Jump to content

Trieste (TS) - Loxosceles rufescens


Recommended Posts

Data: 16/10/2020 - 18:00
Luogo: Trieste (TS)
Posizione/Micro-habitat: appartamento in città
Dimensione corpo: Piccola (5-10mm)

Buongiorno, la scorsa settimana ho scritto per un avvistamento e ho ricevuto veloce ed esauriente risposta. Oggi mi trovo di nuovo a scrivere perchè ieri sera abbiamo trovato un altro ospite, di cui, allego le foto. Aspetto una risposta dagli esperti. La somiglianza è tanta, ma io non sono esperto.

Grazie in anticipo

Nicola

2020_10_16-07_39_50_aedd5.jpg

2020_10_16-07_39_50_d529b.jpg

2020_10_16-07_39_50_f2d46.jpg

Link to comment
Share on other sites

Grazie per la consulenza. Immaginavo vista la somiglianza con il precedente. Chiedo a voi esperti se è normale trovarne due in così poco tempo. La casa è molto asciutta, recentemente ristrutturata e molto pulita....avete qualche consiglio per fargli cambiare dimora? Non si tratta proprio dei migliori coinquilini con cui condividere la casa, considerando anche che abbiamo due bambini piccoli. Ogni consiglio sarà il benvenuto.

Grazie mille in anticipo. 

Link to comment
Share on other sites

si si ho già letto l'interessante articolo. Sulla carta è abbastanza semplice essere tranquilli e far finta di nulla...alcune volte può essere più complesso quando si passa dalle parole ai fatti. 

Ringrazio ancora una volta gli esperti e spero di non farvi avere altre segnalazioni...se faremo altri avvistamenti non esiterò a comunicarlo qui su questo interessante forum.

 

Link to comment
Share on other sites

L'articolo cerca di fare chiarezza per evitare psicosi e cacce alle streghe, ma non deve essere frainteso.

Loxosceles rufescens resta uno dei due ragni italiani più pericolosi e, a differenza di Latrodectus, ha la brutta abitudine di annidarsi nelle nostre case.

Pertanto, non credo che le persone si debbano sentire in colpa se, invece di trattarlo con bicchiere e foglio di carta, adottano provvedimenti diversi a loro discrezione.

Quando siamo nella natura bisogna rispettare tutte le forme di vita, ma in casa nostra possiamo legittimamente decidere che certi animali non li vogliamo, siano essi blatte, cimici o ragni velenosi.

Link to comment
Share on other sites

  • 4 months later...

Ciao Nico, sono un tuo vecchio amico del liceo. Indovina...
Se leggi questo messaggio rispondimi a: umbertopone43@gmail.com

Per quanto riguarda i ragni violino : dovresti prenderti qualche geko e tenerli liberi in casa per qualche giorno...

A presto!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.