Jump to content

Brachypelma emilia in premuta???


 Share

Recommended Posts

Ciao,

è da un pò di tempo che il mio ragno non accetta più il cibo ed infatti in questi giorni ho visto nell'addome un piccolo filo spelato...magari però aspetterò ancora qualche giorno e verrà sicuramente un bell'addome spelacchiato!!

comunque,ritornando al cibo,lo stesso comportamento lo ha avuto quando dovetti partire ad agosto per la Sardegna e al ritorno infatti ho visto l'esoscheletro vecchio! :lol: quindi,anche fra pochi giorni (giovedì per l'esattezza) parto per Firenza e torno domenica...sarebbe meglio prima di partire nebulizzare abbondantemente le pareti e il substrato del fauna-box nel caso dovesse fare la muta???

 

Grazie 1000!!!

 

Ciauzzz,Eddy. ;)

Link to comment
Share on other sites

(senza esagerare)direi proprio di si, durante la muta (quantomeno migali che in genere vivono in condizioni "secche" come brachypelma o grammostola ) un' umidità relativa superiore alla norma ausilia il processo :lol:

consiglio anche di ridurre le prese d' aria , in modo da ridurre il riciclo d' aria e mantenere un' umidità "costante" per il lasso di tempo in cui sarai assente..

Link to comment
Share on other sites

Se il colore sotto la spelacchiatura è rosa allora il ragno è ancora lontanuccio dal mutare.

Comunque una nebulizzata (senza esagerare) gliela darei comunque prima di partire.

 

Ste

Link to comment
Share on other sites

infatti ho visto l'esoscheletro vecchio

 

Più che esoscheletro utilizzerei un termine più appropriato: esuvia :lol:

 

Comunque segui i consigli che ti hanno dato, nebulizza prima della partenza, ma come dice giustamente Ste se la pelle sottostante è ancora rosa penso che al tuo rientro la muta non sarà ancora avvenuta.

Link to comment
Share on other sites

ma come dice giustamente Ste se la pelle sottostante è ancora rosa penso che al tuo rientro la muta non sarà ancora avvenuta.

 

infatti,poi c'è un proprio un piccolissimo spiraglio spelacchiato quindi credo manchi ancora tanto!

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
  • 3 weeks later...

ma che dici! :lol: non lo sapevi che nei posti dove vivono hanno 40 gradi? e poi il discorso del topic è un altro!! :rolleyes: la temperatura va benissimo comunque anche perchè l'ho detto a ivan e lui mi ha detto che andava benissimo e quindi ora basta dire che non va bene quello,che non va bene quell'altro perchè se anche te oolong non capisci che 30 gradi va benissimo e allora veramente sto discorso della temperatura va avanti da trooopo tempo!!!

Link to comment
Share on other sites

si, la temperatura ambientale può essere pure 40 C° , ma mi pare anche che durante il giorno le brachypelma (come altri generi) sostino in delle tane , all' interno delle quali la temperatura è inferiore(non credo che Alvise abbia consigliato 26 C° diurni estranendo bendato il numero da un sacchetto )

comunque se più 30 C° sono ok ,in bocca al lupo, speriamo che muti al più presto :lol:

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.