Jump to content

Grecia - identificazione 4 ragni greci


Orka
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti :(

dopo moltissimo tempo torno qui per chiedervi lumi riguardo questi ragnetti che ho fotografato in grecia questa estate (isola di alonissos)

So che per identificare i ragni avreste bisogno di foto dettagliate di occhi cheliceri etc, ma spero potrete aiutarmi lo stesso. (immagini clickabili x ingrandire un po'...dovessero servire immagini di maggiori dimensioni le ho da 1600x1200)

 

Primo ragnetto, grigio e nero, piccino

dscn13342jr.th.jpg

dscn13332ot.th.jpg

dscn13321kx.th.jpg

 

Secondo ragnetto, giallo-verdino. Lo trovavo sulle piante di cappero. ho ipotizzato che la forma dell'addome fosse una sorta di mimetismo dato la somiglianza con un cappero...sbaglio?

qui si sta pappando una formichina con le ali

dscn14930la.th.jpg

 

Ed ecco il terzo ragno, questo era impressionante, molto grosso, giallino e con l'addome lobato

dscn20034ld.th.jpg

 

Ed infine l'ultimo, anche questo grosso e scuro...dal vero mi pareva piu peloso ma evidentemente ricordo male

dscn34096zk.th.jpg

 

Che dite ho visto qualcosa di raro o solo comunissimi ragnassi?

Vi ringrazio per la pazienza e l'aiuto ^_^

Link to comment
Share on other sites

sul primo e sull'ultimo non saprei proprio. Il secondo e' un Thomisidae, il terzo una Argiope lobata, l'Araneide piu- grande di tutta Europa (credo), e avvistare e fotografare una Argiope lobata e' ben altro che 'comunissimi ragnassi' :(

Link to comment
Share on other sites

Interessanteee.

Ma l'Argiope proprio da me doveva venire? che poi non so quante volte me la sono sognata? (ebbene si faccio parte della schiera di gente che dei ragni ha paura...però con la machcina fotografica di mezzo non ho problemi...mah.)

 

Su Alonissos è pieno di Argiope (plurare Argiopi?) quello della foto era sulla sua tela a bordo di un sentiero, ed è stata l'unica volta che l'ho vista di giorno. Tutte le altre volte l'ho vista di sera. Riutilizzano la tela per molti giorni e sono abbastanza stanziali in un territorio, vero?

 

E del Thomisidae mi sapete confermare la mia idea sul mimetismo, o è solo un volo pindarico-etologico della mia mentina?

 

graaazie *_*

 

PS: non so se puo aiutare ma del primo ragno nelle foto grandi si vede bene la disposizione degli occhi e il profilo delle filiere che filano...volete i particolari? me troppo curiosa!

Link to comment
Share on other sites

Per il primo e l'ultimo non saprei, se hai delle foto ove si vedono bene disposizione oculare e filiere postale. Il tomiside sembra proprio Thomisus onustus, a meno che in Grecia non siano presenti altre specie. In effetti la forma ed il colore criptici hanno proprio lo scopo di far passare inosservato il ragno alle possibili prede che, non vedendolo, si avvicinano al fiore ove il ragno sta nascosto e finiscono per essere cena del Thomisus. Criptismo aggressivo.

Per l'ultimo ragno sarebbe utile una foto ad una risoluzione maggiore, così non si distingue bene neanche la posizione in cui è messo.

Ciao Diego

Link to comment
Share on other sites

grazie mille ^___^

eccovi qui le foto dei dettagli, occhietti e filiere.

 

primo piano

ragnocchi14wy.jpg

 

occhietti

ragnocchi22zf.jpg

 

filiere di lato

ragnofiliere10nl.jpg

 

filiere da sopra

ragnofiliere20bs.jpg

 

E infine l'altro "ragnetto". Si lo so che sarà impossibile una identificazione, ma spero in un vostro miracolo, almeno per il genere.

bigragno2hq.th.jpg

(click sull'immagine)

 

Graaaaazieeeee :(

Link to comment
Share on other sites

E infine l'altro "ragnetto". Si lo so che sarà impossibile una identificazione, ma spero in un vostro miracolo, almeno per il genere

Genere!!? Ti accontenti del Genere? Io non riesco neanche a capire la famiglia...

Inizialmente pensavo ad un piccolo Lycosidae, ma non credo prorpio vedendo l'immagine ingrandita. Anche pe ril primo ho parecchi dubbi forse, e sottolineo forse, un Tmarus, ma con quell'addome propio non saprei.

Ciao Diego

Link to comment
Share on other sites

L'ultimo ragno ha proprio l'aria di essere una Cteniza sp. Non penso ce ne siano molti con quelle zampone, quell'opistosoma, quel prosoma (con tanto di fovea, che non si capisce se ricurva o procurva ma l'habitus in generale non lascia troppi dubbi) e quei grossi pedipalpi tipici da migalomorfo. Questo non sempre si trova in giro Orka :(

Link to comment
Share on other sites

Inizialmente pensavo ad un piccolo Lycosidae

 

Il "piccolo" era almeno un 5cm legspan ^_*

 

 

L'ultimo ragno ha proprio l'aria di essere una Cteniza sp. Non penso ce ne siano molti con quelle zampone, quell'opistosoma, quel prosoma (con tanto di fovea, che non si capisce se ricurva o procurva ma l'habitus in generale non lascia troppi dubbi) e quei grossi pedipalpi tipici da migalomorfo. Questo non sempre si trova in giro Orka :(

 

Mi spiace tanto non esser riuscita a fare una foto migliore, ma ho avuto pochi istanti prima che la bestia venisse spalmata sul muro.

Se dovessi trovar una definizione a casaccio direi che "migalomorfo" si adatta molto bene... Quando mi han chiamata per farmelo vedere mi avevan detto che c'era una tarantola, e in effetti un po' ci somigliava.

 

Per il primo credo abbia vinto chi dice Tmarus... assomigliava tantissimo a QUESTO infatti, anche se col disegno nero sull'addome diverso.

 

Vi ringrazio tanto...

Ah il ragno del cappero pare proprio un Thomisus onustus come mi avete detto voi. A veder le immagini è proprio quello.

Grazie millissime *_*

Link to comment
Share on other sites

  • 00xyz00 changed the title to Grecia - identificazione 4 ragni greci

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.