Jump to content

Ragno Vagabondo


Guest JJX
 Share

Recommended Posts

In concomitanza con la nostra discussione sull'argomento scheda "Ragno Vagabondo" in uno dei principali newsgroup americani è stata sollevata la questione dei siti che "rapinano" testi e foto e dopo una breve rielaborazione li rimettono in rete.

 

Al fine di tutelare il lavoro di Aracnofilia e metterci al riparo da eventali azioni, la scheda in questione è stata eliminata, in quanto erano presenti immagini di cui non avevamo l'autorizzazione e testi di cui palesemente si dichiarava la provenienza dal web.

 

Per correttezza nei confronti dell'autore devo dire che sicuramente egli non era al corrente di questa cosa e pensava di fare una cosa interessante e corretta ma, visto che le foto non erano "estemporanee" bensì apparivano all'interno di una scheda, è stato preferibile eliminare il tutto. Mi scuso con tutti gli utenti.

 

TOPIC CHIUSOid="size4">id="navy">

Link to comment
Share on other sites

Dove l'hai trovata la foto?

Sto cercando sto ragno da parecchio...

Comunque a titolo informativo devi dire che è consigliabile allevare altri Ctenidi come i Cupiennius, in tutto e per tutto simili alle Phoneutria fatta eccezione per il morso, che è meno pericoloso (ho detto meno!). In ogni caso trovo forse un po' eccessivo definire il veleno altamente mortale, anche se è decisamente potente.

Ciao!

 

Emanuele

Link to comment
Share on other sites

Mmmh, allora modifico...

 

Cmq se ti interessano le immagini te ne posto altre!

Ecco:

 

3 immagini eliminateid="navy">id="size1">

 

Se vuoi vederne altre basta fare una ricerca su motori come google&similia... pensa che per mesi non ho trovato nulla (cercavo sotto la dicitura "Ragno Vagabondo"), finchè non ho scritto il nome scientifico della specie... e uala't!

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi, solo una piccola nota. Manteniamo una certa scientificità per favore. Nelle schede, niente faccine e commenti simpatici, se vogliamo apparire credibili. Inoltre Vi chiedo se possibile di essere accurati, o di evitare di postare.

 

Visto che non ti conosciamo JJX ci dai qualche info in più su come hai reperito le informazioni? Sono frutto di esperienza personale o hai davvero solo fatto una ricerca su Google? Preferirei - non volermene - dare precedenza a chi ha allevato gli esemplari direttamente, specialmente su ragni di questo tipo che comportano una certa preparazione. La tua scheda è piena di errori e imprecisioni. La prima già nella prima riga!! Cosa significa famiglia = ragno granchio?? Non sono queste le info che servono al sito, sebbene apprezzo la tua genuina "voglia di fare". La famiglia è Ctenidae, inoltre avremmo bisogno del primo classificatore e della data.

 

E' per questo che ti ho fatto la domanda... non volermene.

 

Grazie

Matteo G

 

PS: e solo foto inedite....

 

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

ARACNOFILIA.ORG -amministratore

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

Link to comment
Share on other sites

Sì le altre le avevo viste, grazie comunque...

Come dice Matteo occhio con gli errori (hai notato anche tu che digitando il nome comune non trovi niente). Speravo già che ne avessi una, mi serve almeno fotografarla (e per ora non posso certo andare in natura...).

Cerca sempre di pensare se puoi, prima col nome scientifico, poi se mai con quello comune, così stai sicuro che ci si capisce! ;-)

Ciao e grazie per le foto!

 

 

Emanuele

Link to comment
Share on other sites

Guest vesubia

Caro Matteo,

mi permetti di ricordare a JJX che nella sua dotta scheda, fra i sintomi dell'avvelenamento da morso di Ctenidae, si è "stranamente" dimenticato di citare il priapismo? A un personaggio così un sintomo così non doveva scappare!

Link to comment
Share on other sites

quote:la prima immagine assomiglia molto a quella di petbugs.com...
id="quote">id="quote">

viene proprio da li, infatti! Per accertartene clicca con il tasto destro del mouse sull'img, seleziona "proprietà" è guarda l'url (se non lo hai già fatto).

 

quote:Caro Matteo,

mi permetti di ricordare a JJX che nella sua dotta scheda, fra i sintomi dell'avvelenamento da morso di Ctenidae, si è "stranamente" dimenticato di citare il priapismo? A un personaggio così un sintomo così non doveva scappare!


id="quote">id="quote">

Devo dire che non ti esprimi in modo molto amichevole... anche nell'altro post (quello sui ragni comuni) hai utilizzato toni un pò aspri. Se andiamo avanti così fra un po ti ritrovo sotto casa mia con un fucile in mano!

 

quote:Ragazzi, solo una piccola nota. Manteniamo una certa scientificità per favore. Nelle schede, niente faccine e commenti simpatici, se vogliamo apparire credibili. Inoltre Vi chiedo se possibile di essere accurati, o di evitare di postare.

 

Visto che non ti conosciamo JJX ci dai qualche info in più su come hai reperito le informazioni? Sono frutto di esperienza personale o hai davvero solo fatto una ricerca su Google? Preferirei - non volermene - dare precedenza a chi ha allevato gli esemplari direttamente, specialmente su ragni di questo tipo che comportano una certa preparazione. La tua scheda è piena di errori e imprecisioni. La prima già nella prima riga!! Cosa significa famiglia = ragno granchio?? Non sono queste le info che servono al sito, sebbene apprezzo la tua genuina "voglia di fare". La famiglia è Ctenidae, inoltre avremmo bisogno del primo classificatore e della data.

 

E' per questo che ti ho fatto la domanda... non volermene.

 

Grazie

Matteo G

 

PS: e solo foto inedite....


id="quote">id="quote">

Le immagini non sono inedite, e credo che non avrò mai l'occasione di scattarne dal vivo. Le ho reperite sulla rete, così come le informazioni riguardanti il Ragno Vagabondo. Siccome la specie mi affascina particolarmente, volevo postare le argomentazioni in mio possesso ed aspettare gli appunti di gente più esperta di me, che, speravo, mi avrebbe ulteriormente illuminato.

 

N.B: questa scheda non è ASSOLUTAMENTE stata scritta per essere pubblicata sul sito o cose simili, ma ha UNICAMENTE uno scopo informativo. NON PRETENDO certo di arrivare in mezzo a degli ESPERTI del settore e fare l'INSEGNANTE! Questo vorrei fosse chiaro, poichè a quanto sembra non si è capito, soprattutto stando agli interventi di vesubia.

 

Namàrië!

Link to comment
Share on other sites

Ma no ma no... io mi sento di smorzare i toni.

Le schede sono fatte per essere pubblicate sul sito (questo è chiaro! la scheda ricalca quelle del sito ed è postata nella sezione schede, per cui...) e per tentare di aggiungere qualcosa in più a quello che già c'è. La mia nota infatti riguardava questo... il cercare di mantenere una certa scientificità. Niente di personale.

 

E'solo che - in risposta a quello che dici di Vesubia e dei suoi toni, che sono certo smorzerà - anche tu ti sei presentato maluccio JJX... spari una scheda piena di imprecisioni (e con un tono di scherno) e poi posti un topic in cui dichiari che vuoi maneggiare un'argiope, quando nel sito e nel forum sarà scritto trecento volte che i ragni non vanno toccati.

Devi capire che non è un buon modo per presentarsi! Da ciò - la sensazione di poco rispetto per ciò che facciamo - è nata una reazione "mia" negativa, seguita poi da qualcun altro.

 

Comunque per me è finita li.

Matteo

 

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

ARACNOFILIA.ORG -amministratore

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

Link to comment
Share on other sites

Infatti non me la sono presa più di tanto, perchè ho capito le vostre ragioni (legittime): ho cercato di mantenere un certo livello di educazione nelle mie risposte, e spero (anzi, sono sicuro) che l'amico vesubia (contro il quale non nutro alcun rancore) farà lo stesso. In verità avrei dovuto leggere meglio i Topic precedenti, le regole, etc..., per cui ho sbagliato. L'importante è che tutto si risolva per il meglio, e scusatemi ancora! Il mio errore è anche dovuto all'abitudine di frequentare forum di genere "diverso", che richiedono toni ed espressioni differenti, di carattere prettamente "folkloristico"[;)]: nutro molto rammarico per la mia mancanza, anche perchè non sono abituato a presentarmi in modo così "rude"...

 

L'importante è terminare qui la nostra discussione riguardo alle regole di comportamento&similia, anche solo per rispetto degli altri utenti... direi che ora come ora siamo parecchio OffTopic![:)] Ciò che conta è imparare dagli errori commessi.

 

Namàrië

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.