Jump to content

Apprensione per mia G. rosea


 Share

Recommended Posts

Buongiorno a tutti,

come da titolo discussione, apro questo tread a causa di uno strano difetto comparso da pochi giorni sulla zampa della mia

G. rosea.

 

Per essere piu' precisi il difetto si e' presentato sul tarso del secondo paio di zampe a dx, sotto forma di spelacchiatura molto anomala, e comparsa nel giro di pochi giorni. Per farmi capire meglio visto che non sono ferrato nelle descrizioni allego qualche foto:

 

dscf2221si6.jpg

 

E qui un altro di link su latre due foto:

foto2

foto2

 

Le ultime foto le ho fatte utilizzando il super macro in una stanza un po' buia, quindi la qualità sarà bassina..

 

La mia domanda è questa, a voi e' mai successo di vedere qualcosa di simile? Cosa potrebbe essere?

 

Aggiungo una informazione che può risultare utile, ho combiato la torba pochi giorni fa, utilizzando le stesse procedure (sterilizzazione in forno e reidratazione) di sempre... Il difetto si e' presentato dopo la sostituzione del fondo, potrebbe dipendere da lui? (il fondo e' composto da torba pura di sfagno comprata in un brico center).

 

Un grazie in anticipo per le eventuali soluzioni e risposte......

Link to comment
Share on other sites

Vincenzo,

 

personalmente non mi è mai capitato un difetto simile.

Un tarso così conciato mi da l'idea come di una escoriazione o una ferita.

Io terrei ben monitorato il ragno e soprattutto controllerei gli sviluppi (se ce ne saranno).

In teoria, essendo l'ultima appendice di una zampa, l'eventuale ferita e/o perdita non dovrebbero creare grossi problemi al ragno, ma comunque bisogna controllare che non degeneri in qualcosaltro.

 

Ste

 

P.S. qualunque sia stata la causa, non credo che abbia a che fare col cambio di substrato, a meno che il ragno non si sia ferito inavvertitamente durante le manovre per spostarlo o magari con qualche oggetto del terrario/substrato.

Link to comment
Share on other sites

Ciao, forse, e dico forse il caso è analogo a quello della mia Nhandu carapoensis.Qui puoi trovare la discussione: http://forum.aracnofilia.org/index.php?sho...amp;#entry80555

 

In ogni caso quoto Ste, sembra una ferita marginale.Il mio ragno letteralmente si "strappò" via un pezzo di pelle durante la muta a causa di un'escoriazione precedente.Per fortuna l'entità della ferita si è rivelata bassa con una piccola fuoriuscita di emolinfa che si è seccata nel giro di 24 ore.L'unico consiglio che posso darti è di fornirle dell'acqua fresca e lasciarla tranquilla.La causa potrebbe essere una caduta durante un'arrampicata su di un vetro.Spero sia nulla di grave

Link to comment
Share on other sites

Ok, ragazzi grazie per i consigli, terrò ben monitorato il ragno nei prossimi giorni e vi racconterò il seguito..

 

Un tarso così conciato mi da l'idea come di una escoriazione o una ferita.

 

La cosa Ste mi lascia un po' perplesso... Cioe', non che tu non abbia ragione, ma nello spostamento il ragno e' stato trattato con i guanti di velluto, non mi sembrava di avergli causato ferite...

 

L'ho spostato da un terrario all'altro nel modo classico, cioe' coprendolo con un barattolo e passandogli sotto il coperchietto..

 

Mi lascia perplesso anche il fatto della caduta, in quanto il terrario è bassino (25cm senza considerare il substrato che e' di 7 cm) e di spazio per cadere ce n'è ben poco..

 

Mi auguro che non sia nulla di grave, è' stato il primo ragnetto che ho avuto e ci sono parecchio affezionato...

 

Per ora vi ringrazio, come sempre... ;)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.