Jump to content

Brachypelma


Guest Mauro

Recommended Posts

Guest Mauro

Ciao a tutti !

Qualcuno potrebbe aiutarmi a capire perche' la mia Brachypelma smithi

non mangia da circa 2 mesi,ho provato con camole della farina,del miele,grilli,niente da fare!!!

oggi sono passato dal mio negoziante di fiducia con la mia Brachypelma,e lui mi ha consigliato un topolino di quelli piccoli piccoli.

ora e' nel terrario,pensate che vada bene un topolino ?

dimenticavo e' grande un po' meno di una mano!

Grazie.

Link to comment
Share on other sites

Guest volothar

Ciao Mauro, ti sconsiglio il topo come alimento per i ragni, se ne è gia parlato altre volte se usi il motore di ricerca del forum potrai leggere a riguardo.

Per quanto riguarda la tua Brachipelma, se grande come una mano quindi presumibilmente adulta per cio 2 mesi di digiuno non sono un problema finche l'opistosoma non risulta eccessivamente dimagrito.

Puo anche essere che il tuo esemplare sia in premuta, quando ha fatto l'ultima muta?

 

 

 

*Enrico*

Link to comment
Share on other sites

Guest Mauro

Scusa enrico per quanto riguarda il motore di ricerca non sono pratico.

per quanto riguarda la muta non ho idea!

dopo circa tre ore il topolino passeggia davanti alla mia brachi senza nessun risultato,pensi che se stanotte lascio il topolino la mia brachi potrebbe avere problemi.

ciao !

Link to comment
Share on other sites

Guest volothar

Ti conviene toglierlo.

Comunque ti ripeto le Brachipelma digiuna per lunqhi periodi, finche l'opistosoma non dimagrisce non hai da preoccuparti.

A questo punto è proprio probabile che sia in premuta, ha percaso l'opistosoma spelacchiato? se è cosi dal colore della spelacchaitura puoi vedere se è vicino alla muta (in questo caso il colore da sul nero).

 

*Enrico*

Link to comment
Share on other sites

Guest Mauro

Grazie Enrico ho fatto la ricerca nel forum , tutti i discorsi sui mammiferi mi hanno fatto star male megli che riprovo con i grilli e le camole.il topolino lo levo subito.

per quanto riguarda l'opistoma o come si chiama e' sul rosa.

Link to comment
Share on other sites

Allora la muta non dovrebbe essere imminente, comunque lascia il ragno più tranquillo possibile, gli adulti si ambientano più lentamente dei giovani, e poi potrebbe aver passato dei momenti difficili (trasporti o alloggi non idonei) prima di arrivare a casa tua.

Vedrai che ti farà capire quando è il momento di somministrare prede: sarà più attiva, starà meno nella tana ed apparirà a suo agio nel nuovo terrario.

 

Andrea.

Link to comment
Share on other sites

Ciao Mauro,

non stressare continuamente la Brachypelma buttandogli avanti vario cibo; prova a mettere una camola o un grillo a giorni alterni e lascialo per un po di tempo nel terrario. Controlla temperatura e umidità e le cose, a meno che non ci siano altri problemi, si risolveranno. Per adesso non ti preoccupare soprattutto se la migale è grandicella, la mia smithi ha digiunato anche per periodi più lunghi senza problemi ed a volte iniziava il digiuno premuta già da quando l'opistosoma era chiaro.

Paolo

Link to comment
Share on other sites

Guest Francesco

Ciao,

io ho dato alla mia B. smithi un topino pinkie decongelato (morto quindi) che le mie elaphi non avevano mangiato e lei lo ha mangiato con gusto. Prova a darglielo una volta e lasciaglielo per una notte. Parlo per esperienza personale.

ciao,

Francesco

Link to comment
Share on other sites

Ti dirò, la mia brachypelma emilia ha digiunato 4 mesi e si è rimessa a mangiare, ora mangia circa 1 volta ogni 2 mesi e sembra gravida (nonl'ho mai accoppiata) da quanto è grosso e tondo l'addome.

quindi non preoccuparti.

Alvise

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.