Jump to content

Milano (MI) - Loxosceles rufescens


 Share

Recommended Posts

Cari tutti,

scrivo ancora per chiedere l'identificazione di un ragno trovato in casa (foto allegata). Vista la presenza di neonati in casa, vorrei capire se è pericoloso Ho recentemente fatto una disinfestazione del solaio (nebulizzazione), ma a quanto pare non è servita a molto. E' possibile che escano dallo scarico della doccia e/o della vasca? Li trovo sempre in prossimità di doccia e/o vasca in cui non c'è il tappo.

Qui sotto alcuni dettagli:

Data: La foto è stata scattata il 31 luglio 2018 alle ore 6.00
Luogo: Milano centro
Posizione e microhabitat: bagno, in prossimità della doccia
Dimensioni del ragno: purtroppo non ho una misurazione, il battiscopa è 5 centimentri

Come sempre grazie per l'aiuto,

Stefano

2018_07_31-12_51_46_7596e.jpg

Link to comment
Share on other sites

Si tratta di ragno violino (Loxosceles rufescens), siccome il morso può creare alcuni problemi meglio se elimini gli esemplari che trovi e provvedi ad una pulizia accurata dietro e sotto i mobili, dietro i quadri e i battiscopa. Insomma tutti i luoghi buoi poco frequentati in casa. 

Detto questo non farti prendere dalla fobia, e agisci razionalmente, è un ragno schivo che scappa di fronte alle minacce. 

Link to comment
Share on other sites

Mi permetto di dire la mia… ogni volta che si identifica un ragno violino mi accorgo che la vostra politica è quella di minimizzare. Concordo per non creare panico… però, visto da fuori mi pare, ma forse è solo una mia impressione, che magari chi legge possa sottovalutare il problema. Io, secondo la mia opinione direi, che questi aracnidi non sono aggressivi, quindi non attaccano assolutamente, anzi magari scappano, ma... il loro morso non crea solo qualche problema ma... parecchi… insomma credo che si debba capire di stare davvero attenti a dove si mette le mani, perché il problema è solo l'essere morsi accidentalmente, ma questo evento, credo, sia davvero da evitare con una certa attenzione se la casa, come a volte avviene, è colonizzata.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.