tibiali. Inoltre, mossa veramente astuta, viene descritta come specie molto piu facile da allevare e riprodurre rispetto alle congeneri. :rolleyes: :rolleyes:  

 

Le "voci" poi si moltiplicano dicendo che si nota anche una livrea piu rossastra, setee piu lunghe e rossastre all'estremità posteriore dell'addome... insomma, variazioni sul tema ce ne sono tante.

 

A quanto vedo le "voci" fanno tutte capo ad un sito di vendita di aracnidi che sponsorizza questa "loro primizia". Da questo si diramano poi i vari dibattiti in auropa e in america con protagonisti gli allevatori, spesso non conosciuti, che dicono di esserne in possesso (uno in particolare). Altri allevatori invece, sebbene scettici ma sicuramente piu prudenti e piu di mestiere( visto che casi del genere ce ne sono stati diversi in passato), non vanno oltre il sostenere possa trattarsi di ibridi, o semplici varietà, indicandola con Theraphosa blondi "Guyana"

 

Alcuni di voi mi hanno chiesto in merito, e ne ho approfittato per scrivere qui come stanno le cose attualmente. 

 

Mi permetto di fare qualche considerazione personale in merito. 

 

Ad oggi non risulta nessuna fonte scientifica che convalidi la presenza di questa 3° presunta specie. Ne si è a conoscenza di studi o ricerche attive miranti a descriverla.

A mio vedere quindi, considerando che le caratteristiche cromatiche sono le ultime da prendere in considerazione per speciare ragni, che gli esemplari sono prelevati in natura, senza quindi possibilità di tracciarne l'origine (ovvero sapere come erano i genitori etc) ,il fenomeno rimane solo una trovata "pubblicitaria" per vendere qualche sling a 40 -50€ l'uno....almeno finche non verranno fuori notizie ufficiali.

 

Ovviamente se qualcuno di voi è piu informato non esiti a condividere con noi le informazioni :)

Link to comment
Share on other sites

Sono assolutamente d'accordo con te.Non nascondo che forse in cuor mio mi piacerebbe saltasse furoi una nuova specie di questo magnifico genere,ma sono alquanto perplesso.Ci manca solo ci dicano che questa "nuova" presunta specie sia più grande delle altre due e allora saremmo a posto :D : le avrebbe proprio tutte. :rolleyes:

Soprattutto rimango perplesso riguardo il sito indicato come originario di questa migale "d'avanguardia" ( e mi si ripassino le virgolette..) e che viene risaltato anch'esso come insolito : la Guyana è infatti da sempre Stato e luogo in cui Theraphosa sp. risulta essere presente .

Insomma per il momento non mi fido,però aspettiamo,non possiamo far altro in fondo . Chissà che non emerga qualcosa dato più concreto :D

 

Ciao :)

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

parlando a Stoccarda con tanti allevatori della "burgundy" (erano presenti su tanti tavoli e da tanti allevatori) mi hanno detto quasi tutti la stessa cosa:

 

questa "nuova" specie gira in europa giá da diversi anni... minimo 3 anni.. ma sempre sotto il nome "blondy".

Alcuni allevatori si sono accorti che qualcosa nen quadra quando hanno cercato di accoppiare le femmine di Theraposa blondi.

Un esempio:

un allevatore aveva 6 o 7 femmine adulte di Theraposa blondi e 2 maschi adulti.

Mettendo il maschio (a) adulto dalla femmina nr1 nessun problema, tamburellava, andava lí, si accoppiava.

Mettendo l' altro maschio (;) adulto dalla femmina nr1 stessa cosa.

 

Mettendo il maschio (a) dalla femmina nr 2 stessa cosa

Mettendo maschio (:) dall femmina nr 2 stessa cosa

 

Mette maschio (a) dalla femmina nr 3 (un pó diversa come colore ma succede spesso tra le Theraposa) il maschio scappa subito, senza tamburellare ect ed anche la femmina si é mostrata più aggressiva del solito

 

stessa cosa col maschio (B)

 

mettendo il maschio (a) ed il maschio (B) dalla femmina 4 stessa scena come da femmina nr3

 

femmina nr 5 e 6 invece hanno reagito come femmina nr 1 e 2

 

tutto questo ha fatto pensare ad una nuova specie... o sottospecie...al punto che anche allevatori noti si sono messi a fare questa "prova" con le loro blondi e apophysis.

 

hanno anche detto che esamineranno per bene le femmine adulte... specialmente l'organo stridulante che é uno dei modi a identificare una specie.

 

ciao

 

Z

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.