Jump to content

Recommended Posts

Ciao!

Vi posto qualche foto di ragni immortalati domenica scorsa..in particolare non ho idea di cosa sia il primo:

 

http://sardinainspace.altervista.org/ragno_muro.jpg

 

Il secondo è un Salticidae e su quelli sono negata, ma non so neanche se si possa capire qualcosa dalla foto :P

http://sardinainspace.altervista.org/salticidae2.jpg

http://sardinainspace.altervista.org/salticidae.jpg

 

E questa dovrebbe essere una Pardosa (?):

http://sardinainspace.altervista.org/pardosa.jpg

 

Foto off topic:

invece mi hanno incuriosito queste bellissime capsule degne di un film di fantascienza:

http://sardinainspace.altervista.org/capsule.jpg

Saranno state "grandi" 1mm ciascuna, chi le ha create?

 

Grazie!

Mara

Link to comment
Share on other sites

Il primo ha tutta l'aria di un Tetragnathidae, sul Salticidae non mi pronuncio. Il Lycosidae potrebbe anche essere Pardosa, ma dalla foto non credo sia possibile desumerlo con certezza.

Link to comment
Share on other sites

intanto grazie ferro per la dritta!

1) tetragnathidae sicuro, ma poi mi fermo

2) Evarcha spp? ma con i dubbi di chi di salticidae sa poco..

3) Pardosa spp... solo il vetrino coi genitali potrebbe dare la specie.

Ciaoooooooo

Link to comment
Share on other sites

Vado contro corrente... Secondo me il primo è un Tibellus, o comunque un Philodromidae. Non mi convincono la forma del cefalotorace e dell'addome, ne la postura. Mi sembra più tutto da Philodromidae che nonda Tetragnathidae.

Il Salticidae potrebbe essere un Sitticus, mentre non mi pronuncio sul Lycosidae.

Ciao Diego

Link to comment
Share on other sites

Probabilmente avete ragione, mi sono fatto ingannare dalla lunghezza della base dei cheliceri. :)

Link to comment
Share on other sites

Sul primo ragno all'inizio ero propenso per Tetragnatha, non perché mi convincesse la cosa ma solo andando per esclusione viste le lunghe zampe. Non può essere un Tibellus però, le zampe sono davvero troppo lunghe rispetto al corpo. E' possibile sia un Philodromidae, ho appena notato che c'è una specie misconosciuta segnalata al nord e in Sardegna: Paratibellus oblongiusculus. Mai sentito nominare, su google c'è poco, sui libri anche meno... :)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.