Jump to content

Comportamento Steatoda Paykulliana


Recommended Posts

Ho da qualche giorno 2 esemplari di steatoda paykulliana.

L'esemplare più grande è alloggiato in un fauna box di 15 cm X 15 cm X 10 cm mentre l'esemplare più piccolo è in un barattolo piuttosto grande, con all'interno un cartoncino nero piegato a forma di U rovesciata, pieno di ncrespature e fenditure.

L'esemplare più grande ha subito riempito di tela il faunabox e dopo solo mezz'ora aveva già predato una mosca!

Oggi ha mangiato una camola della farina grande il doppio di lei, come si vede dalla foto: http://digilander.libero.it/bgino/SteatodaPaykulliana1.jpg .

L'esemplare più piccolo invece, nonostante non sembra stare male, (l'opistoma è bello gonfio) ha tessuto poca tela e non esce mai da un' icrespatura del cartoncino.

Quello che mi preoccupa è che non ha predato una mosca che era rimasta nelal sua tela.

E' in periodo pre-muta e quindi è normale o mi devo preoccupare?

Antonucci Luigi

Link to comment
Share on other sites

ciao Luigi, questi ragni in effetti sembrerebbero sempre affamati e sempre pronti a catturare nuove prede anche perchè riuscendo ad avvolgere e conservare un preda paralizzata ... possono usufruire del tecnica del 'magazzino' ... cioè lasciare un pasto sospeso in un angolo della ragnatela e nutrirsene anche dopo un paio di giorni dalla cattura. A volte però anche loro si concedono qualche periodo di pausa nella caccia, può anche dipendere da un repentino cambio di temperature, umidità e sopratutto quando ha cambiato di recente la tana ... come è avvenuto nel tuo caso. Ma anche avendo due esemplari identici, con una stessa storia alle spalle, magari fratelli, allevati allo stesso modo e allo stesso stadio di sviluppo... non sempre è possibile attendersi una omogeneità di comportamenti. Una improvvisa apaticità, a volte è ancora più probabile se il ragno è in una situazione di pre-muta ... e in quel caso potrebbe restare anche una settimana senza toccare cibo. Un'altra settimana poi gli occorrerà dopo la muta per poter far indurire il nuovo esoscheletro e sopratutto i cheliceri che finchè sono 'morbidi' non gli permettono di nutrirsi come si deve ... quindi nulla di preoccupante al ragno se5rve solo un pò di tempo per abituarsi o per mutare ...CIAO

Link to comment
Share on other sites

Ok, anche io sono convinto che gli serva solo un po' di tempo.

Domani comunque metto in un piccolo faunabox anche lui e lo arredo con un bel rametto secco, così da invitarlo a nozze per riempire di tela tutte le varie appendici!

Secondo me nel barattolo non si sente semplicemente sicuro e quindi rimane nelal piega del cartoncino.

Antonucci Luigi

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.