Jump to content

Recommended Posts

Ragazzi, tempo fa ho letto da qualche parte che i ragni hanno discrete capacità di memorizzare immagini e quindi riconoscerle, determinandone la relativa aggressività in base a ciò che vedono; cioè: per esempio il mio ragno è in grado di ricordarsi la mia immagine ed avere un atteggiamento meno aggressivo rispetto ad un altra persona? Scusate se la mia domanda è un po' stupida ma volevo chiedere se tutto ciò ha un minimo di fondamento. Grazie!

Link to comment
Share on other sites

di quello che ho letto e sentiti i ragni non hanno memoria....

"funzionano" solo col istinto.

 

anche per quello non si possomo addomesticare e magari abituarli a tenere in mano ect

 

ciao

 

Z

Link to comment
Share on other sites

non sono informato in materia(anche se ci si può aspettare di tutto...) tuttavia anche se ridotta i ragni hanno memoria....per esempio alcuni salticidae (una delle tante motivazione per cui sono abilissimi cacciatori..) sono in grado di memorizzare la posizione delle propria preda per un lasso di tempo che può arrivare anche ad un' ora! comunque (ribadisco che non sono "colto" in ambito "aracno-mnemonico") , anche se non come un mammifero , non escluderei la possibilità di un' eventuale memoria a lungo termine..

Link to comment
Share on other sites

che io sappia,più che di ricordare hanno la capacità di comportamenti associativi,nel senso che sono appunto in grado di associare una determinato effetto ad una causa(tipo apertura teca-somministrazione cibo ecc.).dubito invece possano addirittura memorizzare un'immagine,sono pressochè ciechi..tranne appunto i salticidae che sono fra i meglio dotati in quanto a vista nel mondo dei ragni..

Link to comment
Share on other sites

I ragni più "primitivi", come le grosse tarantole, non credo abbiano grosse capacità di memoria, e di sicuro non "visiva", in quanto molto poco dotati visivamente...

Per i ragni più "evoluti" non credo che si possa escludere a priori... Uno studio di un paio di anni fa aveva fatto notare come le femmine di una specie di Lycosidae fossero in grado di "ricordare" in qualche modo i colori dei maschi visti in gioventù... i dettagli non li ricordo, esattamente...

 

Questo per dire, appunto, che i ragni non sono tutti macchinette istintive... Ciò che riguarda "l'intelligenza" dei ragni è un campo di studio difficile per molti motivi, non ultimo il fatto che sono troppo diversi da noi vertebrati (riuscite a immaginare un mondo fatto di vibrazioni e segnali chimici?), e quindi di sicuro non hanno un'intelligenza, in senso stretto, confrontabile con quella dei vertebrati (qualitativamente parlando, non quantitativamente... un po' il discorso "confrontare mele e pere"...)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.