Jump to content

Arredamento terrario


Recommended Posts

Ciao ragazzi, siccome in questi giorni mi deve arrivare una A. seemanni adulta volevo sapere alcune cose sull' arredamento del terrario.

Premessa: il terrario è 25x25x25 e ho messo all' interno un substrato di torba bionda di sfagno di circa 9-10 cm, e un tronchetto di legno fossile da acquario in un angolo del.

Siccome ho visto dalle foto sulla scheda della specie che c' è sul sito che RiKy aveva aggiunto al substrato della corteccia di pino volevo sapere se mi consigliate di metterla o no e i motivi pro/contro (in chat qualcuno mi ha detto che potrebbe addirittura essere pericoloso per il ragno). Ciao

 

Gabriele

Link to comment
Share on other sites

io terrei la torba e basta pensa che il tuo ragnetto è riuscito a farsi la tana anche nel fauna box in cui l'ho messo! gran ragni le seemanni!

 

6mone

 

Tutti gli esseri viventi devono, secondo l'ordine del tempo, pagare gli uni agli altri il fio della loro ingiustizia.

Link to comment
Share on other sites

il rifugio lo puoi anche mettere perchè lo sfruttano volentieri (con le mie lo uso); soltanto stai attento che sia ben stabile e il ragno non possa farlo crollare cn conseguenze nefaste. i contro fondamentali nell'aggiungere corteccia di pino o altro del genere sono:

a) i parassiti che potrebbero essere presenti;

B) la presenza di corpi contundenti che potrebbero ferire il ragno.

scongiurati questi pericoli aggiungi pure.

 

sì sono contusioni da pugno. e sì la cosa mi va benissimo. sono illuminato.

Link to comment
Share on other sites

Come faccio a fissarlo bene il legno? Io praticamente l' ho appoggiato alla parete posteriore ma comunque è in contatto anche con le due laterali, inoltre ho cercato per quanto possibile di "cementarlo" circondandolo di torba ai lati e nella zona posteriore (praticamente il substrato forma una leggera pendenza e in cima c' è il legno fatto ad arco, sottoal quale ho lasciato un accenno di tana se volesse scavare) solo che toccandolo un po' di gioco lo fa ancora.

Non vorrei che quando il ragno scava gli possa crollare addosso il legnetto.

Per la corteccia di pino:

a)Si può risolvere con una bella cottura in forno a 200 gradi?

b)Se come corpi contundenti non ti riferisci alla forma stessa dei pezzettini di corteccia non ce ne sono.

Volevo sapere però, nell' ipotesi che ce li mettessi, quando uno nebulizza si prestano alla formazione di muffe o no?

 

Gabriele

Link to comment
Share on other sites

dopo la passata in forno a me non è mai capitato che facessero muffa; per parti contundenti mi riferivo proprio a quello; per il legno che hai posizionato: se proprio non ne vuole sapere di rimanere stabile puoi provare a modellarlo sul tuo terrario segandone un pezzetto.

 

sì sono contusioni da pugno. e sì la cosa mi va benissimo. sono illuminato.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.