Jump to content

Trovato ragno dalle dimensioni considerevoli


Recommended Posts

Questo che sto per scrivere è accaduto circa 1 anno fa,ma mi è rimasto impresso proprio perchè questo ragno locale aveva delle dimensioni considerevoli; certo per voi abituati a maneggiare ragnoni,questo sarà un moscerino,ma trovarselo sul muro fa il suo effetto.

 

Allora la descrizione è la seguenye,purtroppo non molto dettagliata :

grandezza con apertura di zampe : 3cm x 4cm (rilevato ad occhio,potrebbe essere anche di più).

colore marrone chiaro,chelicheri di dimensioni medio-grandi,corpo e zampe ricoperte di una leggera peluria sempre marrone chiaro.

La grandezza solamente del corpo penso che sia circa 2,5 cm.

 

Luogo del ritrovo :

ci sono stati dei vari ritrovi,il primo risale al Settembre 2002,trovato perfettamente mimetizzato al riparo dalla luce solare sotto le scale di legno a chicciola in casa.

Il secondo ritrovo è stato nel luogo dove c'era posta una catasta di legno in giardino,rimossa a metà agosto,il ragno era deceduto.

Nell'arco dell'annata si sono verificati circa 4 altri ritrovi,alcuni su muri e altri 2 : uno sotto un mobiletto antico,l'altro ancora una volta perfettamente mimetizzato su una porta.

 

Ho provato ad allevare un'esemplare ma aveva 2 zampe in meno ed è deceduto 24 ore dopo,nonostante avesse mangiato una mosca.

 

Probabilmente vedendo le foto lo potrei riconoscere,comunque le foto le ho fatte,ma non mi funziona lo scanner percui non so come fare a postarle.

 

La mia domanda è molto semplice,riuscire a capire razza e pericolosità dato che ho la netta sensazione che ce ne siano altri.

 

Grazie a tutti. [:D]

 

*** ArAcNoFiLiA ***

Link to comment
Share on other sites

Molto probabile che sia hogna radiata, ragno locale che tra l'altro attualmente è più diffuso del pholcus phalangioides[:D][:D][:D].

C'è una scheda nella sezione "ragni locali" sul sito fisso; comunque tranquillo perchè è un ragno innocuo, ciao!

 

//E sUlLa StRaDa Di PeScArA VeNnE TrAdItO DaI PaReNtI InGorDi E ScAriCò Le SuE PiStOle In ArIa E rEgaLò Le SuE PaRoLe Ai SoRdI

Link to comment
Share on other sites

Wow,l'hai individuato a primo colpo,è proprio quello !!! [:257]

Quindi,il morso dice che nella scheda è doloroso ma non pericoloso; il discorso vale anche per persone allergiche a punture di api e vespe come me ?

Per l'allevamento cosa è preferibile dargli da mangiare nel caso ne ritovassi un esemplare ? (l'ultimo incontro risale ad una settimana fa con questa hogna radiata)

Inoltre come deve essere il terrario ?

Nessuno di voi è mai stato morso da questo ragno ?

 

*** *** *** *** ***

 

Non sto ad aprire un'altro post sempre per un'altro ritrovo.

(Non è che li sto trovando tutti ora,ma visto che ho trovato questo forum pieno di persone molto informate è fantastiche colgo l'occasione per levarmi tutti questi dubbi).

 

Sapete i tombini che ci sono in giardino dove si trovano i fili della corrente,no ?

C'era un ragno di dimensioni ridotte come un'unghia di un pollice di un uomo adulto,tutto nero con l'addome almeno il doppio del corpo (simile vedova nera per intendersi) però non nero a pallini rossi,ma tutto rosso opaco.

Solite domande: genere e pericolosità.

 

Scusate se vi sto stressando,grazie a tutti !!! [:D]

 

*** ArAcNoFiLiA ***

Link to comment
Share on other sites

oppure Zoropsis media/Zoropsis spinimana

 

Loris

 

Off-topic:a proposito di Zoropsis mi sono di recente imbattuto in un maschio errante di Z. spinimana e devo dire che le dimensioni sono davvero molto differenti dalla femmina di Z. media,molto più piccola.

Sapevo della differenza ma non credevo fosse così evidente

 

----------------------------------------------------------------------

 

Come non detto[:D]

Link to comment
Share on other sites

Mangia di tutto ma è specializzato in grilli e mosche; io non sono mai stato morso ma non lo sopravvalutare troppo, secondo me causa solo del dolore locale anche se sei allergico (e comunque il fatto che tu sia allergico a api e vespe non vuol dire assolutamente che tu sia allergico anche ad un ragno, le tossine sono assai diverse).

Il terrario deve essere semplice, uno strato di terra, qualche sasso e magari un rametto; la terra non troppo umida ma nebulizza acqua una volta al giorno perchè beve parecchio.

Se lo catturi facci sapere, ciao!

 

//E sUlLa StRaDa Di PeScArA VeNnE TrAdItO DaI PaReNtI InGorDi E ScAriCò Le SuE PiStOle In ArIa E rEgaLò Le SuE PaRoLe Ai SoRdI

Link to comment
Share on other sites

Citazione:Messaggio inserito da PiErGy

 

Mangia di tutto ma è specializzato in grilli e mosche; io non sono mai stato morso ma non lo sopravvalutare troppo, secondo me causa solo del dolore locale anche se sei allergico (e comunque il fatto che tu sia allergico a api e vespe non vuol dire assolutamente che tu sia allergico anche ad un ragno, le tossine sono assai diverse).

Il terrario deve essere semplice, uno strato di terra, qualche sasso e magari un rametto; la terra non troppo umida ma nebulizza acqua una volta al giorno perchè beve parecchio.

Se lo catturi facci sapere, ciao!

 

//E sUlLa StRaDa Di PeScArA VeNnE TrAdItO DaI PaReNtI InGorDi E ScAriCò Le SuE PiStOle In ArIa E rEgaLò Le SuE PaRoLe Ai SoRdI


id="quote">id="quote">

 

Puoi starne certo,se lo catturo,farò subito delle foto con la digitale così poi le posto. [:257]

 

Mentre per quanto riguarda il secondo avvistamento ?

 

Citazione: Non sto ad aprire un'altro post sempre per un'altro ritrovo.

(Non è che li sto trovando tutti ora,ma visto che ho trovato questo forum pieno di persone molto informate è fantastiche colgo l'occasione per levarmi tutti questi dubbi).

 

Sapete i tombini che ci sono in giardino dove si trovano i fili della corrente,no ?

C'era un ragno di dimensioni ridotte come un'unghia di un pollice di un uomo adulto,tutto nero con l'addome almeno il doppio del corpo (simile vedova nera per intendersi) però non nero a pallini rossi,ma tutto rosso opaco.

Solite domande: genere e pericolosità.

 

Scusate se vi sto stressando,grazie a tutti !!!


id="quote">id="quote">

 

*** ArAcNoFiLiA ***

Link to comment
Share on other sites

Edoardo, guarda anche Zoropsis spinimana, molto simile ad hogna radiata , ma più "urbano" nel proprio abitat...ragno innocuo...il secondo può essere una Steatoda, ragno più velenoso , ma dai cheliceri piccoli....(Steatoda grossa sub adulta...)

Ciao!!

Link to comment
Share on other sites

Citazione:Messaggio inserito da i-lang

 

Edoardo, guarda anche Zoropsis spinimana, molto simile ad hogna radiata , ma più "urbano" nel proprio abitat...ragno innocuo...il secondo può essere una Steatoda, ragno più velenoso , ma dai cheliceri piccoli....(Steatoda grossa sub adulta...)

Ciao!!


id="quote">id="quote">

 

In che senso più urbano ?

Comunque io sto in campagna in prov. di Pisa ai piedi dei monti lucchesi.

E la Steatoda in una scala da 0/10 quanto è velenosa ?

Grazie ancora per la pazienza. [:D]

 

*** ArAcNoFiLiA ***

Link to comment
Share on other sites

Lo si trova (lo Zoropsis) spesso nelle abitazioni o vicino ad esse.Cosa che non è tipica del genere Hogna.

La Steatoda grossa è un theriidide, come la Latrodectus tredecimguttatus,(malmignatta) la specie più venefica d'Italia.

Il genere Steatoda non è pericoloso.

Ciao!

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi oggi ho riprovato ad aprire il tombino e che cosa ho trovato ???

Lo stesso ragno dell'anno scorso !!! [:258]

 

Ora vi posto una foto che ho fatto con la digitale che ho messo on-line su un sito di un mio amico.

Se è una specie interessante potrei provarla a catturare anche se dovrei improvvisare un terrario.

Tra l'altro ho aperto il tombino posto li vicino e ne ho trovato un'altro identico.

Dalla foto però non si distingue molto bene,ne forma ne colori.

 

La foto è di dimensioni troppo grande percui non me la posta .

 

*** ArAcNoFiLiA ***

Link to comment
Share on other sites

Se volete magari la potrei inviare per e-mail a qualcuno;

Comunque ora il problema maggiore è come posso fare per catturarlo ?

Potrei munirmi di guanti spessi e prenderlo a mano però ho paura di recargli dei danni percui ?

Essendo in un tombino del giardino non è neanche un'operazione semplice ...

[:22] [:251]

 

*** ArAcNoFiLiA ***

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.