Jump to content

Maschio subadulto di Baculum extradentatum?


scolopendro
 Share

Recommended Posts

Salve ragazzi,vi pongo il mio dubbio...mi è stato detto che le uova che avevo preso circa 5 mesi fa sono di origine sessuata..Secondo voi quello in foto è un maschio subadulto o una femmina smilza?Da notare le antenne più lunghe...;)Le foto le trovate su

 

http://album.foto.virgilio.it/animalidicasa

 

nella sezione "Altri fasmidi!"...sono le ultime due foto.Fatemi sapere :D

Edited by scolopendro
Link to comment
Share on other sites

Umh non saprei, sinceramente non mi sembra...

Io ho avuto un maschio adulto (putroppo mi è stato dato già vecchio ed è morto senza accoppiarsi...) ma era totalmente differente dalla femmina. Sottilissimo, con un corpo molto piccolo, quasi nero...

Link to comment
Share on other sites

beh,la colorazione scura nei Baculum la sviluppano solo con l'ultima muta...Io sono sicuro che sia un maschio subadulto anche per il rigonfiamento tipico nei maschi di fasmidi...Ho anche altri maschi di altre specie e riesco ad affermare che si tratti di un maschio...L'esilità dei maschi,solitamente,si vede con l'ultima muta. :DComunque ho pubblicato altre foto...:o

Edited by scolopendro
Link to comment
Share on other sites

Tenderei a concordare con te, Matteo...

Link to comment
Share on other sites

grazie tante, almeno dopo 5 generazioni cambiero un pò il ceppo del DNA.

 

Beh...non è che sia questo grosso guadagno...potrebbe essere anzi il contrario...

La riproduzione per partenogenesi prevede che genitori e figli abbiano DNA identico, quindi non ci sono problemi di depressione da inbreeding o da rafforzamento dei recessivi sfavorevoli...semplicemente hai tante fotocopie perfette dello stesso insetto...

Se così non fosse, buona parte dei Fasmidi sarebbero già estinti da tempo...

 

Ma se inizi un allevamento anfigonico il problema potrebbe nascere, in quanto comunque parti da un pool genetico estremamente ridotto, e la discendenza potrebbe tendere a indebolirsi, a meno che tu non continui a inserire nuovi maschi e femmine di provenienza sicuramente diversa...

 

Francamente, non vedo tutti questi vantaggi... o comunque non per una specie così comune e diffusa come Baculum...

 

La riproduzione per partenogenesi è un sistema molto stabile e sicuro (funziona così bene che diversi fasmidi l'hanno adottata in via definitiva), ha solo il difetto di non consentire facilmente l'adattamento ad un eventuale cambiamento delle condizioni ambientali...

 

Ciao

Franco

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.