Jump to content

Megaphobema robustum


Guest lex

Recommended Posts

Avete info su questa bestiola?? Quale deve essere la temperatura media? in alcuni siti ho trovato 22°-24° in altri 26°-29°, qual'è quella giusta? rapidità di crescita? aggressività?

 

ho cercato su vari siti ma le info sono discordanti. Ciao Grazie!!

 

Alessio

Link to comment
Share on other sites

E' probabilmente una delle specie più difficili da tenere in cattività. La temperatura eccessiva sembrerebbe la principale causa di morte. Non richiede infatti valori paragonabili a quelli di altre tarantole.

In Italia non credo che sia facilmente reperibile, mentre per quanto riguarda l'estero, trattandosi di una specie così delicata, non mi fiderei troppo della spedizione.

Andrea

Link to comment
Share on other sites

Sapevo di queste difficolta per la Megaphobema mesomelas, ma per la robustum trovavo sempre notizie discordanti... qualcuno di voi l'ha mai allevata?

 

ciao Ale

Link to comment
Share on other sites

Ne ho avuto una femmina per un paio di anni,poi ceduta.

Ragno nervoso,non aggressivo tipo Teraphosa,risulta difficilino ad adattarsi alla vita in cattività se wild caught(il 50% e più degli esemplari disponibili sono di cattura,quindi occhio),i pochi spiderlings ogni tanto disponibili sul mercato tedesco vengono al 99% da femmine gravide di cattura(davvero una pratica da censurare).

Non vorrei dire una castroneria,ma vi sono due popolazioni distinte in natura di M.robustum che si contraddistinguono tra l'altro per le diverse condizioni climatiche a cui sono adattate,quindi se si dovesse ottenere un esemplare adulto WC e si volesse comunque tentare nel difficile compito di mantenerlo in cattività dovresti prima di tutto saperne l'esatta origine.

Forse è per questo che su internet ci sono discrepanze nel fornire le condizioni ideali d'allevamento.

 

La M.mesomelas è dieci volte più difficile da mantenere anche partendo da quei pochi esemplari nati in cattività disponibili sul mercato.

Link to comment
Share on other sites

Guest volothar

E' gia stato detto, sono ragni difficili da allevare, indipendentemente dal fatto di avere una scheda d'allevamento.

Quelle di petbugs poi sono generalmente molto semplici (anche se utili), ma di certo non descrivono eventuali trucchi o espedienti per il buon allevamento di una specie.

 

 

*Enrico*

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.