Vai al contenuto
Guest volothar

Chromatopelma cyanopubescens

Recommended Posts

Guest volothar

Chromatopelma cyanopubescens
Sottofamiglia: theraposinae
Nome scientifico: Chromatopelma cyanopubescens (Strand, 1907)
Nome comune:Greenbottle blue tarantula
Diffusione: Venezuela (prevalentemente al nord)
Abitudini: Terrestre, anche se su questo si è discusso a lungo in quanto la Chromatopelma cyanopubescens si adatta bene anche in terrari arboricoli essendo una gran tessitrice di tela. Per un po di tempo è stata classificata come semi-arborea.
Nota dal sito www.petbugs.com : Nella primavera 2002 l'aracnologo Rick C. West viaggiando in Venezuela alla ricerca di questa specie, ha trovato grandi ragnatele di Chromatopelma cyanopubescens vicino a della vegetazione su terreno sabbioso. Quindi la ragione per cui tessono cosi tanta tela dovrebbe essere che in natura si assicurano una solida base su cui spostarsi vivendo praticamente su terreni instabili tipo dune sabbiose, questo classifica inequivocabilmente la Chromatopelma cyanopubescens come terrestre.

Aggressività:5 Non particolarmente aggressivo ma molto veloce e nervoso.
Rapidità di crescita: media, raggiunge la maturità in circa 2 anni e mezzo (a seconda delle condizioni ambientali e del cibo disponibile il tempo puo variare)

Descrizione:Specie particolarmente colorata presenta un cefalotorace di colore verde, zampe blu elettrico,addome rosso/arancione molto acceso.Gli sling sono ancora più appariscenti e presentano un cefalotorace dorato, un addome nero con un disegno particolare in rosso, le zampe color blu su femore e tarso e bianche sui restanti segmenti. Raggiunge una taglia di 6-7 cm di corpo con un legspan di circa 14-15 cm. Il maschio è più esile della femmina e presenta peroni tibiali.
Nota: (sui peroni tibiali gradirai una conferma non avendo mai avuto maschi adulti e non avendo trovato notizie sul web a parte qualche foto dove questi sembrano presenti)

Allevamento: la Chromatopelma cyanopubescens è un ragno abbastanza diffuso e resistente (paragonato ad altre specie sud-americane) alle variazioni di umidità. Un terrario di 30x30x30 cm è ottimale per questa specie (alcuni allevatori utilizzano terrari anche più piccoli) con un substrato di 5 - 10 cm da tenere moderatamente umido (lasciando magari una zona secca). Raramente scavatrice, tende a riempire il terrario di ragnatela.La temperatura consigliata è di 26-27 gradi di giorno e intorno ai 23 la notte, l'umidita intorno al 70% (Per gli sling è bene mantenere un'umidità intorno al 80%) alcuni riportano che un'umidità eccessiva puo essere dannosa negli adulti di questa specie. E un ragno abbastanza vorace, che tende a catturare velocemente le prede se queste sono di dimensioni adeguate.

Accoppiamento e riproduzione: Qui non ho nessuna esperienza diretta, stando a quanto descritto da J.M. Verdez nel suo "Mygales - Decouverte Elevage" l'accoppiamento non presenta particolari problemi in quanto la coabitazione maschio-femmina è possibile a condizione di fornire un terraio di abbondanti dimensioni (suppongo un 60 x 60 cm). Il Cocon verrà deposto 3-5 mesi dopo l'accoppiamento mentre l'incubazione dura intorno ai 2 mesi. Da ogni cocon nascono circa 100-200 giovani.

Mercato:Specie non sempre reperibile nel mercato italiano, gli sling dovrebbero aggirarsi intorno agli 8-10 euro, gli adulti credo intorno ai 50 euro. Mi riferisco a prezzi "onesti" e solitamente europei, lo scorso anno alla mostra scambio tenuta al Forum di assago ho visto in vendita da un negoziante un esemplare adulto a lire 260.000

2016_02_19-17_46_57_921ee.jpg

 

2016_02_19-17_46_57_928e3.jpg

 

esemplare di Enrico Di Donato - fotografia di Valentina Camusso

*Enrico*

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho appena fatto una foto del mio sling.
Secondo me sono i più bei spiderlings in assoluto.

2014_11_21-00_15_02_2a002.jpeg



Chromatopelma Cyaneopubescens (? - spiderling)
fotografia di Paolo Sebastiani

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest volothar

Purtroppo non vedo la foto, in ogni caso concordo sulla bellezza delle Chromatopelma in tutti gli stadi di crescita.

 

 

*Enrico*

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tra un po il grande Matteo la inserirà come sempre.

Sembra di essere quasi in una chat in questo forum.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bellissime ! E molto brava anche chi ha fatto la foto!!!

Io lo sling lo dovuto fotografare con una raflex perche lo zoom digitale della fotocamera non bastava!!

 

 

RiKy :-P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Haplo

Bella scheda, complimenti!

Mi permetterei un piccolo appunto (me lo concedi Enrico,vero?[:D]. La velocita di crescita mi sembra un po' maggiore che media. Gli esemplari che ho avuto occasione di crescere, in condizioni climatiche ideali ovviamente, mi hanno fatto qualcosa come una muta ogni 45 giorni per i primi 18 mesi di vita, crescendo parecchio. La maturita' in 2 anni e mezzo la raggiungono poche specie (quelle ad alto grow-rate appunto, come la t. blondi). Credo poi che valga la pena distinguere tra il raggiungimento della maturita' nel maschio e nella femmina, poiche' i tempi cambiano notevolmente.

Spero di non essere stato inopportuno,

saluti,

Marco "Haplo"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest volothar

Ciao Marco, è bello risentirti [:D] (ho provato a contattarti via mail ma non ho avuto risposta)

Ovviamente la scheda è una bozza e le correzioni/maggiori informazioni sono molto ben accette.Io ho messo tutto quello che sapevo per esperienza diretta e per letture su fonti "attendibili", aggiungero i tuoi appunti alla bozza molto presto. Se vuoi indicarmi i tempi ideali di maturazione maschio-femmina sarebbe bello.

 

Ps: L'esemplare fotografato è lo stesso sling di 3-4cm legspan che ho preso da te nel novembre 2001 [:D][:)][:)]

 

Fatti sentire sono interessato allo Xenestis e alle Haplopelma lividum

 

Ciao

 

*Enrico*

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Haplo

Ciao Enrico.

Mi faro' vivo via e-mail. E scusami per la mia latitanza.[xx(]

Ciao, Haplo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ecco la foto di uno spiderling,orai adulto , si noti il cambio di colore rispetto alla foto di Paolo.

Cromatopelma.jpg

RiKy [:71]*W la Sardegna*[:68]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lo so che sono in ritardo... ma ecco una foto della mia Chromatopelma... La foto risale a metà novembre circa :rolleyes:

2014_11_21-16_38_22_c5c9b.jpeg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×

Informazioni importanti

Utilizzando questo sito, acconsenti ai nostri Terms of Use.