Vai al contenuto

Lattanzelu

Utenti
  • Numero contenuti

    26
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su Lattanzelu

  • Grado
    Lasiodora

Previous Fields

  • Nome
    Angelo
  • Località
    Aidomaggiore
  • Provincia
    Oristano
  • Regione
    Sardegna

Visite recenti

50 visite nel profilo
  1. Aggiornamento: la signorina forse voleva meno luce dentro la tana, ieri notte è uscita, gli ho messo una blata l'ha cacciata e se l'è mangiata quindi tutto okk 🤙 vi posto una foto della cava costruita 🙈🙈
  2. Ragazzi ma è possibile che dopo 3 settimane dalla muta la mia grammostola pulchripes debba rifarla? Si è di nuovo rinchiusa nella tana 😲
  3. Ragazzi ho risolto il problema aerazione, durante il giorno che la Grammostola non esce dalla tana neanche se la paghi ho smontato il coperchio della teca e modificato facendo una finestra apribile e chiudibile a piacimento in modo da aumentare o diminuire l'aerazione e così riesco a rimanere nel range che trovo nella scheda d'allevamento
  4. Ciao Henry, il ragno in questione è semplice da allevare? È velenoso?
  5. Okk grazie mille 😊😊
  6. Il ragno comunque ho notato di notte preferisce stare sul soffitto forse a causa dell'umidità, la sonda si trova abbastanza vicina al terreno, credo che comprerò un deumidificatore per la stanza in modo da portare tutta la stanza al 60% così si abbasserà pure quella della teca
  7. Effettivamente questi giorni sono stati molto piovosi, con umidità della stanza sui 74,comunque ho 3 strumenti tra cui un igrostato che quando rileva umidità bassa fa partire un umidificatore portatile che la riporta al livello giusto e se troppo alta può pilotare un deumidificatore
  8. Ragazzi l'eccessiva umidità potrebbe essere un problema? Dove ho l'igrometro mi segna circa 80% e si trova a lato della teca, credo nelle altre zone sia un pochino più bassa ma volendo posso far arieggiare con una ventolina di aspirazione che girando piano piano la tiene costante sui 74
  9. Scusate ho sbagliato sezione ma devo ancora prendere confidenza col forum, visto che non era proprio un argomento di chissà che rilievo ho pensato sarebbe stato più un off topic
  10. Lattanzelu

    Aracnide non identificato

    Quale sadebbe la schedina identificativa? Il posto dove è stato trovato? Un paesino in Sardegna in provincia di Oristano, ad aidomaggiore.... Comunque sul forum ho trovato la schedina su quel ragno e non è pericoloso per l'uomo menomale.... Dove ho i recinti coperti per i maiali cene sono tantissimi con la classica tela a imbuto e di dimensioni che arrivano anche ai 6cm
  11. Salve a tutti! La scorsa settimana ho trovato questo ragnetto nella mia campagna di circa 3cm comprese le zampe ma non sono riuscito a capire che specie sia e se sia pericolosa, vi allego una foto!!
  12. Grazie 😍😍 devo ammettere che è veramente una specie tranquilla, dopo la muta volevo toglierle la vecchia pelle ma dal muro che aveva costruito nella tana aveva lasciato solo un piccolo buco per uscire, quindi ho deciso di metterla in un contenitore di plastica per pulire tutto, lei era attaccata al soffitto della tana e piano piano fatta entrare in un contenitore di plastica , pulito tutto cambiato l'acqua e rimessa nella teca, inizia a correre ed esce fuori, quindi ho dovuto rifarla entrare nel contenitore di plastica per rimetterla nella teca... Nonostante tutto questo stress per lei si è comportata bene e non ha mai assunto la classica posizione difensiva per dirti di lasciarla in pace!!
  13. Salve ragazzi! Un caloroso buongiorno da me e da Daisy, la mia bellissima grammostola pulchripes che ha da poco completato la muta ed è più bella che mai!!!
  14. Okk grazie mille!!! Il mio esemplare dovrebbe essere un sub adulto perché misura circa 3 4cm ed è femmina.... Comunque terrò d'occhio tutto!!!
  15. Grazie mille!! Se posso chiederlo, come riconosco i cheliceri quando sono induriti?
×

Informazioni importanti

Utilizzando questo sito, acconsenti ai nostri Terms of Use.