Jump to content

minuscola A. bicoloratum che non muta


 Share

Recommended Posts

Sono molto preoccupata per la mia Aphonopelma bicoloratum di 7 mm legspan (è di seconda muta):

non mangia da metà ottobre e non si decide a mutare.

In effetti prima di tale data ha parecchio gozzovigliato con grilli e drosofile e l'opistosoma ancora abbastanza turgido lo dimostra: ma per uno sling così minuscolo non è strano un periodo così lungo di premuta?

La sua "pelle" da parecchio tempo ha assunto i tipici toni scuri che preannunciano una muta imminente, ma io continuo ad aspettare e sperare e lei non si decide ad accontentarmi.

Oltretutto ho sentito (non ricordo da chi, ma era un frequentatore di questo forum) che queste situazioni a volte si concludono con la morte dello sling! [;)] Confermate questa terrificante previsione? [:P]

 

Allego una sua foto:

bico1cent.jpg

 

Non credo che i valori ambientali c'entrino con questa situazione anomala, sono a dir poco perfetti, 28°C di giorno e 24 di notte, umidità 85-90% perchè è in premuta...

 

ciò che ci manca è una Nomadologia, il contrario della Storia... best109.gif

Link to comment
Share on other sites

Diana considera sempre che è una Aphonopelma e che uindi sono ragni metabolicamente molto lenti e sopratutto che se in qualche modo e stato sovralimentato probabilmente non mangerà fino alla prossima muta, in ogni caso l'unico aiuto che posso darti e dirti che quando uno sling di quelle dimensioni deve mutare noterai la comparsa avvolte di una piccola macchiolina nerastra alla base dell'opistosoma molto vicina alle filiere lascio la parola a chi ha avuto in allevamento questi sling

 

RiKy [:71]*W la Sardegna*[:68]

Link to comment
Share on other sites

Ciao Diana,

non so il comportamento del tuo sling( attivo, passivo, se sta prevalentemente attaccato alle pareti del barattolino o se di norma sta a terra ecc.) ma ti dico che io possiedo uno sling di Aphonopelma seemanni piccolo quanto una moneta da 1 centesimo (quindi un pò più grande del tuo)che ha smesso di mangiare ai primi di settembre e ancora non muta. Devo dire che mi sto preoccupando anch'io in quanto avevo un altro sling della stessa covata che è morto poco dopo aver mutato, certo se morisse anche lui sarebbe proprio una bella "sfiga" da parte mia visto che i casi di morte degli slings in cattività sono molto rari. Non mi allarmo più di tanto perchè comunque l'addome è bello gonfio e turgido e il ragnetto pare che scoppi di salute mentre il suo fratellino si vedeva dai comportamenti che qualcosa non andava.

Arrivando al dunque secondo me dovresti descriverci il comportamento del tuo sling così magari si può dire qualcosa di più certo anche se magari non positivo...

Ciao

Marco

Link to comment
Share on other sites

Non credo ci sia da preoccuparsi troppo di questi ritardi di muta e digiuni prolungati.

La crescita dei piccoli di Aphonopelma è particolarmente lenta e "stressante" per chi li alleva(chiedete a chi ha cercato di crescerseli...).

Quindi un digiuno prolungato non è grave se l'addome del ragno non diminuisce in turgidità e aspetto.

 

Diana,dalla foto che hai postato,e rileggendo anche il tuo post,mi sembra di vedere un substrato troppo umido(quasi fradicio)che non va affatto bene per questa specie,considerando anche che al momento non ci sono prove che il ragno sia in premuta.

 

Attenzione anche al fatto che Aphonopelma provenienti dal Nord America(A.bicoloratum e alcune sottospecie di A.seemanni ad esempio) sono solite entrare in una sorta di letargia invernale che si accompagna a scarsa attività del ragno,mancanza di appetito etc.etc.

Link to comment
Share on other sites

http://chupsi.altervista.org/bico1cent.jpg

 

GRAZIE, di cuore, siete stati tempestivi e molto chiari.

 

Ste, è vero, anche se al momento della foto avevo appena inumidito il terreno, in effetti questo sling ultimamente l'ho tenuto molto umido, forse anche troppo (anche 90% come dicevo nel primo post!), anche perchè ero sicura che dovesse mutare visto che l'altro mio sling di Aphonopelma (seemanni) colleziona mute su mute con precisione cronometrica! Evidentemente però ogni esemplare ha i suoi tempi. Ovviamente seguirò il tuo consiglio di ridurre l'umidità!

 

E pensare che ero sicurissima di fare bene... mi autocito: "valori ambientali a dir poco perfetti"! Seee, proprio! [:67]

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

... Ha mutato!!! [:D]

E' andato tutto bene, una muta perfetta, io e la Aphonopelma siamo entrambe felicissime [:D]

 

Un piccolo appunto: quanta differenza fra una Aphonopelma e l'altra... la seemanni ogni volta che muta quasi si raddoppia (e inoltre muta assieme alla Lasiodora, ovvero una volta al mese con precisione svizzera), mentre questa bicoloratum se la prende con mooolta calma [:D] infatti anche se ha mutato come dimensioni è praticamente uguale a prima!

 

se c'è una lezione che sto imparando con questo ragno è la pazienza [;)]

Link to comment
Share on other sites

Sempre molta molta pazzienza Diana e poi infatti le Aphonopelma sono famose per la loro lentezza di maturazione.

Ps. Io e i miei ragni simao molto felici per te e la tua Aphonopelma [:D]

 

RiKy [:71]*W la Sardegna*[:68]

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.