Jump to content

Grandezza maschio Ps. cambridgei


 Share

Recommended Posts

ciao a tutti.

 

Vorrei sapere quanto (all'incirca ovviamente) sono grandi i maschi di P. cambridgei maturi.

 

Ho un esemplare di circa 10-11 cm ls,che da qualche periodo è sempre fuori dalla tana (per questo ho dedotto che potrebbe essere un maschio,l'altro esemplare invece è sempre nella tana-c'è anche una differenza di grandezza,sebbene i due esemplari provengano dallo stesso cocoon).

 

Altra domanda:i maschi cominciano a girovagare in cerca di femmine dopo aver deposto (e aspirato coi bulbi palpari) lo sperma vero?

 

grazie in anticipo per le risposte

 

Simone

 

You can't see California without Marlon Brando's eyes.

Link to comment
Share on other sites

Ciao Maius!

Guarda 10 cm di ls non è tanto per un maschio adulto, perchè nonostante i maschi di questa specie abbiano un corpo molto piccolo, (ad esempio io ne ho avuto uno per un breve periodo che era all'incirca 3,5 cm di corpo) hanno le zampe molto lunghe e dovrebbero arrivare anche ai 12 - 15 cm senza problemi.

Comunque se è un maschio maturo non ti sarà difficile individuare pedipalpi e speroni. Inoltre il maschio ha un aspetto molto più "magro" di quello della femmina.

Per quanto riguarda la tua seconda domanda credo tu abbia ragione, ma tieni presente che praticamente tendono a girare quasi sempre poichè fanno circa almeno 2 spermweb a settimana e sono quindi quasi sempre "carichi"... Comunque chiedo anche io conferma a qualche esperto in ripro.[:)]

 

Rikc60.gif

Link to comment
Share on other sites

Grazie Riccardo,mi hai chiarito le idee; sicuramente allora il maschio,se veramente è un maschio,non è maturo:non presenta gli speroni ed è abbastanza "proporzionato". 15 cm... considerando quanto crescono ogni muta probabilmente tra due o tre mute raggiungerà la maturità (se di maschio si tratta [:D])

 

grazie di nuovo

 

Simone

 

You can't see California without Marlon Brando's eyes.

Link to comment
Share on other sites

Ho visto maschi adulti che superavano di poco i 10 cm, per cui non credo sia un dato così rilevante quello delle dimensioni. Ben più importanti gli altri aspetti evidenziati da Riccardo.

La più evidente differenza tra maschi e femmmine è data senz'altro dall'aspetto "piumoso" dei primi. Questi infatti presentano una più marcata e folta schiera di peli su ciascun segmento delle zampe. Le femmine hanno invece un aspetto molto più "vellutato".

Ciao,

Andrea

Link to comment
Share on other sites

Hai ragione Andrea! mi ero dimenticato il discorso "piumosità" delle zampe dei maschietti di Psalmopoeus! Spettacolare!

 

Rikc60.gif

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.